Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cottura cavolfiore

  • Cavolfiore gustoso

    Cavolfiore gustoso

    Un cavolfiore di circa un kg 2 spicchi di aglio un ciuffo di prezzemolo olio 50 g di concentrato di pomodoro 80 g di grana grattugiato sale Mondate il cavolfiore, eliminando il torsolo, e dividetelo a cimette che laverete a lungo sotto I acqua corrente. Insaporite con una presa di sale e mettete il recipiente su fuoco moderato facendo cuocere il cavolfiore per circa un quarto d ora e mescolando di tanto in tanto. Diluite il concentrato di pomodoro in un bicchiere di acqua tiepida, versatelo sul cavolfiore e fate cuocere, sempre a fuoco basso e a recipiente semicoperto, ancora per mezzora. Ultimata la cottura, cospargete il cavolfiore con il grana grattugiato, coprite il recipiente ...
  • Zuppa di cavolfiore Umbra

    Zuppa di cavolfiore Umbra

    Zuppa di cavolfiore Umbra: una ricetta semplice e buonissima, perfetta per chi ama i sapori rustici e famigliari, provatela!Zuppa di cavolfiore umbra: prima di tutto pulite il cavolfiore eliminate tutte le foglie esterne, poi divitetelo a metà, togliete la parte più dura centrale e, con pazienza separate le cimette. Mettete le cimette di cavolfiore all'interno dell'inserto per la cottura a vapore, appena l'acqua bolle, appoggiate l'inserto sopra la pentola colma d'acqua, coprite e cuocete per 10 minuti. Se non avete a disposizione il necessario per la cottura a vapore, potete scottare il cavolfiore semplicemente in acqua bollente per qualche minuto. Trascorso il tempo necessario per la cottura del cavolfiore, controllate con la punta di un ...
  • Cavolfiore sottaceto

    Cavolfiore sottaceto

    Il cavolfiore sottaceto non è per niente difficile da fare, anzi! In poche mosse riuscirete a conservare quest'ortaggio così buono e saporito!Pulite il cavolfiore e dividetelo in cimette. Via via che tagliate il cavolfiore, trasferite le cimette nell'acqua salata. Pulite ed affettate le carote e unitele al cavolfiore nell'acqua salata.
  • Cavolfiore Pulav

    Cavolfiore Pulav

    Pulire il cavolfiore e lessarlo. Pulire il cavolfiore e lessarlo. Aggiungere il cavolfiore bollito, e alla fine miscelare il tutto con il riso lessato.
  • Cavolfiore ammollicato

    Cavolfiore ammollicato

    Cavolfiore ammollicato Elimina le foglie esterne e il torsolo di 1 cavolfiore e spella la parte del gambo rimasta. Cuoci il cavolfiore in un cestello per la cottura al vapore per circa 15 minuti, a partire dall'ebollizione dell'acqua. Spolverizza il cavolfiore tiepido con il composto di mollica.
  • Cavolfiore saporito

    Cavolfiore saporito

    Un piccolo cavolfiore, 2 spicchi di aglio, una cipolla, 50 g di burro, 3 cucchiai di olio, un cucchiaio di conserva di pomodoro, un bicchiere di vino bianco, un dado, un ciuffo di prezzemolo, sale, pepe. COME SI P R E P A R A Mondate il cavolfiore, poi dividetelo a cimette, che laverete bene. Mondate e tritate aglio e cipolla, fateli appassire con l'olio e il burro in una casseruola; unite quindi le cimette di cavolfiore e fatele insaporire, piano, per 10 minuti, rimestando spesso. A cottura ultimata regolate di sale e cospargete con il prezzemolo lavato e tritato.
  • Cavolfiore gratinato

    Cavolfiore gratinato

    Il cavolfiore gratinato non è un contorno qualunque, definirlo così sarebbe banalizzarlo! Provate la ricetta!Per preparare il cavolfiore gratinato, pulite il cavolo, dividetelo in cimette e lessatelo in abbondante acqua bollente lasciandolo al dente.
  • Cavolfiore in padella

    Cavolfiore in padella

    Il cavolfiore in padella è un ottimo contorno gusto e leggero perfetto se abbinato a secondi di carne o pesce. Provatelo è buonissimo!Per fare il cavoliore in padella per prima cosa pulite il cavolfiore conservando solo le cimette. Aggiungete le cimette di cavolfiore, i semi di finocchio ed il peperoncino; salate adeguatamente. Portate il cavolfiore a cottura con successive aggiunte di acqua tiepida. Verificate la cottura del cavolfiore provando ad infilzarlo con una forchetta alla base, se la forchetta non incontra resistenza allora è pronto.
  • Cavolfiore agrodolce

    Cavolfiore agrodolce

    Un cavolfiore violetto di circa 800 g 2 cipolle 200 g di pomodori pelati 8 olive nere 2 cucchiai di pinoli aceto di vino rosso olio sale pepe COME SI PREPARA Lavate, mondate e lessate il cavolfiore intero per circa 35 minuti. Scolate il cavolfiore, dividetelo a cimette e mettetele nel tegame con la cipolla e il pomodoro: lasciate insaporire senza mescolare e dopo qualche istante spruzzate con un cucchiaio di aceto. Smuovete il recipiente in modo che il cavolfiore possa assorbire il condimento.
  • Salsa di cavolfiore

    Salsa di cavolfiore

    Questa salsa è ottima sia per condire una semplice pasta che per realizzare dei fantastici crostini, inoltre è perfetta per vegani e vegetariani.Pulite il cavolfiore dalle foglie esterne e dividetelo in cimette. Una volta cotto, dovrà essere morbidissimo, trasferite il cavolfiore nel boccale del mixer e frullate aggiungendo un mestolo di acqua di cottura bollente. Quando la cipolla inizia a sfrigolare, aggiungete poca acqua di cottura del cavolfiore e continuate a stufarla. Unite, ora, la purea di cavolfiore e fate insaporire il tutto a fuoco basso. Mettete un po' d'acqua di cottura del cavolfiore in una ciotolina e stemperatevi lo zafferano, unitelo, successivamente, alla preparazione nella casseruola mescolando per distribuirlo in modo uniforme. Insaporite la ...
  • Scopri anche