Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Come fare il pesto

  • Pesto sprint

    Pesto sprint

    Per chi ha poco tempo, ma vuol ottenere sempre un buon risultato, questo pesto sprint è la soluzione giusta! Economico, facilissimo e veloce da preparare il pesto sprint di Sale&Pepe è il pesto alla genovese fatto con il mixer invece che con il mortaio. Se ne prepari in grosse quantità, puoi conservare il pesto sprint in barattoli di vetro per una settimana in frigo o congelarlo per avere un condimento sempre pronto per condire un piatto di pasta anche in inverno, quando hai poco tempo per metterti ai fornelli Il pesto di tradizione ligure è un condimento che può essere usato ovunque per insaporire: non soltanto per condire la pasta ma anche appetitose bruschette per ...
  • Pesto trapanese alla siciliana

    Pesto trapanese alla siciliana

    Il pesto trapanese alla siciliana è una salsa cruda a base di aglio, basilico, pomodoro, pecorino e olio extravergine di oliva. È forse la variante più antica del pesto genovese, arrivato sui porti trapanesi con le navi liguri provenienti dall’Oriente, ed elaborato poi dai marinai siciliani con prodotti tipici locali: è diventato così un condimento tradizionale della cucina trapanese per accompagnare i"busiati" o i"babbaluci cu l'agghia", delle lumachine di terra bollite. Il risultato è un sugo dal gusto deciso, fresco e saporito da gustare in alternativa al solito pesto Come preparare il pesto trapanese alla siciliana Mescolate bene il pesto trapanese alla siciliana con una spatola, regolate di sale e di pepe e aggiungete, se ...
  • Pesto di zucchine

    Pesto di zucchine

    State cercando un pesto insolito e diverso dal tradizionale? Provate il pesto di zucchine: gustoso e profumato, è ideale per condire la pasta o arricchire i vostri antipasti. Questo pesto si prepara in modo di facile e veloce e, con l’arrivo dell’estate, conquisterà voi e i vostri ospiti col suo gusto fresco e saporito Come preparare il pesto di zucchine Salate e frullate fino a ottenere un pesto di zucchine cremoso.
  • Spaghetti al pesto veloci

    Spaghetti al pesto veloci

    Un primo piatto leggero e vegetariano, il mix di ricotta e pesto lo rende davvero stuzzicante, ideale per il pranzo di ogni gorno, apprezzato da grandi e bambini. Gli spaghetti al pesto veloci sono pronti in meno di mezz'ora e facilissimi da fare, il profumo di basilico si diffonderà nella vostra cucina e donerà al piatto il suo sapore unico. Come preparare gli spaghetti al pesto veloci Preparate il composto di ricotta e pesto. Passate 200 gr di ricotta di pecora in un colino a maglie fini, aiutatevi con una forchetta e mettetela in una ciotola, aggiungete 4 cucchiai di pesto e mescolate in modo da ottenere una crema soffice.
  • Pesto di melanzane

    Pesto di melanzane

    Il pesto di melanzane è una salsa appetitosa a base di noci, aglio e olio extravergine di oliva. È una variante originale e gustosa del più noto pesto alla genovese. Il pesto alle melanzane di Sale&Pepe è una salsa versatile che puoi arricchire come più ti piace con formaggio grattugiato, erbe aromatiche, pomodori secchi e la frutta secca che preferisci o che hai a disposizione in casa: mandorle, pinoli o noci. Questo pesto di melanzane è una salsa senza formaggio, perfetta per chi segue un'alimentazione di tipo vegano, non troppo speziata, ma ricca di profumi mediterranei che ricordano l’estate. Se le melanzane sono la tua passione, prova il pesto di melanzane di Sale&Pepe, una ricetta ...
  • Salmone con pesto

    Salmone con pesto

    Unite al pesto i pinoli, lasciandone qualcuno per la decorazione finale e altro olio e frullate il tutto fino a raggiungere la densità desiderata regolandovi con l'olio extravergine d'oliva; regolate di sale. Lasciate la padella sul fuoco e raccogliete il pesto in una salsiera. Quando il salmone risulterà cotto, avrà cioè cambiato colore in maniera uniforme, disponetelo nei piatti da portata, salatelo leggermente ed ultimate il piatto con un cucchiaio di pesto. Portate in tavola il salmone ricordandovi di mettere in tavola il pesto che avete preparato in una salsiera cosicché i commensali possano prenderne dell'altro.
  • Pesto alla genovese

    Pesto alla genovese

    La tradizionale ricetta del pesto ligure si prepara con pochi ingredienti Dop: aglio e pinoli, basilico genovese, pecorino, parmigiano reggiano e olio extravergine di oliva, meglio se della riviera ligure. Con la variante di Grazia preparerete invece, un pesto genovese senza aglio dal sapore delicato e gustoso, adatto proprio a tutti; è una crema vellutata, adatta a chi ama questo condimento ma ha difficoltà a digerire l’aglio crudo o per chi, avendo un appuntamento galante, non vuole rinunciare a un buon piatto di pasta condita con il pesto tradizionale Come preparare il pesto alla genovese
  • Pesto sangiuliano

    Pesto sangiuliano

    In un robot da cucina frullate tutti gli ingredienti tranne la menta, facendo attenzione al sale, vista la presenza dei capperi e della ricotta salata. Lasciate riposare per 10 minuti. Condite gli spaghetti ben scolati ed aggiungete qualche.In un robot da cucina frullate tutti gli ingredienti tranne la menta, facendo attenzione al sale, vista la presenza dei capperi e della ricotta salata. Lasciate riposare per 10 minuti. Condite gli spaghetti ben scolati ed aggiungete qualche foglia di menta e un filo d'olio.
  • Pesto siciliano

    Pesto siciliano

    Lavare, asciugare e tagliare a pezzetti il pomodorino. Lavare e asciugare bene il basilico e aggiungerlo al pomodorino insieme ai pinoli, all'aglio, alpeperoncino ed al sale. AggLavare, asciugare e tagliare a pezzetti il pomodorino. Lavare e asciugare bene il basilico e aggiungerlo al pomodorino insieme ai pinoli, all'aglio, alpeperoncino ed al sale. Aggiungere abbondante olio e frullare con il frullatore ad immersione. A questo punto aggiungere a pezzetti il parmigiano, le mandorle intere e la ricotta salata. Frullare ancora finchè non si sminuzzi il tutto.
  • Pesto siciliano

    Pesto siciliano

    Lavare, asciugare e tagliare a pezzetti i pomodorini Lavare e asciugare bene il basilico e aggiungere ai pomodorini, unire i pinoli, l'aglio, il peperoncino e il sale. Aggiungere abbondante olio e frullare con il minipiner fino a quando risulta unaLavare, asciugare e tagliare a pezzetti i pomodorini Lavare e asciugare bene il basilico e aggiungere ai pomodorini, unire i pinoli, l'aglio, il peperoncino e il sale. Aggiungere abbondante olio e frullare con il minipiner fino a quando risulta una crema. Aggiungere a pezzetti il parmigiano reggiano, le mandorle intere e la ricotta salata. Frullare fino a quando anche i formaggi risultano ben tritati.
  • Scopri anche