Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Castagne secche

  • Flan di castagne alle albicocche secche

    Flan di castagne alle albicocche secche

    Distribuisci sul fondo le albicocche, l’uvetta e le castagne e versa sopra la crema di latte, farina e uova.
  • Ricetta Ravioli di castagne, salsiccia e prugne secche

    Ricetta Ravioli di castagne, salsiccia e prugne secche

    un pizzico di cannella e noce moscata Preparate la pasta: versate le farine a fontana sulla spianatoia, sgusciate al centro le uova e aggiungete un cucchiaio di olio. Impastate il tutto con cura, fino a ottenere una pasta liscia e Formate quindi una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola e fatela riposare per un'ora a temperatura ambiente. Preparate il ripieno: fate rosolare la carne di maiale tagliata a pezzi e la salsiccia spellata e sgranata con una noce di burro. Regolate di sale e pepe e profumate con la cannella e la noce moscata. Bagnate con mezzo bicchiere di brodo, proseguite la cottura per circa 15 minuti, fino a ottenere un soffrittoasciutto e lasciate ...
  • Pancake alle prugne secche

    Pancake alle prugne secche

    I pancake alle prugne secche sono un gustoso e insolito primo piatto, ideale da portare in tavola per una cena sfiziosa Come preparare i pancake alle prugne secche Sbriciolate 8 prughe secche poi aggiungetele alla pastella insieme alle cipolle e lasciate riposare per altri 30/40 minuti.
  • Prugne secche snocciolate

    Prugne secche snocciolate

    Quando sono quasi pronte, ma non troppo secche, snocciolarle ad una ad una. Questa foto rappresenta come sia notevole la differenza di volume e peso tra prugne fresche e secche 10 prugne fresche = 235 g e 10 prugne secche = 55 g
  • Melanzane secche sott'olio

    Melanzane secche sott'olio

    Portare ad ebollizione l'acqua con l'aceto, immergere le fette di melanzana secche per 2-3 minuti, scolarle per bene e metterle ad asciugare su un canovaccio pulito. Sarebbe meglio metterle all'aperto all'ombra ma, non avendone la possibilità, le hoPortare ad ebollizione l'acqua con l'aceto, immergere le fette di melanzana secche per 2-3 minuti, scolarle per bene e metterle ad asciugare su un canovaccio pulito.
  • Strudel speziato con albicocche secche

    Strudel speziato con albicocche secche

    Strudel speziato con albicocche secche. Ammorbidisci le castagne in acqua tiepida per una notte. Stendi la pasta su un foglio di carta da forno, fino a ottenere un rettangolo dello spessore di un paio di mm, spalmaci sopra la crema di castagne, lasciando un margine libero di 2 dita. Distribuisci sulla crema le castagne sgocciolate, i pinoli e le albicocche e spolverizzate con lo zucchero e la cannella.
  • Minestra di castagne

    Minestra di castagne

    Prendere 250 g di castagne secche. Aggiungere 100 g di riso, il sale e 50 g di.Prendere 250 g di castagne secche.
  • Sorbetto di albicocche secche

    Sorbetto di albicocche secche

    Tenete le albicocche a bagno in acqua calda per due ore. In una casseruola sciogliete lo zucchero con 2 dl d'acqua; mettete sul fuoco e lasciate bollire per dieci minuti, poi unite le albicocche scolate e cuocete per altri dieci minuti. Passate.Tenete le albicocche a bagno in acqua calda per due ore. In una casseruola sciogliete lo zucchero con 2 dl d'acqua; mettete sul fuoco e lasciate bollire per dieci minuti, poi unite le albicocche scolate e cuocete per altri dieci minuti. Passate poi il tutto nel frullatore aggiungendo il liquore. Versate il composto in vaschette da congelatore e mettete nel freezer. Quando sarà quasi denso rovesciatelo in una ciotola raffreddata nel frigo e sbattete ...
  • Ciambella caramellata alle albicocche secche

    Ciambella caramellata alle albicocche secche

    Ricetta della ciambella caramellata alle albicocche secche: la preparazione Realizza con la ricetta della ciambella caramellata alle albicocche secche un ottimo dessert alla frutta. Gusta subito la ciambella caramellata alle albicocche secche.
  • Zuppa di funghi con castagne

    Zuppa di funghi con castagne

    Provate questa ricetta, l'amerete al primo assaggio!Quando volete realizzare la zuppa di funghi con castagne preparate prima di tutto il brodo. Unite in una capiente casseruola ad 1,5 l di acqua fredda: il sedano e la carota puliti, assieme a la cipolla intera sbucciata e le castagne secche. Una volta trascorso il tempo di cottura del brodo filtratelo e tenete da parte le castagne ormai tenere. Sbriciolate all'incirca 1/3 delle castagne lesse e, aggiungetele nella casseruola. Trascorso il tempo necessario per la cottura, prelevate 2-3 mestoli di zuppa, compresi i funghi, poneteli in un recipiente idoneo, aggiungete 5-6 castagne lesse e frullate con un frullatore ad immersione, versate il composto ottenuto nella zuppa ed amalgamate ...
  • Scopri anche