Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Condimenti per pasta

  • Ricetta Condimenti alle erbe aromatiche

    Ricetta Condimenti alle erbe aromatiche

    I condimenti alle erbe aromatiche sono facili da preparare e si conservano a lungo, le pratiche bottigliette o vasetti possono essere un'idea per fare dei regali originali. Il basilico sotto sale si può conservare per circa 2 mesi ed è perfetto per insaporire salse, sughi per la pasta e minestroni.
  • Come fare il riso pilaf al forno e i suoi condimenti

    Come fare il riso pilaf al forno e i suoi condimenti

    Si presta per condimenti aromatici e per accompagnare piatti speziati di carne o verdure.
  • Pasta al pesto ammaccato

    Pasta al pesto ammaccato

    Guarda la ricetta per cucinare la prelibata pasta al pesto ammaccato. Con Sale&Pepe i tuoi primi piatti saranno sempre realizzati con facilità.Preparazione della pasta al pesto ammaccato Per dare via alla ricetta della pasta al pesto ammaccato pesa 10 g di foglioline di prezzemolo e tritale insieme a 10 g di sedano. Fai scaldare l’acqua fino a quando non diventa bollente e cuoci la pasta; condisci poi con il pesto realizzato.Le origini del pestoIl pesto è uno dei condimenti più deliziosi della Liguria, realizzato tramite il pestamento di pinoli, aglio, basilico, parmigiano e olio extravergine. La pasta al pesto genovese è infatti uno dei piatti più tradizionali e richiesti della regione, forse per via degli ...
  • La pasta secca

    La pasta secca

    La pasta secca è un vero e proprio simbolo dell’Italia intera. Prodotto tipico della tradizione, la pasta secca lessata in acqua salata bollente può essere condita semplicemente con olio extravergine d’oliva e parmigiano grattugiato oppure con condimenti elaborati. Il vantaggio della pasta secca è quello di poter essere conservata a lungo senza che le sue caratteristiche subiscano alterazioni. I formati commercializzati della pasta secca sono numerosi e adatti a soddisfare le esigenze di tutti. Ci sono poi regioni in cui spiccano specialità tipiche di pasta secca: ad esempio gli ziti nell’Italia meridionale o i malloreddus in Sardegna.
  • Pasta Sfoglia

    Pasta Sfoglia

    La pasta sfoglia è una tipica preparazione di base utilizzata in pasticceria per la realizzazione di molti dolci e torte salate.Per preparare la pasta sfoglia come prima cosa iniziate a realizzare il pastello. Posizionate poi il panetto sul pastello a rombo 22 e incassatelo richiudendo i lembi di pasta verso il centro 23. Non sovrapponete troppo i lembi di pasta uno su l'altro in modo da incastonare perfettamente il burro 24. Per realizzare la prima piega come prima cosa dovrete stendere la pasta. Portate una delle estremità della pasta verso il centro del rettangolo, spingendola leggermente oltre 4. La pellicola infatti permette di mantenere l'umidità all'interno e non far seccare la pasta. Come fatto prima, ...
  • Pasta madre

    Pasta madre

    Provate la pasta madre! La pasta madre o lievito naturale nasce dalla fermentazione che avviene unendo acqua e farina ma questo processo naturale ha bisogno di tempi lunghissimi! Se il vostro panettiere di fiducia vi regala un panetto di pasta madre, in questa ricetta troverete anche i consigli per conservarla e mantenerla attiva! Come preparare la pasta madre Riprendete l’impasto e stemperatelo aggiungendo 4,5 cl di acqua tiepida, unite 100 gr di farina di grano tenero"00" e impastate nuovamente per ottenere una pasta liscia e omogenea, riponetela nella ciotola, copritela ancora con un pianto e lasciate nuovamente lievitare per 48 ore sempre in un luogo tiepido della casa. Se l’impasto è cresciuto e sono visibili ...
  • Pasta fredda

    Pasta fredda

    La pasta fredda è una fresca insalata di pasta leggera e gustosa, realizzata con verdura di stagione e ingredienti di qualità!Per preparare la pasta fredda, per prima cosa mettete a bollire una pentola capiente di acqua salata. Lessate la pasta nella stessa acqua in cui avete sbollentato le verdure 7 e cuocetela al dente. Nel frattempo potete preparare il resto degli ingredienti che vi serviranno per condire la pasta: lavate e tagliate i pomodorini in 4 parti 8, poi tagliate la mortadella 9 Quando la pasta sarà molto al dente, scolatela 11 e trasferitela in una ciotola; conditela con un filo d’olio 12 e mescolate bene per evitare che diventi collosa; lasciate che si raffreddi ...
  • Pasta biscotto

    Pasta biscotto

    La Pasta biscotto è un impasto di base generalmente utilizzato per la preparazione di rotoli farciti con creme e marmellate. Per preparare la pasta biscotto iniziate dividendo i tuorli dagli albumi. Estraete la pasta biscotto dal forno, toglietela immediatamente dalla teglia, poggiandola con tutta la carta forno su di un piano. Spolverizzate la superficie della pasta biscotto con dello zucchero semolato, in modo che non si appiccichi 8, e sigillatela immediatamente con della pellicola, ripiegandola anche sotto i lati 9. In questo modo la pasta biscotto raffreddandosi tratterrà al suo interno tutta l’umidità che servirà a renderla elastica e l’aiuterà a piegarsi senza creparsi. Quando la pasta biscotto sarà fredda togliete la pellicola, farcitela con ...
  • Pasta pasticciata

    Pasta pasticciata

    La pasta pasticciata è un primo piatto ricco, gustoso e saporito: pasta asciutta condita con salumi, formaggi e uova sode, resa croccante in forno!Per preparare la pasta pasticciata, per prima cosa mettete a rassodare le uova: versatele in una pentola con acqua fredda e, non appena arrivano al bollore, lasciatele cuocere per circa 9 minuti. Scolate la pasta a metà cottura e tuffatela subito nel sugo 10, poi conditela con 2/3 dei cubetti di salame, di mortadella 11 e di provola 12. Ricoprite con il resto della pasta 18 La vostra pasta pasticciata è pronta per cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per circa 15 minuti più 4-5 minuti di grill per dorare la ...
  • Pasta sfoglia

    Pasta sfoglia

    La pasta sfoglia è una ricetta base in cucina, indispensabile per la realizzazione di preparazioni sia dolci che salate. Seguite Enzo, il nostro pasticcere, che vi svelerà con pazienza la piegatura e i trucchi per una pasta sfoglia perfetta!Come prima cosa preparate il pastello: riunite nella ciotola dell'impastatrice la farina 00, la farina manitoba ed il sale. Ora ristendete con il mattarello la pasta fino a formare un rettangolo e incominciate a dare le pieghe per la sfoglia: incominciate a fare una piega a tre ripiegando 1/3 del rettangolo verso il centro, dopo di chè ripiegate l'altro lato rimasto sopra alla pasta già piegata. Ristendete la pasta allungando tutti i lati e formando un rettangolo. ...
  • Scopri anche