Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Come fare gli gnocchi

  • Gnocchi saraceni

    Gnocchi saraceni

    Scopri come fare gli gnocchi saraceni: gnocchi senza glutine, impastati con grano saraceno e farina di mais bianca, e qui conditi con un ragù di zucca veg. Poi dividetelo a tocchetti e create tante palline più piccole di una nocciola, incavatele con il pollice e formate degli gnocchi saraceni. Gli gnocchi saraceni che qui vi abbiamo presentato hanno poi una virtù in più: sono senza glutine quindi adatti anche a chi soffre di celiachia.
  • Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate

    Il trucco per un buon impasto è non lavorarlo troppo, altrimenti gli gnocchi diventeranno duri durante la cottura, quindi limitatevi a impastare il necessario. In questa ricetta gli gnocchi sono conditi nel modo più tradizionale, con burro fuso aromatizzato con salvia e formaggio grattugiato, ma potete utilizzare il tipo di condimento che preferite: pomodoro e mozzarella, al pesto o con una salsa a base di gorgonzola. Come fare gli gnocchi di patate Formate gli gnocchi. Tagliate il cilindretto a tocchetti di circa 2 cm di lunghezza e, schiacciandoli leggermente con il pollice, passateli sui rebbi della forchetta, per formare quei segni caratteristici degli gnocchi che permettono al condimento di aderire alla pasta; Man mano che ...
  • Gnocchi di patate

    Gnocchi di patate

    Come fare gli gnocchi di patate: sarà una cosa così difficile? A questo punto, prelevate delle porzioni dall'impasto appena realizzato e modellateli a formare dei cilindri lunghi del diametro giusto per i vostri gnocchi. Tagliate questi cilindri in tanti pezzetti di lunghezza più o meno uguale, avrete in questo modo preparato i vostri gnocchi. Ora potete scegliere di rigare gli gnocchi utilizzando uno rigagnocchi, una forchetta o una grattugia. Una volta pronti potrete cuocere gli gnocchi appena realizzati oppure potrete semplicemente sbollentarli e congelarli per utilizzarli in un secondo momento.
  • Gli gnocchi

    Gli gnocchi

    Gli gnocchi sono un primo piatto tipico della cultura gastronomica italiana. Gli gnocchi così preparati si lessano per pochi minuti in acqua bollente salata e poi si condiscono solo con burro e salvia o con sughi più elaborati. Una delle preparazioni più conosciute in Italia e all’estero sono gli gnocchi alla sorrentina. Gli gnocchi di zucca sono invece caratteristici della cucina dell’Emilia Romagna. Ci sono poi gli gnocchi di semolino, conosciuti anche col nome di gnocchi alla romana e gli gnocchi di pane, tipici della regione del Trentino Alto-Adige.
  • Gnocchi colorati

    Gnocchi colorati

    Scopri come creare con le tue mani dei bellissimi e buonissimi gnocchi colorati: leggi la ricetta di Donna Moderna, senza coloranti chimici o conservanti. Create separatamente gli gnocchi di diversi colori. Preparate l'impasto degli gnocchi arancioni: frullate le carote lesse nel mixer, unite 30 g di fiocchi di patate e 1/2 dl di acqua e lavorate il composto aggiungendo a poco a poco 10-15 g di farina fino a ottenere una pasta consistente. Preparate l'impasto degli gnocchi viola: strizzate le foglie del cavolo nero lesso e frullatelo nel mixer, unite 40 g di fiocchi di patate e 1/2 dl di acqua e lavorate aggiungendo 10-15 g di farina fino a ottenere un impasto consistente. Preparate ...
  • Gnocchi colorati

    Gnocchi colorati

    Quando l'impasto base per gnocchi risulterà compatto e non si attaccherà più alle mani, forma un lungo panetto e taglialo in 3 parti.Preparazione degli impasti colorati Riprendi il primo terzo dell'impasto base per gnocchi, appiattiscilo e versa al centro la salsa al basilico. Unendo all'impasto base altri ingredienti particolari e lavorandoli con la stessa tecnica, puoi preparare gnocchi anche di diversi colori con diverse sfumature di sapore. A questo punto dai forma agli gnocchi colorati: arrotolandoli a pallina sulla mano oppure passandoli a uno a uno sui rebbi di una forchetta infarinata premendo leggermente con il pollice. Quando tutti gli gnocchi colorati sono pronti, sistemali su un vassoio infarinato o su un telaio di legno ...
  • Gnocchi saporiti

    Gnocchi saporiti

    Un kg di gnocchi di patate una cipolla un rametto di rosmarino burro una fetta di prosciutto cotto di 100 g vino bianco 4 cucchiai di formaggio cremoso da spalmare sale Mondate la cipolla e tritatela finemente; mettetela in una padella con 60 g di burro e fatela appassire a fuoco bassissimo, per almeno un quarto d'ora, mescolando spesso e unendo qualche cucchiaio di acqua per evitare che frigga. Nel frattempo avrete messo sul fuoco l'acqua per la cottura degli gnocchi; appena bolle, salatela, buttatevi gli gnocchi e scolateli non appena verranno a galla. Un attimo prima di levarli dal fuoco unite al sugo il formaggio cremoso e fatelo sciogliere; versate il sugo sugli gnocchi, ...
  • Gnocchi arcobaleno

    Gnocchi arcobaleno

    Portate a ebollizione dell'acqua in una casseruola larga e bassa; salatela, immergetevi gli gnocchi e cuoceteli a fuoco molto basso fino a quando verranno a galla. Mentre gli gnocchi cuociono fate fondere in una casseruolina 40 g di burro con il gorgonzola tagliato a pezzettini; mescolando unite la panna e cuocete la salsa finché sarà ben cremosa. Salatela un po', versatela sugli gnocchi, insaporite con una grattata di noce moscata, mescolate e servite.
  • Gnocchi napoletani

    Gnocchi napoletani

    Amalgamate il passato con 350 g di farina, 1 uovo e sale e modellate gli gnocchi. Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata, scolateli quando vengono a galla e conditeli con la salsa di pomodoro e le verdure alla pancetta.
  • Gnocchi integrali

    Gnocchi integrali

    Fate bollire in una pentola abbondante acqua salata e buttatevi gli gnocchi, pochi alla volta. V e r s a t e l o sugli gnocchi, cospargete con il rimanente grana e servite.
  • Scopri anche