Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Come fare gli gnocchi

  • Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate Il trucco per un buon impasto è non lavorarlo troppo, altrimenti gli gnocchi diventeranno duri durante la cottura, quindi limitatevi a impastare il necessario. In questa ricetta gli gnocchi sono conditi nel modo più tradizionale, con burro fuso aromatizzato con salvia e formaggio grattugiato, ma potete utilizzare il tipo di condimento che preferite: pomodoro e mozzarella, al pesto o con una salsa a base di gorgonzola. Come fare gli gnocchi di patate Formate gli gnocchi. Tagliate il cilindretto a tocchetti di circa 2 cm di lunghezza e, schiacciandoli leggermente con il pollice, passateli sui rebbi della forchetta, per formare quei segni caratteristici degli gnocchi che permettono al condimento di aderire alla pasta; ...
  • Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate

    Come fare gli gnocchi di patate: sarà una cosa così difficile? A questo punto, prelevate delle porzioni dall'impasto appena realizzato e modellateli a formare dei cilindri lunghi del diametro giusto per i vostri gnocchi. Tagliate questi cilindri in tanti pezzetti di lunghezza più o meno uguale, avrete in questo modo preparato i vostri gnocchi. Ora potete scegliere di rigare gli gnocchi utilizzando uno rigagnocchi, una forchetta o una grattugia. Una volta pronti potrete cuocere gli gnocchi appena realizzati oppure potrete semplicemente sbollentarli e congelarli per utilizzarli in un secondo momento.
  • Gli gnocchi

    Gli gnocchi

    Gli gnocchi sono un primo piatto tipico della cultura gastronomica italiana. Gli gnocchi così preparati si lessano per pochi minuti in acqua bollente salata e poi si condiscono solo con burro e salvia o con sughi più elaborati. Una delle preparazioni più conosciute in Italia e all’estero sono gli gnocchi alla sorrentina. Gli gnocchi di zucca sono invece caratteristici della cucina dell’Emilia Romagna. Ci sono poi gli gnocchi di semolino, conosciuti anche col nome di gnocchi alla romana e gli gnocchi di pane, tipici della regione del Trentino Alto-Adige.
  • Gnocchi colorati

    Gnocchi colorati

    Quando l'impasto base per gnocchi risulterà compatto e non si attaccherà più alle mani, forma un lungo panetto e taglialo in 3 parti. Riprendi il primo terzo dell'impasto base per gnocchi, appiattiscilo e versa al centro la salsa al basilico. Unendo all'impasto base altri ingredienti particolari e lavorandoli con la stessa tecnica, puoi preparare gnocchi anche di diversi colori con diverse sfumature di sapore. A questo punto dai forma agli gnocchi colorati: arrotolandoli a pallina sulla mano oppure passandoli a uno a uno sui rebbi di una forchetta infarinata premendo leggermente con il pollice. Quando tutti gli gnocchi colorati sono pronti, sistemali su un vassoio infarinato o su un telaio di legno a rete fitta, ...
  • Gli gnocchi

    Gli gnocchi

    Lasciate riposare gli gnocchi per un'oretta, quindi fateli lessare in abbondante acqua salata, ricordandovi di scolarli non appena affiereranno in superficie.
  • Gnocchi friulani

    Gnocchi friulani

    Imburrare una teglia o una pirofila e spolverizzarla di pangrattato, versarvi gli gnocchi.
  • Gnocchi alla sorrentina

    Gnocchi alla sorrentina

    Gli gnocchi alla sorrentina sono una classica preparazione campana che in genere viene preparata la domenica quando si riunisce tutta la famiglia.Quando volete realizzare la ricetta degli gnocchi alla sorrentina, per prima cosa preparate una semplicissima salsa di pomodoro. Quando il sugo sarà ristretto e cotto a puntino, cuocete in abbondante acqua salata gli gnocchi. Quando gli gnocchi saliranno in superficie, scolateli e trasferiteli in un contenitore. Mescolate per bene in modo che il sugo condisca bene gli gnocchi. In una pirofila imburrata, distribuite un primo mestolo di gnocchi e aromatizzate con delle foglioline di basilico spezzettate a mano. Tagliate a fette la mozzarella e, aggiungete sopra gli gnocchi uno strato di mozzarella sfilacciata. Aggiungete ...
  • Gnocchi ai 4 formaggi

    Gnocchi ai 4 formaggi

    Gnocchi ai 4 formaggi Non tutti sanno che gli gnocchi hanno origini molto antiche e venivano preparati con tanti ingredienti differenti: farina di riso, di frumento, di semola, con patate, pane secco, tuberi o verdure varie. In Italia, i più diffusi sono gli gnocchi di patate, serviti e conditi in tanti modi diversi, a seconda della regione in cui ci si trova. Questa ricetta condisce gli gnocchi con una salsa di formaggi realizzata con fontina, taleggio e robiola; se volete, potete aggiungere una spolverata di nocciole tostate, che legano perfettamente con i formaggi donando alla pietanza un tocco in più! Come preparare gli gnocchi ai 4 formaggi Ottenuto il panetto di patate, formate con le ...
  • Gnocchi di zucca

    Gnocchi di zucca

    Gnocchi di zucca Provate a realizzare gli gnocchi di zucca! La ricetta che vi propone Grazia è semplice: un impasto senza patate, per realizzare degli gnocchi di zucca morbidi e gustosi, da condire semplicemente con burro aromatizzato con aglio e salvia, parmigiano reggiano e qualche gheriglio di noce che arricchisce e dona carattere a questo gustoso primo piatto. Come preparare gli gnocchi di zucca Dividete l'impasto in più parti e, con queste, formate dei filoncini, tagliateli in tanti pezzetti di 2 cm circa e incavateli al centro passandoli sui rebbi di una forchetta per ottenere le caratteristiche righe degli gnocchi. Versate abbondante acqua salata in una pentola capiente e, al primo bollore, tuffate gli gnocchi ...
  • Gnocchi mari e monti

    Gnocchi mari e monti

    Gnocchi mari e monti, un grande classico che non si smentisce mai e non lascia mai a bocca asciutta, tutt'altro! Un piatto gustoso apprezzato da tutti!Per preparare gli gnocchi mari e monti dovrete partire dai funghi: scegliete quelli che prediligete ma abbiate cura di pulirli bene dai residui di terra con un panno appena imbevuto d'acqua. E' giunto il momento di cuocere gli gnocchi: fate bollire una pentola colma d'acqua, quindi aggiungete del sale e tuffatevi gli gnocchi. Attendete che gli gnocchi salgano in superficie, solo allora saranno cotti, quindi scolateli e trasferiteli direttamente nella padella con i funghi dalla quale avrete prelevato ed eliminato lo spicchio d'aglio. Unite alla preparazione anche un mestolo dell'acqua ...
  • Scopri anche