Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cicale di mare

  • Spaghetti con panocchie (o cicale di mare)

    Spaghetti con panocchie (o cicale di mare)

    Dalle mie parti vengono chiamate panocchie, ma sono conosciute anche come cicale di mare o canocchie.Iniziamo con il mettere le panocchie vive e lavate in una pentola antiaderente e farle cuocere per circa 5-10 minuti, cioè fino a quando non saranno colorate.
  • Bavette con cicale di mare pinoli e pancetta

    Bavette con cicale di mare pinoli e pancetta

    Bavette con cicale di mare pinoli e pancettaPulire le cicale togliendo la testa, la coda e aprendole sul dorso. Sgusciare completamente solo alcune cicale per utilizzarne solo la polpa. Eliminare l'aglio ed aggiungere le cicale.
  • Spaghetti con pannocchie (o cicale di mare)

    Spaghetti con pannocchie (o cicale di mare)

    Spaghetti con pannocchie Per preparare gli spaghetti con pannocchie iniziate mettendo a rosolare l'aglio diviso a metà in padella con l'olio, unite quindi le pannocchie fate cuocere per qualche minuto a uoco moderato, appena prendono colore e la padella è ben calda sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare e rimuovete la padella dal fuoco. Asportate il carapace dalle pannocchie e prelevate la polpa, lasciatene qualcuna intera per la decorazione. Portate ad ebollizione l'aqua per la cottura della pasta salate e tuffate gli spaghetti. Intanto rimettete sul fuoco la padella utilizzata in precedenza e aggiungete i pomodorini tagliati a metà del prezzemolo tritato e la polpa delle pannocchie, regolate di sale e pepe. Saltate il ...
  • Tagliolini con sugo di cicale di mare e muscoli (cozze)

    Tagliolini con sugo di cicale di mare e muscoli (cozze)

    Tagliolini con sugo di cicale di mare e muscoli Pulite i muscoli e fateli aprire con un bicchiere di vino bianco, privateli dei gusci e metteteli da parte, filtrate il liquido di cottura e tenetelo da parte. Aggiungete le cicale, fatele passare per qualche minuto e aggiungete il mezzo bicchiere di vino bianco.
  • Zuppa di cozze, vongole e cicale

    Zuppa di cozze, vongole e cicale

    Un tripudio di sapori provenienti dal mare presentati sottoforma di zuppa. Sciacquate le cicale sotto l'acqua corrente per eliminare eventuali residui di sabbia. In una padella soffriggete l'ultimo spicchio d'aglio tritato, con un filo d'olio, mettete le cicale e lasciate cuocere per 5 minuti a fiamma vivace. Aggiungete, a questo punto, le cozze con la loro acqua di cottura filtrata al pomodoro, le vongole con la loro acqua di cottura filtrata ed, infine, le cicale.
  • Minestra di pesce con cicale

    Minestra di pesce con cicale

    In una pentola fate bollire la cipolla, le carote ed il sedano lavati e tagliati. Fate cuocere per 20 minuti oppure fino a quando il pesce non risulta cotto. Trasferite nel bicchiere del.In una pentola fate bollire la cipolla, le carote ed il sedano lavati e tagliati. Fate cuocere per 20 minuti oppure fino a quando il pesce non risulta cotto. Trasferite nel bicchiere del frullatore ad immersione la polpa del pesce, le verdure ed il brodo. Frullare bene. Trasferite il brodo in una pentola insieme alla pasta e fate cuocere per 10 minuti oppure fino a quando la pasta non risulta cotta, senza dimenticarsi di mescolare.
  • Spaghetti al sugo di cicale in rosso

    Spaghetti al sugo di cicale in rosso

    Bollire le cicale in acqua salata per 10 minuti circa facendo attenzione che la carne non diventi stopposa. Preparare un.Bollire le cicale in acqua salata per 10 minuti circa facendo attenzione che la carne non diventi stopposa.
  • Tagliatelle nere al sugo di cicale

    Tagliatelle nere al sugo di cicale

    Soffriggere lo scalogno affettato finemente col peperoncino, quando sarà trasparente aggiungere le cicale. Cuocere la pasta e.Soffriggere lo scalogno affettato finemente col peperoncino, quando sarà trasparente aggiungere le cicale.
  • Tagliolini al ragù di seppie e cicale

    Tagliolini al ragù di seppie e cicale

    Nel frattempo tagliare le cicale in tre o quattro pezzi.Soffriggere in olio, aglio e peperoncino, quindi aggiungere i pomodori tagliati a metà e salare. Nel frattempo tagliare le cicale in tre o quattro pezzi e quando le seppie saranno cotte aggiungerle al sugo.
  • Insalata di mare

    Insalata di mare

    Questa insalata di mare è ideale da servire per una cena o un pranzo sia come antipasto o secondo piatto: è una pietanza di pesce misto in grado di soddisfare anche i palati più esigenti, in ogni occasione! La ricetta di Sale&Pepe è semplice da preparare: calamari bolliti in acqua e vino bianco, cozze, vongole aperte in padella e verdure miste di stagione lessate; completata con olio extravergine di oliva e sale, aromatizzata con aneto e erba cipollina che esaltano il sapore di mare del pesce e della verdura, rendendo l’insalata di mare di Sale&Pepe davvero appetitosa e stuzzicante Se cerchi una ricetta con l’intenzione di portare in tavola i profumi e i sapori del ...
  • Scopri anche