Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cinghiale alla cacciatora

  • Cinghiale alla cacciatora

    Cinghiale alla cacciatora

    Ecco una ottima ricetta per preparare il cinghiale alla cacciatora. Il piatto sarà umido e rustico al punto giusto, un gustoso secondo di carne.Prendete la polpa di cinghiale e tagliatela a cubetti levando il grasso in eccesso. Togliete la polpa di cinghiale dalla padella e lasciatela riposare per qualche minuto. Servite il cinghiale alla cacciatora con tutto il suo condimento.
  • Cinghiale alla cacciatora con marinatura

    Cinghiale alla cacciatora con marinatura

    Esistono molte varianti di ricette del cinghiale alla cacciatora, ma questa è davvero saporita. Il gusto finale di questo piatto è davvero ottimo!Per preparare il cinghiale alla cacciatora, tagliate le cipolle, le coste di sedano, le carote a pezzi grossi e fateli rosolare in un tegame con poco olio. Nel frattempo fate a pezzi il cinghiale che avrete ben pulito e mettetelo in un recipiente a cui aggiungerete il vino rosso, le verdure rosolate e il rametto di rosmarino. In una padella antiaderente ben calda mettete i pezzi di cinghiale e fategli cedere l'acqua. Aggiungete il cinghiale, aggiustate di sale e cuocete per almeno un'ora, se necessario bagnate con il liquido della marinata. Al termine ...
  • Cinghiale alla cacciatora senza marinatura

    Cinghiale alla cacciatora senza marinatura

    Questa ricetta del cinghiale alla cacciatora non prevede la marinatura, dando però comunque come risultato un ottimo e gustoso secondo piatto di carneLavate il cinghiale in acqua fresca e mettetelo a pezzetti in padella insieme all'olio, uno spicchio d'aglio, del rosmarino e poco peperoncino.
  • Cinghiale stufato

    Cinghiale stufato

    Cinghiale stufatoMarinate per circa 12 ore una miscela d'acqua e aceto la carne di cinghiale che deve essere ben frollata.
  • Pollo alla cacciatora

    Pollo alla cacciatora

    Pollo alla cacciatora Il pollo alla cacciatora è una tipica ricetta toscana di origine contadina, oggi amata e apprezzata in tutta Italia, non soltanto per il sapore rustico di questo secondo piatto, ma anche per la sua rapidità di esecuzione; per questo, le versioni di questo piatto sono varie. Nella variante di Grazia, il pollo alla cacciatora è cotto in umido come quello tradizionale, con un sughetto saporito a base di carote e sedano soffritti, olive e acciughe sfumate con vino rosso insieme alla carne; il piatto viene poi arricchito con pomodorini in conserva e profumato con rosmarino, alloro e aglio. Come preparare il pollo alla cacciatora Regolate di sale e di pepe e lasciate ...
  • Coniglio alla cacciatora

    Coniglio alla cacciatora

    Il coniglio alla cacciatora è un secondo piatto tipico italiano, ogni famiglia ha la sua ricetta e proprio per questo è uno di quei piatti dalle mille varianti. In quella di Sale&Pepe: le carni bianche e magre del coniglio sono marinate nel vino bianco, poi cotte e insaporite insieme agli ortaggi in un sugo di pomodoro e erbe aromatiche e, infine, a metà cottura il coniglio alla cacciatora è completato dall’aggiunta di patate e pinoli che lo arricchiscono ulteriormente di gusto e lo faranno apprezzare anche da coloro che non lo amano particolarmente! Questa ricetta è semplice e facile da realizzare ma per i suoi lunghi tempi di cottura, il coniglio alla cacciatora di Sale&Pepe ...
  • Coniglio alla cacciatora

    Coniglio alla cacciatora

    Coniglio alla cacciatora Il coniglio alla cacciatora è un secondo tipicamente italiano che viene preparato in diverse varianti, bianco o rosso. Come preparare il coniglio alla cacciatora Spegnete e cospargete il coniglio alla cacciatora di prezzemolo tritato, poi disponete nei piatti da portata e servite.
  • Pappardelle con il cinghiale

    Pappardelle con il cinghiale

    Le pappardelle con il cinghiale sono un grande classico della tradizione italiana soprattutto del Centro. Provate questa ricetta infallibile!Per realizzare la ricetta delle pappardelle con il cinghiale, lavate la polpa di cinghiale e tagliatela a dadini. In un tegame fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in un tegame e fatevi rosolare il trito di verdure con il lardo, quando è ben rosolato aggiungete il cinghiale. Scolate la pasta e conditela con il sugo di cinghiale, spolverizzate con del prezzemolo tritato: le pappardelle con il cinghiale sono pronte per essere servite in tavola.
  • Cinghiale di montagna

    Cinghiale di montagna

    Se c'è una ricetta e rustica e saporita, dal sapore intenso si presta bene a essere portata a tavola la domenica in famiglia: cinghiale di montagna!Per fare la ricetta del cinghiale di montagna, spezzettate la polpa di cinghiale e mettetela a marinare per due ore circa in un vino rosso asciutto, aggiungete due spicchi di aglio schiacciati e una manciatina di prezzemolo. Tritate finemente una cipolla e fatela soffriggere con tre cucchiai d'olio di oliva, in una casseruola di terracotta o una casseruola normale, aggiungete il cinghiale con il vino della sua marinata. Unite anche i bocconcini di cinghiale e terminate la cottura per ancora altri dieci minuti. Servite il cinghiale alla montagnina nel recipiente ...
  • Cinghiale in salsa

    Cinghiale in salsa

    Il cinghiale in salsa è un piatto dai sapori ricchi e intensi.Preparate la marinata cotta: tritate le carote, le cipolle, l'aglio, il prezzemolo e il timo uniteli a 3 cucchiai d'olio, aggiungete due foglie di alloro, 3 chiodi di garofano, il vino, l'aceto, sale e pepe; lasciate sobbollire per circa 30 minuti. Versate la marinata sul cinghiale, e lasciate marinare un giorno e una nottata se è abbastanza giovane altrimenti ci vuole di più. Poi versate un po' della marinata con il colino sul cinghiale ricoprendolo almeno a metà. Cuocetelo in forno a 160°C girandolo ogni tanto, per 1 ora e quando il cinghiale è cotto scolatelo e tenetelo al caldo. Accompagnate quindi il cinghiale ...
  • Scopri anche