Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Come cucinare il cavolfiore

  • Cavolfiore sottaceto

    Cavolfiore sottaceto

    Il cavolfiore sottaceto non è per niente difficile da fare, anzi! In poche mosse riuscirete a conservare quest'ortaggio così buono e saporito!Pulite il cavolfiore e dividetelo in cimette. Via via che tagliate il cavolfiore, trasferite le cimette nell'acqua salata. Pulite ed affettate le carote e unitele al cavolfiore nell'acqua salata.
  • Cavolfiore Pulav

    Cavolfiore Pulav

    Pulire il cavolfiore e lessarlo. Pulire il cavolfiore e lessarlo. Aggiungere il cavolfiore bollito, e alla fine miscelare il tutto con il riso lessato.
  • Cavolfiore gratinato

    Cavolfiore gratinato

    Il cavolfiore gratinato non è un contorno qualunque, definirlo così sarebbe banalizzarlo! Provate la ricetta!Per preparare il cavolfiore gratinato, pulite il cavolo, dividetelo in cimette e lessatelo in abbondante acqua bollente lasciandolo al dente.
  • Cavolfiore stufato

    Cavolfiore stufato

    Lavare il cavolfiore e tagliarlo a pezzetti. Cuocere per almeno 15 minuti e dopodiché mettere un po' di pomodoro e un.Lavare il cavolfiore e tagliarlo a pezzetti.
  • Zuppa di cavolfiore Umbra

    Zuppa di cavolfiore Umbra

    Zuppa di cavolfiore Umbra: una ricetta semplice e buonissima, perfetta per chi ama i sapori rustici e famigliari, provatela!Zuppa di cavolfiore umbra: prima di tutto pulite il cavolfiore eliminate tutte le foglie esterne, poi divitetelo a metà, togliete la parte più dura centrale e, con pazienza separate le cimette. Mettete le cimette di cavolfiore all'interno dell'inserto per la cottura a vapore, appena l'acqua bolle, appoggiate l'inserto sopra la pentola colma d'acqua, coprite e cuocete per 10 minuti. Se non avete a disposizione il necessario per la cottura a vapore, potete scottare il cavolfiore semplicemente in acqua bollente per qualche minuto. Trascorso il tempo necessario per la cottura del cavolfiore, controllate con la punta di un ...
  • Zuppa di cavolfiore

    Zuppa di cavolfiore

    La zuppa di cavolfiore è una squisita ricetta da fare e rifare più volte. Se amate questo ortaggio non perdete il passo passo, verrà ottima!Esistono varie versioni della zuppa di cavolfiore, quella che faremo oggi è di origine campana, ma vediamo come procedere: Per una cottura più veloce del cavolfiore, scottatelo in acqua bollente per qualche minuto, altrimenti come procederemo nel nostro caso: mettete la pentola per la cottura a vapore sul fuoco e portate a bollore. Nel frattempo prendete il cavolfiore, eliminate le foglie esterne e con un pò di pazienza separate la parte centrale più dura e, ricavate le cimette. Trasferite le cimette di cavolfiore all'interno dell'inserto per la cottura a vapore, appena ...
  • Cavolfiore stufato con olive

    Cavolfiore stufato con olive

    Cavolfiore stufato con olivePer preparare il cavolfiore stufato con olive: prendete il cavolfiore privatelo delle foglie esterne, dividetelo a metà, togliete la parte centrale più dura e con pazienza separate le cimette. Trasferite le cimette di cavolfiore all'interno dell'inserto per la cottura a vapore, appena l'acqua bolle, appoggiate l'inserto sopra la pentola colma d'acqua, coprite e cuocete per 10 minuti. Se non avete a disposizione la pentola per la cottura a vapore, potete anche tranquillamente cuocere il cavolfiore facendolo scottare per qualche minuto in acqua bollente. Una volta che il cavolfiore è arrivato a cottura, trasferitelo in un'insalatiera, tagliate le cimette in pezzi più piccoli e lasciate leggermente intiepidire. Se gradite, affettate sottilmente mezzo spicchio ...
  • Insalata tiepida di cavolfiore

    Insalata tiepida di cavolfiore

    Insalata tiepida di cavolfiore Avete mai provato a mangiare il cavolfiore crudo? È semplicissima da realizzare ed è un’idea alternativa al solito cavolfiore lessato o al vapore; oltre ad essere appetitosa, questa insalata è anche sana, perchè il cavolfiore è ricco di minerali e vitamine, oltre che un alimento antiossidante Come preparare l'insalata tiepida di cavolfiore Tagliate 1 cavolfiore di circa 600 gr e dividetelo in cimette eliminando il torsolo. Scolate le fettine di cavolfiore e disponetelo su un canovaccio pulito per asciugarlo bene e mettetelo su un piatto da portata. Completate l’insalata tiepida di cavolfiore con la salsina ai capperi e le foglie di dragoncello, lavate e asciugate, e servitela come contorno.
  • Masala di cavolfiore

    Masala di cavolfiore

    Il Masala di cavolfiore - Phool gobiIl è un contorno a base di cavolfiore e spezie tipico della cucina indiana ma anche pakistana. Provatelo!Per fare un buon masala di cavolfiore - Phool gobi, scaldate l'olio di semi in un balti o in un tegame in ghisa. Preparate, intanto il cavolfiore rimuovendo le foglie, il gambo e dividendolo in cimette. Aggiungete dell'acqua per consentire alle spezie di stemperarsi e al cavolfiore di cuocersi. Lasciate cuocere per circa 20 minuti o fino a cottura completa del cavolfiore. Tritate il coriandolo o il prezzemolo e distrubuitelo sul cavolfiore cotto e impiattato.
  • Frittelle di cavolfiore

    Frittelle di cavolfiore

    Le frittelle di cavolfiore sono un modo sfizioso per portare in tavola questa verdura, che non piace proprio a tutti anche se in realtà ha tante proprietà benefiche. La ricetta di Grazia conquisterà tutti, grandi e piccini, è semplice e si realizza con pochi ingredienti: il cavolfiore avvolto in una pastella lievitata di farina, uova e latte, è fritto per diventare una frittella croccante fuori e morbida dentro. Queste frittelle di cavolfiore sono ottime anche per un buffet in piedi o come antipasto in un mix di fritti o di verdure in pastella Come preparare le frittelle di cavolfiore Lavate 1 cavolfiore di circa 1 kg, staccate le cimette dal gambo e scottatele in acqua ...
  • Scopri anche