Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cavatelli pugliesi

  • Panzerotti pugliesi

    Panzerotti pugliesi

    Come preparare i panzerotti pugliesi Nel frattempo, prepara gli ingredienti per il ripieno dei panzerotti pugliesi: sbollenta i pomodori, pelali e tagliali a filetti, riduci a listarelle la mozzarella.
  • Carteddate pugliesi

    Carteddate pugliesi

    Come preparare le carteddate pugliesi Completa le carteddate pugliesi con un'abbondante spolverata di cannella in polvere e servile.
  • Bombette pugliesi

    Bombette pugliesi

    Per preparare la ricetta delle bombette pugliesi, taglia a dadi il caciocavallo semi stagionato, poi stendi le fette di capocollo, tagliale a metà e appoggia su ognuna ½ fetta di pancetta arrotolata, un dado di caciocavallo, una fogliolina di prezzemolo e profuma con un po’ di pepe.
  • Orecchiette pugliesi

    Orecchiette pugliesi

    Impastare la farina con l'acqua calda fino ad ottenere un panetto. Dal panetto ricavare tante striscioline cilindriche. Dalle quali taglierete un pezzetto di pasta. Con l'aiuto di un coltello con la punta tonda stendete il pezzetto di pasta quaImpastare la farina con l'acqua calda fino ad ottenere un panetto. Dal panetto ricavare tante striscioline cilindriche. Dalle quali taglierete un pezzetto di pasta. Con l'aiuto di un coltello con la punta tonda stendete il pezzetto di pasta quasi a realizzare uno gnocco. Rigirate il pezzetto di pasta ormai spianato sul pollice. Continuate nello stesso modo fino ad esaurimento della pasta.
  • Le bombette pugliesi

    Le bombette pugliesi

    Come preparare le bombette pugliesi Comincia a preparare la carne per cucinare le bombette pugliesi. Per rendere le bombette pugliesi ancora più ricche e gustose, macina la polpa di maiale insieme a quella di vitello e sistemala in una terrina. Arrivati a questo punto, infilza le bombette pugliesi su lunghi stecchi di legno appoggiandole man mano in una teglia foderata con carta da forno e infornale a 200° per 15-20 minuti. Servi e gusta le bombette pugliesi ben calde, accompagnandole con fettine di pane tostato.
  • Cavatelli alla caprese

    Cavatelli alla caprese

    Come preparare i cavatelli alla caprese Inizia a preparare la ricetta dei cavatelli alla caprese lavando e asciugando i pomodorini. Lava il basilico, asciugalo e tagliuzzalo con le forbici direttamente nella ciotola che contiene il resto degli ingredienti che andranno a condire i cavatelli. Come cuocere e servire i cavatelli alla caprese Unisci anche il succo di un limone e metà della scorza grattugiata e lascia riposare in frigo il sugo per i cavatelli per 30 minuti. Stendi i cavatelli su un canovaccio pulito e lasciali raffreddare completamente. Servi i cavatelli alla caprese freddi e, se vuoi, conservali in un contenitore a chiusura ermetica per consumarli anche fuori casa o a distanza di qualche ora.
  • Melanzane ripiene pugliesi

    Melanzane ripiene pugliesi

    Non perdete questa ricetta delle melanzane ripiene pugliesi.
  • Cavatelli ceci e cozze

    Cavatelli ceci e cozze

    Preparare i cavatelli facendo dei rotolini di pasta come nella foto tagliare dei tocchetti di pasta e formare il cavatello.In una padella scaldare dell'olio con l'aglio, aggiungere i pomodori e i ceci, far cuocere per 10 minuti il tutto. Preparare i cavatelli facendo dei rotolini di pasta come nella foto tagliare dei tocchetti di pasta e formare il cavatello. Intanto far cuocere in acqua salata i cavatelli come per la normale pasta, scolarli e aggiungerli in padella al resto con il prezzemolo e il basilico tagliati fini insaporire il tutto fuoco allegro per 1 minuto.
  • Cavatelli e fagioli

    Cavatelli e fagioli

    Cavatelli e fagioli, un altro dei nostri amatissimi comfort food.quando la pasta si lega ai legumi è sempre casa! Ed è sempre una goduria!Portate a bollore una pentola d'acqua, salatela e tuffatevi i cavatelli fermando la cottura 5 minuti prima del termine indicato sulla confezione. Aggiungete i cavatelli, lasciate insaporire il tutto per circa 5 minuti aggiungendo dell'acqua di cottura della pasta se necessario.
  • Lenticchie con cavatelli

    Lenticchie con cavatelli

    Nel frattempo preparare i cavatelli. Formare i cavatelli lavorando la pasta sulla spianatoia e arrotolandoli uno ad uno intorno ad un dito. Portare le lenticchie ad ebollizione e tuffarci i cavatelli, farli bollire da 3 a 5 minuti, facendo ben attenzione che non si scuociano.