Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Come condire gli gnocchi

  • Mix di spezie creolo per condire

    Mix di spezie creolo per condire

    La cucina creola è un crogiolo di cucine: spagnola, francese, portoghese ed italiana giusto per nominarne alcune. Un mix di spezie creolo fatto in casa è proprio l'ingrediente segreto che vi permetterà di ottenere dei sapori autentici nel riprodurre i piatti di questa cucina tanto fantasiosa e variegata.Riunite in un macinino trita spezie l'origano essiccato, il basilico secco, la cipolla disidratata in fiocchi, il pepe nero in grani, il sale di sedano e le foglie d'alloro. Azionate il macinino e lasciate macinare fino a che non avrete ottenuto una polvere fine. Passate la polvere ottenuta al setaccio per avere una polvere più omogenea. Aggiungete, quindi, la paprica, il peperoncino, l'aglio in polvere ed il sale. ...
  • Ricetta Salsa per condire l'insalata di pollo

    Ricetta Salsa per condire l'insalata di pollo

    Preparazione Una salsina alternativa per condire l’insalata di pollo.
  • Gnocchi al gratin

    Gnocchi al gratin

    Per preparare la ricetta degli gnocchi al gratin devi fare la pasta in casa. Adesso prepara gli gnocchi. Infine metti a cuocere gli gnocchi di patate in abbondante acqua salata e scolali non appena salgono in superficie. Come condire e impiattare gli gnocchi al gratin Condisci gli gnocchi al gratin direttamente in una pirofila imburrata. Fai seguire al primo strato di gnocchi ancora caldi, un altro strato di fiocchetti di burro morbido, uno di fontina grattugiata e un ultimo strato di parmigiano, poi mescola delicatamente per fondere i formaggi. Ripeti la stessa operazione formando altri strati, poi spolverizza la superficie degli gnocchi con il mix di parmigiano, pangrattato e spezie.
  • Gli gnocchi

    Gli gnocchi

    Gli gnocchi sono un primo piatto tipico della cultura gastronomica italiana. Gli gnocchi così preparati si lessano per pochi minuti in acqua bollente salata e poi si condiscono solo con burro e salvia o con sughi più elaborati. Una delle preparazioni più conosciute in Italia e all’estero sono gli gnocchi alla sorrentina. Gli gnocchi di zucca sono invece caratteristici della cucina dell’Emilia Romagna. Ci sono poi gli gnocchi di semolino, conosciuti anche col nome di gnocchi alla romana e gli gnocchi di pane, tipici della regione del Trentino Alto-Adige.
  • Gnocchi colorati

    Gnocchi colorati

    Quando l'impasto base per gnocchi risulterà compatto e non si attaccherà più alle mani, forma un lungo panetto e taglialo in 3 parti. Riprendi il primo terzo dell'impasto base per gnocchi, appiattiscilo e versa al centro la salsa al basilico. Unendo all'impasto base altri ingredienti particolari e lavorandoli con la stessa tecnica, puoi preparare gnocchi anche di diversi colori con diverse sfumature di sapore. A questo punto dai forma agli gnocchi colorati: arrotolandoli a pallina sulla mano oppure passandoli a uno a uno sui rebbi di una forchetta infarinata premendo leggermente con il pollice. Quando tutti gli gnocchi colorati sono pronti, sistemali su un vassoio infarinato o su un telaio di legno a rete fitta, ...
  • Gli gnocchi

    Gli gnocchi

    Lasciate riposare gli gnocchi per un'oretta, quindi fateli lessare in abbondante acqua salata, ricordandovi di scolarli non appena affiereranno in superficie.
  • Ricetta Gnocchi alle ortiche

    Ricetta Gnocchi alle ortiche

    Un grande classico della cucina delle nonne, gli gnocchi alle ortiche si possono in realtà preparare seguendo 2 modalità di preparazione completamente differenti. Questa antica e deliziosa erba spontanea commestibile può infatti essere impiegata per colorare di verde sia il classico impasto degli gnocchi di patate che la base al semolino degli gnocchi alla romana. Quà trovi entrambe le ricette con in più la scelta di 3 sughi sfiziosi con cui condire la tua pasta fresca fatta in casa: burro e salvia, cipolla e pomodoro o al formaggio. Per preparare gli gnocchi di patate e ortiche per prima cosa occupatevi delle patate. Tuffate i piccoli gnocchi verdi nell'acqua bollente. Questi gnocchi alle ortiche si possono ...
  • Gnocchi di zucca

    Gnocchi di zucca

    Gnocchi di zucca Provate a realizzare gli gnocchi di zucca! La ricetta che vi propone Grazia è semplice: un impasto senza patate, per realizzare degli gnocchi di zucca morbidi e gustosi, da condire semplicemente con burro aromatizzato con aglio e salvia, parmigiano reggiano e qualche gheriglio di noce che arricchisce e dona carattere a questo gustoso primo piatto. Come preparare gli gnocchi di zucca Dividete l'impasto in più parti e, con queste, formate dei filoncini, tagliateli in tanti pezzetti di 2 cm circa e incavateli al centro passandoli sui rebbi di una forchetta per ottenere le caratteristiche righe degli gnocchi. Versate abbondante acqua salata in una pentola capiente e, al primo bollore, tuffate gli gnocchi ...
  • Gnocchi alla romana

    Gnocchi alla romana

    Gli gnocchi alla romana sono un primo piatto ideale in ogni occasione da una cena con gli amici al pranzo della domenica in famiglia: dei dischetti fatti con un impasto di semolino, latte, burro e uova, gratinati poi in forno con una spolverata di formaggio per creare un deliziosa crosticina croccante, che li rende irresistibili. Nascono dalla cucina povera del Lazio, un modo di usare le poche risorse a disposizione per preparare un piatto nutriente e sano per grandi e bambini: una porzione di gnocchi alla romana contiene circa 400 calorie! Gli gnocchi si possono realizzare in tanti modi diversi di patate, di zucca o di castagne, ma a differenza di questi ultimi gli gnocchi ...
  • Gnocchi friulani

    Gnocchi friulani

    Imburrare una teglia o una pirofila e spolverizzarla di pangrattato, versarvi gli gnocchi.
  • Scopri anche