Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Come cucinare i ceci

  • Come cucinare i ceci

    Come cucinare i ceci

    Le varietà di ceci, le diverse tecniche di ammollo, i segreti per prepararli in padella, al forno, al microonde e i trucchi su come conservarliI ceci sono dei legumi salutari dalla storia molto antica; sono i semi di una pianta leguminosa che veniva coltivata fin dall’età del Bronzo e nella zona dell’Iraq. I ceci erano un alimento già diffuso nel mondo antico tra Greci, Romani ed Egizi; oggi sono consumati in tutto il mondo, occupano il terzo posto nella produzione mondiale di legumi, dopo la soia e i fagioli.I ceci più diffusi sono di colore giallo chiaro hanno superficie liscia o grinzosa, a secondo della varietà. In Italia vengono ancora coltivate delle varietà antiche di ...
  • Ceci tostati

    Ceci tostati

    I ceci tostati, non li avevo mai sentiti nominare.o meglio non sapevo che per la loro preparazione fosse necessario un ingrediente speciale che probabilmente è più affine ad un muratore che ad un cuoco: la calce viva!Trasferite i ceci secchi in una ciotola capiente, aggiungete la calce viva e tanta acqua quanta ne serve per realizzare una pastella. Il giorno successivo, sciacquate bene bene i ceci sotto l'acqua corrente in modo che la calce ormai secca possa levarsi completamante. Trasferitevi i ceci e fateli arrostire senza mescolarli troppo, basterà smuovere la padella un paio di volte.
  • Ceci saporiti

    Ceci saporiti

    Dopodiché unite i ceci e lasciateli insaporire per 2 minuti. Trasferite i ceci ben caldi su un piatto da portata, irrorateli con un filo di olio e guarniteli con ciuffetti di aneto.
  • Ceci aromatici

    Ceci aromatici

    Fate rosolare per qualche istante, quindi aggiungete 600 g di ceci in scatola sgocciolati e sciacquati sotto acqua fredda corrente. Servite i ceci in piatti individuali, accompagnandoli, se vi piace, con crostini di pane tostati in forno.
  • Pasta e ceci

    Pasta e ceci

    Come preparare pasta e ceci Mettete in ammollo 350 gr di ceci secchi in acqua fredda per 24 ore. Cuocete i ceci per circa 3 ore e regolate di sale solo a fine cottura. Togliete il rosmarino e frullate 1/2 dei ceci e 1/2 di acqua di cottura in un mixer e aggiungete poi la crema ottenuta ai ceci interi; mescolate con un cucchiaio di legno e mantenete la fiamma bassa. Rosolate per qualche minuto e unite al soffritto 0,5 dl di passata di pomodoro; cuocete il sugo per 5 minuti e versatelo nella pentola insieme ai ceci interi; mescolate e fate riprendere il bollore. Quando il brodo di ceci bolle da circa 5 minuti, ...
  • Hummus di ceci

    Hummus di ceci

    Crema morbida tipica della cucina mediorientale, l'hummus di ceci è semplice da fare e delicatamente saporito. Prova la ricetta di Sale&Pepe.Come preparare l'hummus di ceci Per l'hummus di ceci, fai dorare in una padella con 2 cucchiai di olio uno spicchio d'aglio, eliminalo e aggiungi 250 g di ceci lessati; falli insaporire, poi mettili nel frullatore e frullali diluendo man mano il composto con olio aggiunto a filo e qualche goccia di succo di limone fino a ottenere una crema morbida. Trasferisci la salsa in una ciotola, ammorbidiscila con 2-3 cucchiai di latte e guarniscila con ceci interi, paprika e foglioline di basilico. Puoi servire l'hummus di ceci con gallette integrali, cimette di cavolfiori e ...
  • Pasta ceci e patate

    Pasta ceci e patate

    La pasta ceci e patate è un primo piatto con ingredienti semplici della tradizione contadina, una minestra asciutta, un comfort food per l'inverno!Per preparare la pasta ceci e patate iniziate a mettere in ammollo i ceci secchi in abbondante acqua per una notte. Trascorse almeno 8 ore, scolate i ceci e teneteli da parte. Unite le patate, mescolate il tutto per far insaporire, versate un paio di mestoli di brodo e aggiungete anche i ceci precedentementi scolati. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua bollente, salata secondo il vostro gusto, scolatela al dente e versatela direttamente all'interno del tegame con i ceci e le patate. Spegnete il fuoco e lasciate riposare per un paio ...
  • Farinata di ceci ligure

    Farinata di ceci ligure

    Scoprite con la ricetta di Grazia come preparare la farina di ceci ligure fatta in casa! Servono pochi, semplici ingredienti: farina di ceci, olio extravergine di oliva, acqua e sale. La farinata tipica ligure è cotta in una teglia di rame chiamata il “testo” ma con alcuni accorgimenti, la placca del forno di casa sarà perfetta per preparare una gustosissima farinata di ceci come quella tipica ligure. Come preparare la farinata di ceci ligure Riunite, in una terrina capiente, 300 gr di farina di ceci e 900 ml di acqua e una presa di sale, mescolate con una frusta per evitare che si formino grumi. Foderate la placca da forno con un foglio di alluminio, ...
  • Polpette di ceci

    Polpette di ceci

    Queste polpette di ceci sono perfette da servire per un antipasto originale e saporito. Solo pochi ingredienti per gustose polpette dal cuore filante!Per preparare le polpette di ceci cominciate mettendo questi ultimi in ammollo, in un recipiente con abbondante acqua fredda, per 12 ore. Scolate i ceci non appena saranno cotti, versateli in una ciotola e condite con olio, aggiustateli di sale e di pepe, mescolate e lasciateli intiepidire. Versate i ceci in un mixer Mentre riscaldate l’olio per friggere, fino a raggiungere una temperatura di 180°, che potrete verificare con un termometro da cucina, passate le polpette di ceci prima nelle uova Una volta dorate scolatele su un foglio di carta assorbente e continuate ...
  • Zuppa di ceci

    Zuppa di ceci

    La zuppa di ceci è un primo piatto molto semplice e gustoso. Una ricetta povera, di origine contadina, che si prepara in pochissimi procedimenti!Per preparare la zuppa di ceci cominciate mettendo questi ultimi in ammollo. Intanto scolate e sciacquate i ceci. A questo punto versate i ceci lasciandoli rosolare per qualche minuto. Coprite i ceci con il brodo vegetale caldo e infine unite la passata di pomodoro. Ecco pronta la vostra zuppa di ceci, accompagnate con dei crostini, se preferite, e buon appetito.
  • Scopri anche