Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cipolline in agrodolce

  • Cipolline in agrodolce

    Cipolline in agrodolce

    Semplicissime da preparare, le trovi tutto l’anno e sono molto versatili in cucina: sono le cipolline in agrodolce! Esistono tante varianti, Sale&Pepe ti propone le cipolline in agrodolce con l’uvetta, caramellate in un fondo di cottura realizzato con zucchero, marsala e aceto di mele. Il risultato sono delle piccole cipolline carammellate, aromatiche e intensamente gustose; un’idea appetitosa da portare a tavola tutto l’anno, sia come antipasto, fredde o tiepide, sia calde come contorno Le cipolline agrodolci di Sale&Pepe sono semplicissime da realizzare, il segreto della loro bontà è non soltanto nella scelta degli ingredienti ma anche nell’equilibrato bilanciamento tra il sapore dolce delle piccole cipolle borrettane, dello zucchero e dell’uvetta e quello acido ma delicato ...
  • Cipolline in agrodolce

    Cipolline in agrodolce

    Le cipolline in agrodolce costituiscono un ottimo contorno per secondi di carne saporiti. Provate questa nostra versione, l'amerete al primo assaggio!Per fare la ricetta delle cipolline in agrodolce, per prima cosa fate fondere il burro con l'olio extravergine d'oliva in una padella, preferibilmente antiaderente. Aggiungete le cipolline e fatele saltare. Continuate la cottura delle cipolline aiutandovi con un mestolo di brodo vegetale. Servite le cipolline in agrodolce sia calde che fredde, a piacere.
  • Cipolline in agrodolce

    Cipolline in agrodolce

    Le cipolline in agrodolce sono davvero eccezionali, una ricetta facile e veloce, di quelle che fatta una volta si rifà sempre, provatele, sono ottime!Per preparare e conservare le cipolline in agrodolce procedete nella seguente maniera: prendete e pulite le cipolline. Riempite con dell'acqua una capace casseruola, trasferite le cipolline all'interno della casseruola, accendete il fuoco, portate a bollore e lasciate lessare per qualche minuto. Mentre le cipolline si stanno lessando, preparate il liquido che servirà per la conservazione delle cipolline. Dopo che il sale e lo zucchero si saranno sciolti completamente, aggiungete al composto anche l'olio extravergine d'oliva e continuate a sbattere, il liquido di conservazione delle cipolline è pronto. Trascorso il tempo di cottura ...
  • Ricetta Cipolline in agrodolce

    Ricetta Cipolline in agrodolce

    Lava bene sotto l'acqua corrente 500 g di cipolline borretane, elimina la prima guaina se risultasse troppo coriacea o sciupata, scolale e tamponale con carta da cucina. Fai scaldare in una padella larga, che possa contenere in un solo strato tutte le cipolline, 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva e 20 g di burro, che non deve scurire. Cuoci le cipolline. Metti nella pentola le cipolline e falle rosolare per circa 5 minuti finchè si saranno un po' scurite e caramellate. Piegale in due in modo che il loro aroma venga assorbito più rapidamente in cottura e uniscile alle cipolline. Scopri, cuoci le cipolline in agrodolce per altri 5 minuti per far addensare la salsina ...
  • Cipolline in agrodolce

    Cipolline in agrodolce

    Le cipolline dette borettane, dalla forma leggermente schiacciata e dal colore paglierino, hanno un sapore dolce, che ben si presta a questo tipo di preparazione Come preparare le cipolline in agrodolce Mondate 700 gr di cipolline borettane di piccole dimensioni, tuffatele poi per 5 minuti nell'acqua bollente, quindi scolatele e fatele raffreddare. In una padella antiaderente fate scaldare 4 cucchiai di salsa di pomodoro, aggiungendo poco dopo le cipolline e unendovi 1 cucchiaio di farina, 3 cucchiai di zucchero e 1 cucchiaio dell'acqua di cottura conservata. Servite le cipolline sia calde che fredde, a piacere.
  • Cipolline in agrodolce

    Cipolline in agrodolce

    Mettere le cipolline, già sbucciate e lasciate in acqua fredda, nel tegame col sughetto.In un tegame, far sciogliere a fuoco lento il grasso di prosciutto tritato e l'olio di oliva. Mettere le cipolline, già sbucciate e lasciate in acqua fredda, nel tegame col sughetto, salare e pepare e cuocere coperte.
  • Cipolline in agrodolce

    Cipolline in agrodolce

    Infarinate le cipolline. In una padella mettete l'olio fatelo scaldare ed unite le cipolline. Unite il dado, l'aceto, lo zucchero ed acqua fino a coprire le cipolline.Infarinate le cipolline. In una padella mettete l'olio fatelo scaldare ed unite le cipolline. Unite il dado, l'aceto, lo zucchero ed acqua fino a coprire le cipolline.
  • Cipolline in agrodolce

    Cipolline in agrodolce

    Tagliare le foglie e le radici alle cipolline. Versare i rimanenti ingredienti in una pentola, quando il liquido bolle versare le cipolline e cuocerle al dente. Versare le.Tagliare le foglie e le radici alle cipolline. Versare i rimanenti ingredienti in una pentola, quando il liquido bolle versare le cipolline e cuocerle al dente. Versare le cipolline nei barattoli di vetro, coprire con il liquido bollente.
  • Ricetta Cipolline borettane in agrodolce

    Ricetta Cipolline borettane in agrodolce

    Immergete le cipolline borettane in acqua bollente salata per un minuto, poi sbucciatele. Unite le cipolline, lessatele per una decina di minuti e lasciatele raffreddare nel liquido di cottura per una notte. Scolate le cipolline e fatele asciugare perfettamente su un telo, che cambierete spesso. Aggiungete alle cipolline borettane una foglia d'alloro per vaso e coprite a filo d'olio, versandolo lentamente per non formare bolle d'aria e facendo in modo che il liquido superi gli ingredienti di un paio di dita, quindi chiudete le conserve con i coperchi e lasciate riposare per una notte. Lasciate riposare la conserva di cipolline borettane in agrodolce al fresco per un mese prima di consumarla.
  • Cipolline e uva in agrodolce

    Cipolline e uva in agrodolce

    La ricetta delle cipolline e uva in agrodolce inizia dalla separazione degli acini d’uva dal picciolo. Lava ed asciuga gli acini, sbuccia le cipolline e fai bollire in una pentola l’aceto, il vino, il succo di uva, le bacche di ginepro, il pepe e l’anice stellato. Aggiungi le cipolline e lascia cuocere per 5 minuti. Versa nei vasetti a coprire le cipolline e l’uva. Le cipolline possono essere un ottimo antipasto da accompagnare a bruschette e ad altre verdure sfiziose."
  • Scopri anche