Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cosce di pollo alla griglia

  • Cosce di pollo aromatiche

    Cosce di pollo aromatiche

    Le cosce di pollo aromatiche sono un secondo piatto semplice ma dal sapore deciso, facilissimo da preparare fusi di pollo Come preparare le cosce di pollo aromatiche Prendete 8 fusi di pollo e sollevategli completamente la pelle, lasciandola attaccata dalla parte dell'osso. Pulite 1 rametto di mirto e 4 rametti di rosmarino e tritateli con 1 spicchio d'aglio, aggiustate di sale e di pepe, usate il composto ottenuto per condire il pollo e chiudete nuovamente i fusi con la loro pelle. Adagiate il pollo in una teglia insieme ad 1 spicchio d'aglio poi aggiustate di sale e di pepe, condite con l'olio e cuocete il tutto in forno a 180°C per 45 minuti.
  • Cosce di pollo ripiene

    Cosce di pollo ripiene

    Disossare la parte superiore delle cosce. Farcire le cosce di pollo con il ripieno appena ottenuto. Marinare le cosce ripiene con del timDisossare la parte superiore delle cosce. Farcire le cosce di pollo con il ripieno appena ottenuto. Marinare le cosce ripiene con del timo tritato, uno spicchio d'aglio pressato, olio, sale e pepe, lasciare marinare per 1 ora coperte. Far rosolare le cosce in un po' d'olio. Togliere le cosce dalla padella e aggiungere nel sugo degli champignons tagliati a fettine sottili.
  • Cosce di pollo ripiene

    Cosce di pollo ripiene

    Disossare le cosce: partire dalla parte alta, infilare un coltello e con un movimento circolare cominciare ad abbassare la carne, raschiando l'osso e tagliando i nervetti; continuare così fino alla parte bassa, poi rivoltare come per rigirare un.Disossare le cosce: partire dalla parte alta, infilare un coltello e con un movimento circolare cominciare ad abbassare la carne, raschiando l'osso e tagliando i nervetti; continuare così fino alla parte bassa, poi rivoltare come per rigirare un guanto e staccare l'osso, che potrà essere usato per arricchire un brodo vegetale. Riempire le cosce e chiudere con degli stecchini o cucire. Aggiungere il resto dei fungi ammollati e le cosce ripiene, farle rosolare da ambo i lati, deglassare ...
  • Cosce di pollo speziate arrosto

    Cosce di pollo speziate arrosto

    Cosce di pollo speziate arrosto. Le cosce di pollo speziate arrosto sono un secondo piatto saporito e profumato, perfetto per una cena con amici o per chi vuole sperimentare nuovi sapori. La ricetta di Sale&Pepe è molto semplice da preparare: si lascia marinare per alcune ore i fusi di pollo in un’emulsione di olio, vino e spezie varie che rendono la carne ancora più gustosa e particolare; sulle cosce di pollo cotte al forno si forma un invitante pellicina croccante restando morbide e succulente all’interno Leggera e facilmente digeribile, la carne di pollo è un vero toccasana per chi segue una dieta alimentare sana ed equilibrata. Quelle del pollo sono una delle carni più consumate ...
  • Cosce di pollo imbottite

    Cosce di pollo imbottite

    Lavate ed asciugate le cosce. Lavate ed asciugate le cosce. Aggiungete le cosce e fate dorare da tutte le parti e poi aggiungete il dado.
  • Pollo marinato alla griglia

    Pollo marinato alla griglia

    Versate questo composto sul pollo e lasciate a marinare per 1-2 ore.Aprite i polletti incidendo il petto e aprendoli sulla schiena. Versate questo composto sul pollo e lasciate a marinare per 1-2 ore. Disponete il pollo con la parte con la pelle a faccia in giù sulla griglia preriscaldata a circa 6 cm dalla fiamma.
  • Cosce di pollo alla chermoula

    Cosce di pollo alla chermoula

    Le cosce di pollo alla chermoula sono un secondo piatto davvero gustoso, per provare a dare un sapore diverso alle solite cosce di pollo.Per preparare le cosce di pollo alla chermoula dovrete come prima cosa preparare le cosce di pollo: rimuovete completamente la pelle cosicchè la chermoula possa penetrare a fondo nella carne ed insaporire le cosce. Raccogliete le cosce di pollo in una ciotola sufficientemente capiente da poterle mescolare e aggiungete la chermoula, noi abbiamo calcolato circa una decina di cucchiai ma potrete valutare voi stessi la quantità necessaria affinchè le cosce di pollo ne siano completamente ricoperte. Ed unite anch'esse alla ciotola con pollo e chermoula. Prendete una bella pirofila, ungetela con dell'olio ...
  • Cosce di pollo in padella

    Cosce di pollo in padella

    Non vi resta che provare subito le cosce di pollo all'agro di Grazia! Come preparare le cosce di pollo all'agro In una ciotola capiente, mettete a marinare per 30 minuti le 8 cosce di pollo con 1 cipolla sbucciata e affettata, 1 spicchio d'aglio schiacciato, 1 rametto di rosmarino e mezzo bicchiere di aceto bianco. Sgocciolate le cosce di pollo dalla marinatura e metteteli in una padella con un filo di olio extravergine d'oliva e fateli dorare per pochi minuti a fiamma vivace, coprendoli con un coperchio per evitare gli schizzi. Disponete le cosce di pollo in agro nei piatti distribuendo il sugo di cottura e guarnite con qualche ciuffetto di rosmarino fresco.
  • Pollo alla griglia

    Pollo alla griglia

    Nettate i polli, disossateli, tagliate la carne a fettine sottili e unitela in una terrina a tutti gli altri ingredienti, già mescolati a parte; lasciate marinare mezz'ora, poi cuocete alla griglia facendo cuocere.Nettate i polli, disossateli, tagliate la carne a fettine sottili e unitela in una terrina a tutti gli altri ingredienti, già mescolati a parte; lasciate marinare mezz'ora, poi cuocete alla griglia facendo cuocere bene.
  • Pollo alla griglia Yakitori

    Pollo alla griglia Yakitori

    Tagliate la carne e i fegatini di pollo a bocconcini e i porri a tronchetti di 5 centimetri. Preparate la salsa mescolando salsa di soia, zucchero, saké, zenzero e glutammato monosodico in una casseruolina e scaldando su una fiamma dolce.Tagliate la carne e i fegatini di pollo a bocconcini e i porri a tronchetti di 5 centimetri. Infilzate su ogni spiedino, alternandoli, pezzi di pollo, di porro e di fegatino; spennellate con la salsa e grigliate, a 10 cm di distanza dal letto di braci. Cuocete girando spesso e spennellando con la salsa finché è a punto, ma non cuocete troppo perché il pollo non riesca duro e asciutto.
  • Scopri anche