Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Come cucinare gli asparagi

  • Come cucinare gli asparagi

    Come cucinare gli asparagi

    Come cucinare gli asparagi Gli asparagi sono l'ortaggio protagonista della primavera, germogli giovani e teneri che spuntano con l'arrivo della bella stagione e che simboleggiano il risveglio della natura. Lungo, affusolato, cicciotto, selvatico, coltivato, verde, bianco o violaceo: sono tutti aggettivi che spesso associamo agli asparagi, ortaggi più graditi tra quelli protagonisti dell'inverno. Gli asparagi sono poco calorici e ricchi di acido folico e di asparagina, sostanza che aumenta la resistenza alla fatica. Puoi cucinare gli asparagi in tanti modi diversi preparando ottime ricette per aprire il tuo menu con sfiziosi antipasti o deliziare i palati con raffinati primi o delicati ma gustosi secondi light. Puoi cuocere gli asparagi al vapore e poi ridurli in ...
  • Come raccogliere e cucinare gli asparagi selvatici

    Come raccogliere e cucinare gli asparagi selvatici

    Come raccogliere e cucinare gli asparagi selvatici Rispetto ale varietà di asparagi coltivati, gli asparagi selvatici - detti anche sparasine - offrono un gusto più spinto sulle tonalità vegetali, regalando un sentore rustico ed elegante a carni e uova. Ma pungersi per un mazzetto di asparagi selvatici ne vale la pena! Scopri come cucinare gli asparagi selvatici con i consigli di Sale&Pepe! Gli asparagi selvatici sono i germogli di una pianta rizomatosa nota con il nome di asparagina. La storia d'amore tra l'uomo e gli asparagi selvatici va avanti da molti secoli. Infatti, sembra che anche i filosofi fosse appassionati di asparagi selvatici, il cui nome botanico è Asparagus acutifolius. Sembra che in passato gli ...
  • Asparagi golosi

    Asparagi golosi

    Gli asparagi golosi sono degni del nome che portano: una vera e propria bomba di gusto, tanto semplici quanto saporiti! Nel frattempo, prendete gli asparagi e tagliate la parte finale più legnosa. Sistemate nel cestello gli asparagi e quando l'acqua bolle, posizionatelo sopra alla pentola e lasciate cuocere per 3 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare gli asparagi per maneggiarli meglio. Ora avvolgete intorno agli asparagi la pancetta. Adagiate una griglia sopra una teglia, disponete gli asparagi e infornate a 180°C per circa 10 minuti o fino a che la pancetta non diventi croccante. Servite gli asparagi golosi ben caldi e con il formaggio ancora filante.
  • Asparagi grigliati

    Asparagi grigliati

    Se cercate un contorno semplice e sfizioso che si adatti bene a una tavola primaverile, gli asparagi grigliati fanno al caso vostro! Provateli!Pulite gli asparagi: tagliate la parte finale più legnosa e con un pelapatate rimuovete la parte esterna del gambo rimasto che risulta più fibrosa. A questo punto adagiate gli asparagi nel cestello della vaporiera e lasciate cuocere per 3 minuti. Asciugate gli asparagi ed arrotolate intorno a ciascuno una fetta di pancetta e/o di lardo a vostra scelta lasciando libera la sola punta. Appoggiate gli asparagi sulla griglia e fateli cuocere girandoli di tanto in tanto. Prelevate gli asparagi dalla griglia ed appoggiateli su fogli di carta assorbente per asciugarli dall'unto in eccesso ...
  • Come pulire e cucinare gli asparagi bianchi

    Come pulire e cucinare gli asparagi bianchi

    Come raccogliere e cucinare gli asparagi selvatici Come pulire gli asparagi bianchi Gli asparagi bianchi vanno puliti dalla base. Come cuocere gli asparagi bianchi a vapore Come tutti sanno la tecnica di cottura più adatta agli asparagi – bianchi e non – è la cottura a vapore. Bastano una decina di minuti per ottenere il giusto grado di morbidezza, ma stabilisci il tempo anche in base allo spessore degli asparagi. Un trucco per cuocere gli asparagi a vapore e mantenerli dritti e turgidi è quello di legarli stretti in un mazzetto con le punte superiori rivolte verso l'alto. Per un risultato perfetto, puoi poi procurarti la pentola speciale dedicata proprio alla cottura degli asparagi: la ...
  • Risotto con gli asparagi

