Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cavolo ricette

  • Cavolo ripieno

    Cavolo ripieno

    Il cavolo ripieno è un secondo piatto particolarmente sostanzioso e molto saporito e con un gusto molto spiccato!Tagliate leggermente la base del cavolo per far si che rimanga in piedi. Farcite le foglie del cavolo con la carne. E’ possibile legare il cavolo per evitare che si apra durante la cottura. Sistemate il cavolo dentro la pentola. Controllate la cottura incidendo un coltello nel centro; il cavolo sarà pronto quando sarà morbido dentro; Tirate fuori il cavolo dalla pentola e tenetelo al caldo. Servite il cavolo caldo, tagliato a fettine decorato con un cucchiaio di maionese e la salsa.
  • Cavolo cappuccio

    Cavolo cappuccio

    Pulire il cavolo togliendoli il torsolo e le parti dure, poi affettarlo sottilmente. Tagliare a fette sottili pure la cipolla e mescolarla al cavolo. Versare tutto in una casseruola, aggiungendo sale e cumino in giusta misura, poi versare sul.Pulire il cavolo togliendoli il torsolo e le parti dure, poi affettarlo sottilmente. Tagliare a fette sottili pure la cipolla e mescolarla al cavolo. Versare tutto in una casseruola, aggiungendo sale e cumino in giusta misura, poi versare sul cavolo uno o due bichieri d'acqua e farlo stufare a fuoco basso.
  • Cavolo cappuccio

    Cavolo cappuccio

    Pulire il cavolo togliendoli il torsolo e le parti dure, poi affettarlo sottilmente. Tagliare a fette sottili pure la cipolla e mescolarla al cavolo. Versare tutto in una casseruola, aggiungendo sale e cumino in giusta misura, poi versare sul.Pulire il cavolo togliendoli il torsolo e le parti dure, poi affettarlo sottilmente. Tagliare a fette sottili pure la cipolla e mescolarla al cavolo. Versare tutto in una casseruola, aggiungendo sale e cumino in giusta misura, poi versare sul cavolo uno o due bichieri d'acqua e farlo stufare a fuoco basso.
  • Cavolo stufato

    Cavolo stufato

    Tagliate il cavolo in striscioline e stufatelo fino a metà cottura aggiungendo del brodo, il lardo e il concentrato di pomodoro e mescolate di tanto in tanto. A questo punto aggiungete la carne macinata, il riso, le Tagliate il cavolo in striscioline e stufatelo fino a metà cottura aggiungendo del brodo, il lardo e il concentrato di pomodoro e mescolate di tanto in tanto. Condite il cavolo con la farina tostata, lo zucchero, il sale e portate ad ebollizione.
  • Cavolo baltico

    Cavolo baltico

    Incorporate il cavolo, mescolate bene ed aggiungete il brodo. Incorporate il cavolo, mescolate bene ed aggiungete il brodo. Volendo, aggiungete le mele tritate e lasciate cuocere ancora 10-15 minuti: il cavolo dovrebbe risultare morbido ed aver preso un po' di colore.
  • Cavolo brasato

    Cavolo brasato

    kg di cavolo cappuccio200 g di pancetta tesa, 2 cipolle4 carote2 chiodi di garofanotimo, alloro, brodo.Private il cavolo delle foglie esterne, quindi tagliatelo a spicchi, lavatelo, sgrondatelo ed eliminate il torsolo. Eliminate erbe aromatiche e cipolle e suddividete il cavolo in vasi di vetro a chiusura ermetica: conservateli in frigo e consumate i cavoli entro 10 giorni.
  • Cavolo fritto

    Cavolo fritto

    Tagliate il cavolo a listarelle e cuocetele per 5 minuti in acqua salata bollente; poi scolatele bene. Unite i filettini di carne di maiale e cuoceteli a calore.Tagliate il cavolo a listarelle e cuocetele per 5 minuti in acqua salata bollente; poi scolatele bene.
  • Cavolo stufato

    Cavolo stufato

    Sminuzzate il cavolo fresco. Mettete gli ingredienti in una pentola di.Sminuzzate il cavolo fresco.
  • Cavolo affumicato

    Cavolo affumicato

    Unite il cavolo, mescolate e fate insaporire; bagnate con il brodo caldo e cuocete, coperto e a fuoco basso, per 20 minuti. Regolate di sale, mescolate e trasferite il cavolo in un piatto da portata.
  • Crespelle al cavolo nero

    Crespelle al cavolo nero

    Le crespelle al cavolo nero sono un primo appetitoso, dal gusto rustico e un tocco croccante dato dalle lamelle di mandorle che completano e arricchiscono la ricetta. Vedrete, è facile da realizzare e offre un modo alternativo e gustoso per assaporare il cavolo nero, solitamente impiegato in cucina in zuppe e minestroni Come preparare le crespelle al cavolo nero Pulite 2 cespi di cavolo nero, eliminate dal gambo centrale le foglie più esterne molli o danneggiate, staccatele e tenete da parte tutte le altre; eliminate la costa centrale e sciacquate le foglie così pulite sotto l'acqua fredda corrente ed asciugatele, tamponandole con della carta da cucina. Portate a bollore abbondante acqua salata in una pentola ...
  • Scopri anche