Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Codone di manzo

  • Manzo Bryani

    Manzo Bryani

    Il manzo Bryani è una ricetta che si usa fare molto nelle Mauritius ma ha evidenti origini indiane.Mettete il riso in un colino e sciacquatelo sotto l'acqua fredda fino a quando l'acqua di risciacquo risulti limpida. Tagliate il manzo in cubi grossi. Aggiungete il manzo e continuate a soffriggere fino a che tutti i pezzi siano ben rosolati. Nel frattempo, mentre il preparato con il manzo bolle, scolate il riso dall'acqua d'ammollo.
  • Manzo stufato

    Manzo stufato

    Strofinare il manzo con il sale ed il pepe, mettetelo a cuocere nello strutto caldo, quinsi rimuovetelo e tagliatelo a fette dall'estremità in senso opposto alle fibre. Soffriggere le ossa e le interiora e i tuberi affettati finemente con le.Strofinare il manzo con il sale ed il pepe, mettetelo a cuocere nello strutto caldo, quinsi rimuovetelo e tagliatelo a fette dall'estremità in senso opposto alle fibre. Quindi aggiungete la farina, lasciatela prendere colore e versateci del brodo di manzo o dell'acqua. Filtrate e servite con il manzo affettato.
  • I tagli del manzo

    I tagli del manzo

    Il codone: È un taglio di prima categoria che comprende le ultime vertebre della schiena. Il pesce di manzo: Sta tra il magatello e il geretto e serve per bolliti e stracotti. La fetta di manzo: È la parte esterna della coscia, posta sopra la rosa. Cose da sapere sui tagli del manzo La carne di manzo migliore è quella che ha una leggera venatura di grasso, appena visibile, cioè la quantità ideale perché la renda morbida e saporita.
  • Manzo macinato

    Manzo macinato

    Cuocete la macinata di manzo fino a che non cambi colore.
  • Manzo steccato

    Manzo steccato

    prova la ricetta del manzo steccato, tipica della regione lombardia, è tenero e saporito, leggero e ideale per il menù delle feste Il manzo steccato è facile da preparare e tipico della regione Lombardia, volendo potete accompagnarlo con patatine al forno.
  • Manzo speziato

    Manzo speziato

    Tagliate a cubetti 800 g di polpa magra di manzo, mettetela in una ciotola capiente e copritela con 1 l di aceto bianco.
  • Cucinare il brasato di manzo

    Cucinare il brasato di manzo

    Solitamente si usa la carne rossa, di manzo. Tra questi puoi scegliere i tagli di prima categoria come il codone o la noce che sono meno grassi ma richiedono la lardellatura: delle listarelle di lardo inserite nella carne cruda che sciogliendosi in fase di cottura, hanno lo scopo di insaporire la carne e renderla morbida e tenera. Se vuoi evitare di lardellare la carne, scegli invece una parte del manzo più grasso, per esempio i tagli di seconda e terza categoria come il pesce, il geretto, il fesone di spalla, il reale o il cappello del prete; sono anche più economici! Possiamo utilizzare anche dei chiodi di garofano, dei pezzetti di carota o del rosmarino.Se ...
  • Manzo fritto

    Manzo fritto

    Tagliate la carne in quadrati sottili, metteteli in una ciotola con l'olio e lo zucchero, mescolate bene. In una altra ciotola amalgamate gli altri ingredienti, uniteli alla carne, di nuovo mescolate bene e lasciate marinare per mezz'ora. Dopo la marTagliate la carne in quadrati sottili, metteteli in una ciotola con l'olio e lo zucchero, mescolate bene. In una altra ciotola amalgamate gli altri ingredienti, uniteli alla carne, di nuovo mescolate bene e lasciate marinare per mezz'ora. Dopo la marinatura friggete la canre in poco olio e quando ha preso colore bagnatela con un po' d'acqua, mettete un coperchio che chiuda bene e cuocete a fuoco dolce finché la carne è tenera. Servite caldo.
  • Manzo agrodolce

    Manzo agrodolce

    COME SI PREPARA Sciogliete il burro in una padella e fatevi appassire la cipolla. Unite il filetto e lasciatelo rosolare un paio di minuti per parte. Aggiungete il miele, il brodo e il pepe verde leggermente pestato. Salate e lasciate sobbollire per circa 2 minuti, girando un paio di volte la carne perché si insaporisca bene. Fate questa operazione con una paletta di legno, in modo che la carne non venga punta in cottura, perdendo così i suoi succhi. Servite accompagnando con carotine al burro.
  • Manzo tonnato

    Manzo tonnato

    Scottate 1 fetta da 400 g di filetto in olio bollente. Scolate e tuffate in acqua e ghiaccio; tenete in frigo per 30 minuti. Fate una dadolata con 1 uovo sodo e il verde di 2 cipollotti; unite 100 g di tonno sottolio sbriciolato. Distribuite la carne a fette nei piatti, con la dadolata.
  • Scopri anche