    Risotto con gli asparagi

    Il risotto con gli asparagi è un gran primo piatto, saporito e gustoso, in grado di soddisfare grandi e piccoli palati. Ottimo piatto da provare!Quando volete ralizzare la ricetta del risotto con gli asparagi, prendete gli asparagi, lavateli e rimuovete la parte di gambo che risulta più legnosa. Mettete sul fuoco una pentola d'acqua e tuffatevi gli scarti degli asparagi per ottenere un buon brodo. Quando il riso sarà ben tostato, iniziate a bagnarlo con il brodo ottenuto con la parte legnosa degli asparagi ed abbassate la fiamma. Quando il cipollotto risulterà appassito, unite anche i gambi degli asparagi affettati in precedenza; salate adeguatamente e lasciate cuocere gli asparagi aggiungendo del brodo quando necessario. Salate ...
  • Asparagi alla parmigiana

    Asparagi alla parmigiana

    Amate gli asparagi? Ed è per questo motivo che non dovete perdere la ricetta degli asparagi alla parmigiana! Sono buonissimi e gustosi!Rimuovete dagli asparagi la parte finale dei gambi che risulta più legnosa, difficile da cuocere e meno godibile. Trasferite gli asparagi preparati nel cestello della vaporiera e ponete il tutto su una pentola d'acqua bollente affinché gli asparagi possano cuocere a vapore per circa 5 minuti o fino a che si siano ammorbiditi. Quando gli asparagi si saranno ammorbiditi, toglieteli dalla pentola e disponete uno strato nella pirofila. Distribuite qualche fiocchetto di burro sullo strato di asparagi e successivamente anche una bella spolverata di parmigiano grattugiato. Realizzate un secondo strato di asparagi, distribuite altro ...
  • Gnocchi asparagi e vongole

    Gnocchi asparagi e vongole

    Gli gnocchi asparagi e vongole sono la dimostrazione che mare e terra non sono poi così lontani.provate anche voi questo connubio tanto gustoso!Per preparare degli ottimi gnocchi asparagi e vongole dovrete partire dalla pulizia degli asparagi. Fate prendere calore e fate appassire leggermente lo scalogno, quindi aggiungete i gambi degli asparagi ridotti a rondelle e lasciateli cuocere per una decina di minuti a fuoco vivace o fino a che non risulteranno morbidi. Per aiutarvi nella cottura degli asparagi, aggiungete, se necessario, poco brodo vegetale, questo eviterà che i gambi si brucino o si attacchino alla padella. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungete le punte degli asparagi tenute da parte e fatele saltare brevemente, basteranno pochissimi ...
  • Penne asparagi e speck

    Penne asparagi e speck

    Se volete portare a tavola un primo sfizioso e primaverile, le penne asparagi e speck fanno proprio al caso vostro! Provate questa ricetta deliziosa!Quando volete realizzare la ricetta delle penne asparagi e speck, pulite gli asparagi rimuovendo la parte finale del gambo, dividete le punte ed eliminate la parte filamentosa con un pelapatate. Nel frattempo tagliate a dadini lo speck e dividete a metà le cime degli asparagi. Trasferite i gambi cotti degli asparagi in una ciotola e frullateli. Quando lo speck e cime di asparagi sono ben cotti, prelevateli dalla padella e mettete da parte. Versate nella stessa padella la crema d'asparagi e fate prendere calore. Servite le penne con asparagi e speck ben ...
  • Quiche agli asparagi monoporzione

    Quiche agli asparagi monoporzione

    Le quiche agli asparagi monoporzione sono un modo simpatico per proporre un antipasto gustoso che si può benissimo inserire anche sulla tavola di un buffet!Per preparare le quiche agli asparagi monoporzione dovrete iniziare pulendo gli asparagi: eliminate la parte finale del gambo, di colore bianco e di consistenza legnosa, quindi con l'aiuto di un pelapatate pelate i gambi eliminando la buccia fibrosa ed affettateli a rondelle conservando, invece, le punte intere. Lasciate cuocere i gambi degli asparagi aggiungendo via via dell'acqua o del brodo vegetale se ne avete a disposizione, i gambi dovranno ammorbidirsi e ci impiegherete circa 10 minuti. Quando i gambi saranno quasi cotti, aggiungete anche le cime degli asparagi e lasciate cuocere ...
  • Scopri anche