Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cavolfiore bollito

  • Cavolfiore bollito con capperi e olive

    Cavolfiore bollito con capperi e olive

    Un modo diverso per gustare il cavolfiore. La ricetta del cavolfiore con capperi e olive è ideale per stupire gli amici con un contorno originale Come preparare il cavolfiore bollito con capperi e olive Mondate 1 kg di cavolfiore eliminando tutte le parti rovinate. Coprite il cavolfiore con acqua, salate e fate bollire per 20 minuti. Scolate il cavolfiore, lasciatelo raffreddare e poi dividetelo in ulteriori cimette.
  • Bollito

    Bollito

    Il bollito è un secondo piatto nutriente e saporito che si ottiene lessando un pezzo di carne di manzo insieme a verdure, erbe aromatiche e spezie.Per preparare il bollito per prima cosa mondate la cipolla 1, steccatela infilzando i chiodi di garofano nella sua polpa 2. Quando il bollito sarà cotto a puntino, scolatelo con un mestolo forato, fatelo sgocciolare e poggiatelo su di un tagliere, quindi eliminate la legatura 17 e tagliatelo a fette di circa 1 cm di spessore utilizzando un coltello dalla lama liscia e lunga 18.
  • Bollito misto

    Bollito misto

    Mettete in una terza pentola la testina con metà acqua e metà brodo di manzo: Mettete a scaldare un piatto di servizio grande a sufficienza per ricevere il bollito. Occorre portare sempre in tavola il bollito a pezzi interi. E’ bene ricordare che appena collocato il bollito sul vassoio di portata, occorre spargere una manciata di sale grosso sulla carne e versare alcuni mestoli di brodo bollente: questo accorgimento servirà per accrescere e far risaltare il sapore della carne. Il bollito misto, non richiede nessun contorno specifico: qualche patata o al massimo verdure secondo fantasia: una buona insalata verde o mista potrà essere servita successivamente.
  • Cappone bollito

    Cappone bollito

    La ricetta facile e le regole base per cucinare un perfetto cappone bollito dalle carni morbide, non troppo asciutte, e dal brodo saporito! Servite il cappone bollito a piacere con la famosa salsa verde oppure una salsa affumicata.Il cappone bollito è ancora più sfizioso se"imbottito"!
  • Polpo bollito

    Polpo bollito

    Lavate il polpo e mettetelo nella casseruola senza aggiungere acqua. Lasciatelo bollire a fuoco medio con la sua acqua. Appena l'ha assorbita tutta, aggiungetene ancora un po'se non si è intenerito abbastanza. Appena è cotto scolatelo e.Lavate il polpo e mettetelo nella casseruola senza aggiungere acqua. Lasciatelo bollire a fuoco medio con la sua acqua. Appena l'ha assorbita tutta, aggiungetene ancora un po'se non si è intenerito abbastanza. Appena è cotto scolatelo e tagliatelo a pezzetti. Mischiate tutti gli ingredienti e aggiungeteli al polpo.
  • Maiale bollito

    Maiale bollito

    Mettete la carne di maiale in una pentola, con l'acqua bollente e il sale e cuocetela a fuoco dolce finché è quai tenera; aggiungete la salsa di soia e cuocete per altri 20 minuti. Scolate dal brodo, fate raffreddare completamente, tagliate a.Mettete la carne di maiale in una pentola, con l'acqua bollente e il sale e cuocetela a fuoco dolce finché è quai tenera; aggiungete la salsa di soia e cuocete per altri 20 minuti. Scolate dal brodo, fate raffreddare completamente, tagliate a fette sottilissime e servite con salsa di soia all'aceto.
  • Riso bollito

    Riso bollito

    Mettere il riso in un setaccio e sciacquare sotto acqua fredda fino a che non ci siano più residui. Versare in una ciotola con sufficiente acqua da coprire e lasciare immerso per 20 minuti. Scolare il riso. Mettere il riso, il succo di limone e.Mettere il riso in un setaccio e sciacquare sotto acqua fredda fino a che non ci siano più residui. Versare in una ciotola con sufficiente acqua da coprire e lasciare immerso per 20 minuti. Scolare il riso. Mettere il riso, il succo di limone e 625ml di acqua in una casseruola dal fondo spesso sul fuoco alto e portare a bollitura, a pentola scoperta, quindi coprire la pentola, abbassare il fuoco ...
  • Pagello bollito

    Pagello bollito

    Occorrono 2 pagelli di circa 800 g. Versate in una casseruola 4 litri di acqua, unite un bicchiere di vino bianco, una manciatina di sale, qualche foglia di prezzemolo, una costola di sedano, una carota e una cipolla a pezzi. Lasciate intiepidire il brodo, eliminate le verdure e immergetevi il pagello, preparato come indicato nella pagina accanto, Calcolate 20 minuti di cottura dall'ebollizione, poi spegnete e fate intiepidire il pesce nel brodo. Scolatelo, eliminate pelle e lische e servite i filetti con patate lessate e maionese.
  • Bollito marinato

    Bollito marinato

    Tagliate a cubetti 400 g di manzo lesso avanzato dal giorno prima e fatelo marinare per 1 ora con una miscela di 1 bicchiere di vino rosso, 1/2 di aceto, 1/2 cipolla e 1 ciuffo di prezzemolo tritati. Spellate 300 g di pomodori, tagliateli a spicchi e privateli dei semi. Spuntate, lavate e tagliate a fette sottili 2 cetrioli e a spicchi 100 g di ravanelli. Spremete il succo di 1 limone, grattugiate metà della scorza e mescolate entrambi con sale e pepe e 3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Scolate la carne dalla marinata, riunitela con i pomodori, i cetrioli e i ravanelli, condite con l'olio aromatico, mescolate e servite.
  • Bollito misto alla Piemontese

    Bollito misto alla Piemontese

    Il bollito misto è un piatto tipico della gastronomia Piemontese entrato a far parte anche della tradizione italiana comune. Per realizzare il bollito misto alla piemontese lavate sotto l’acqua corrente le verdure 1 che serviranno per la cottura delle carni: pelate le carote, sbucciate le cipolle e lasciate tutte le verdure intere. I diversi tagli di carne richiedono tempi di cottura differenti, pertanto per ottenere una cottura omogenea è necessario cuocere separatamente i vari pezzi del bollito. Durante la cottura schiumate il bollito all’occorrenza 9. Il vostro bollito misto alla piemontese è pronto per essere accompagnato con le tipiche salse: la salsa rubra, il cren e la salsa verde 24.
  • Scopri anche