Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cavolo verza ricette

  • Cavolo verza in padella

    Cavolo verza in padella

    Mondate e lavate il cavolo verza, tagliatelo a striscioline sottili. Mondate e lavate il cavolo verza, tagliatelo a striscioline sottili.
  • Minestra di cavolo verza

    Minestra di cavolo verza

    La minestra di cavolo verza è un primo piatto in brodo nutriente e saporito. Mondate un paio di cavoli verza, per un peso totale di circa 2 kg, privandoli del torsolo centrale. Unite la verza e insaporite il tutto con il sale e 1 peperoncino rosso spezzettato. Versatevi la minestra di cavolo verza, che avrete tenuto piuttosto liquida, cospargete con 100 g di pecorino grattugiato e servite subito in tavola.
  • Cavolo rosso e verza

    Cavolo rosso e verza

    Cavolo rosso e verza: una gustosissima insalata arricchita da un salsa. Lavate il cavolo e la verza, sbucciate la barbabietola; affettate le verdure sottili e mettetele in un'insalatiera, salate e conditecon un filo d'olio.
  • Cavolo verza al forno

    Cavolo verza al forno

    Mondate, lavate e tagliate a strisce le foglie di verza. In una casseruola ponete la salsiccia spellata e sMondate, lavate e tagliate a strisce le foglie di verza. Coprite il fondo di una pirofila appena velata d'olio con uno strato di strisce di verza, sovrapponetene un altro di fettine di mozzarella, poi uno di salsiccia e nuovamente un altro di verza. Sull'ultimo strato di verza versate la panna, spolverizzate con abbondante formaggio grattugiato e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.
  • Cavolo rosso e cavolo verza brasati

    Cavolo rosso e cavolo verza brasati

    Lavare accuratamente le verdure. Tagliarle a listarelle e adagiarle in padella. Fatele scottare con un poco di olio. Dopodichè aggiungere un po' di acqua, l'aceto e proseguire la cottura. Spolverate con un po' di sale, e qualche fogliolina di.Lavare accuratamente le verdure. Tagliarle a listarelle e adagiarle in padella. Fatele scottare con un poco di olio. Dopodichè aggiungere un po' di acqua, l'aceto e proseguire la cottura. Spolverate con un po' di sale, e qualche fogliolina di timo. Se preferite il gusto del finocchio, direi che si sposa bene.
  • Involtini con cavolo rosso cappuccio e verza

    Involtini con cavolo rosso cappuccio e verza

    Gli involtini con i cavoli cappuccio e rosso e la verza con gusto inconfondibile dalla pancetta saporita, fanno Uìun finger food perfetto non solo come antipasto ma anche come aperitivo, da gustarsi proprio tre a tre!Affettate e lavate i tre cavoli e metteteli da parte. Nella stessa padella con l'olio insaporito dalla pancetta, versate i tre tipi di cavolo, salateli e lasciateli appassire. Adagiate una parte della farcia di cavolo e pancetta in un angolo della pasta fillo.
  • Mele e cavolo verza di contorno

    Mele e cavolo verza di contorno

    Questo contorno ha per protagonisti: mele e cavolo verza. Fate rosolare una cipolla tritata in 20 g di burro, aggiungete il cavolo con la sua marinata, una foglia di alloro e qualche chiodo di garofano. Sbucciate 3 mele dell'Alto Adige, tagliatele a dadini e unitele al cavolo con un cucchiaino di zucchero.
  • Cavolo affumicato

    Cavolo affumicato

    un kg di verza, una cipolla, 50 g di speck in una fetta sola, 2,5 dl di brodo, un cucchiaio di prezzemolo tritato, 2 cucchiai di olio, sale. Unite il cavolo, mescolate e fate insaporire; bagnate con il brodo caldo e cuocete, coperto e a fuoco basso, per 20 minuti. Regolate di sale, mescolate e trasferite il cavolo in un piatto da portata.
  • Cavolo ripieno

    Cavolo ripieno

    Il cavolo ripieno è un secondo piatto particolarmente sostanzioso e molto saporito e con un gusto molto spiccato!Tagliate leggermente la base del cavolo per far si che rimanga in piedi. Farcite le foglie del cavolo con la carne. E’ possibile legare il cavolo per evitare che si apra durante la cottura. Sistemate il cavolo dentro la pentola. Controllate la cottura incidendo un coltello nel centro; il cavolo sarà pronto quando sarà morbido dentro; Tirate fuori il cavolo dalla pentola e tenetelo al caldo. Servite il cavolo caldo, tagliato a fettine decorato con un cucchiaio di maionese e la salsa.
  • Cavolo cappuccio

    Cavolo cappuccio

    Pulire il cavolo togliendoli il torsolo e le parti dure, poi affettarlo sottilmente. Tagliare a fette sottili pure la cipolla e mescolarla al cavolo. Versare tutto in una casseruola, aggiungendo sale e cumino in giusta misura, poi versare sul.Pulire il cavolo togliendoli il torsolo e le parti dure, poi affettarlo sottilmente. Tagliare a fette sottili pure la cipolla e mescolarla al cavolo. Versare tutto in una casseruola, aggiungendo sale e cumino in giusta misura, poi versare sul cavolo uno o due bichieri d'acqua e farlo stufare a fuoco basso.
  • Scopri anche