Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cavolfiore gratinato al forno

  • Cavolfiore gratinato in forno

    Cavolfiore gratinato in forno

    Il cavolfiore gratinato in forno è un contorno invernale pieno di sapore e davvero appetitoso.
  • Cavolfiore gratinato

    Cavolfiore gratinato

    Il cavolfiore gratinato non è un contorno qualunque, definirlo così sarebbe banalizzarlo! Provate la ricetta!Per preparare il cavolfiore gratinato, pulite il cavolo, dividetelo in cimette e lessatelo in abbondante acqua bollente lasciandolo al dente. Ungete una pirofila da forno con del burro, quindi distribuite sul fondo le cimette in un unico strato.
  • Cavolfiore gratinato con besciamella

    Cavolfiore gratinato con besciamella

    Cavolfiore gratinato con besciamella È un secondo piatto ricco e gustoso, ma anche un modo appetitoso per far mangiare il cavolfiore ai bambini e agli adulti che non amano particolarmente questa verdura. La ricetta è semplicissima e si prepara in tempi relativamente brevi con pochi ingredienti, cavolfiore, besciamella e parmigiano. Come preparare il cavolfiore gratinato con besciamella Separate le cimette di 1 cavolfiore, lavatele sotto l'acqua corrente fredda e cuocetele in acqua bollente salata per 10 minuti, poi scolatele e tenetele da parte. Intanto, ungete una pirofila con un po’ di burro, cospargete il fondo con un po’ di besciamella, disponete le cimette di cavolfiore e copritele con la besciamella. Completate il cavolfiore gratinato con ...
  • Teglietta di cavolfiore gratinato

    Teglietta di cavolfiore gratinato

    Bollire in acqua salata di ciuffi di cavolfiore, poi scolarli bene dall'acqua e farli freddare. Sistemre i ciuffi di cavolfiore in una.Bollire in acqua salata di ciuffi di cavolfiore, poi scolarli bene dall'acqua e farli freddare. Sistemre i ciuffi di cavolfiore in una teglietta da forno leggermente imburrata e che possa esser portata direttamente in tavola. Poi gratinare in forno a 160°.
  • Ricetta Cavolfiore gratinato al prosciutto

    Ricetta Cavolfiore gratinato al prosciutto

    Il cavolfiore è uno di quegli ortaggi che si ama o si odia, ma se ben preparato, quasi nessuno può resistervi! Questo cavolfiore, reso appetitoso da una bella superficie dorata e croccante che si crea con la gratinatura in forno, rappresenta un classico della cucina italiana, l'aggiunta del prosciutto poi lo rende ancora più sfizioso. Una preparazione casalinga tipicamente invernale adatta a ogni occasione: cavolfiore gratinato al prosciutto. Cuoci il cavolfiore. Unisci il cavolfiore, fai insaporire per 1-2 minuti e regola di sale e pepe. Trasferisci il cavolfiore in una teglia, copri con la besciamella, spolverizza con altro grana padano grattugiato e cuoci in forno a 18 °C per 20 minuti.
  • Radicchio gratinato al forno

    Radicchio gratinato al forno

    Radicchio gratinato al forno con scalogno La cottura al forno conferisce leggerezza al piatto, semplice da realizzare. Come preparare il radicchio gratinato al forno con scalogno Mettete la pirofila in forno caldo a 180° C per 15 minuti, finché il formaggio non diventerà una crosticina dorata.
  • Capicollo gratinato al forno

    Capicollo gratinato al forno

    Infornate e a 160°in forno già caldo. Cuocete a 160° per 20 minuti a forno normale ed infine gratinate.
  • Astice gratinato al forno

    Astice gratinato al forno

    Dividete gli astici a metà, disponeteli sopra una placca da forno e cospargeteli con il pane aromatico preparato facendo aderire bene alla polpa. Condire con l'olio di oliva rimasto ed i fiocchetti di burro, passate nel forno gia' caldo a 200°Cper 12 minuti.
  • Sformato di trippa gratinato in forno

    Sformato di trippa gratinato in forno

    Lo sformato di trippa gratinato in forno è una ricetta alternativa alle solite famose ricette, ma molto buona. Cuocete in forno per 20 minuti a 200°C fino a quando lo sformato risulterà ben dorato in superficie.
  • Astice gratinato

    Astice gratinato

    Preparazione dell’astice gratinato La cottura in forno regala una stuzzicante copertura dorata all’astice gratinato, che conquista il palato con la delicatezza della sua polpa e l’incontro con le verdure del contorno: ti spieghiamo qui come preparare il piatto al meglio. Aggiungi qualche fiocchetto di burro in superficie e cuoci i crostacei per 10 minuti in forno preriscaldato a 200°. Sforna e servi ogni astice gratinato con il suo contorno di verdure. Astice gratinato: consigli e aggiunte Per preparare la ricetta dell’astice gratinato l’ideale sarebbe utilizzare dei crostacei freschi, preferendo la varietà mediterranea, più costosa ma anche più prelibata rispetto a quella atlantica. Se vuoi dare una nota di sapore in più alla crosta aromatica che ...
  • Scopri anche