Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Castagne in padella

  • Sedano rapa in padella con castagne

    Sedano rapa in padella con castagne

    Il sedano rapa in padella con castagne è un contorno saporito e raffinato, ideale da portare in tavola nei mesi più freddi. Oltre a sedano rapa e castagne vi servirà uno scalogno, della scorza d'arancia, del rosmarino e del burro dove soffriggere tutti gli ingredienti. Come preparare il sedano rapa in padella con castagne Lavate e asciugate 400 gr di castagne, incidete la buccia e arrostitele nell'apposita padella forata, per 15-20 minuti a fiamma medio-bassa. Con un mixer tritate 1 scalogno e 1 pezzetto di scorza d'arancia, poi in una padella fate sciogliere 40 gr di burro e fatevi rosolare scalogno e arancia. Aggiungete 300 gr di sedano rapa tagliato a fettine sottili, le castagne ...
  • Castagne flambé

    Castagne flambé

    Incidete con un coltello la buccia delle castagne e arrostitele nella classica padella bucherellata. Quando saranno cotte sbucciatele e mettetele in una padella di ferro calda; cospargetele con lo zucchero e irroratele con la grappa riscaldata.Incidete con un coltello la buccia delle castagne e arrostitele nella classica padella bucherellata. Quando saranno cotte sbucciatele e mettetele in una padella di ferro calda; cospargetele con lo zucchero e irroratele con la grappa riscaldata.
  • Castagne arrosto

    Castagne arrosto

    La preparazione delle castagne arrosto Inizia a realizzare la ricetta delle castagne arrosto lavando velocemente quelle acquistate e asciugandole con carta da cucina. Cuoci le castagne nel forno o sul fuoco con l’apposita padella, stendendo bene le castagne ed evitando di fare più strati: girale spesso per far sì che la cottura sia uniforme, cuocile per 15 minuti fino a quando la buccia non è scurita. Trascorso questo tempo, sbucciale accuratamente e poi gusta le castagne arrosto al naturale o spolverizzate con zucchero a velo vanigliato.
  • Castagne lesse

    Castagne lesse

    Cercate un’idea per cucinare le castagne? Come preparare le castagne lesse Lavate le castagne, asciugatele e praticate un’incisione sulla buccia, al centro di ognuna, usando un coltellino dalla punta leggermente arcuata. Se disponete di un forno a microonde, distribuite le castagne, poche per volta, su un vassoio idoneo al forno e cuocetele 2 minuti a potenza media. Raccogliete le castagne sbucciate in una pentola con i bordi alti e versate tanta acqua salata necessaria per coprirle completamente; se preferite, potete usare metà acqua salata e metà latte intero e qualche foglia di alloro per aromatizzare. Scolate e gustate le castagne lesse al naturale, o se volete, impiegatele per la preparazione dei vostri piatti o dolci.
  • Castagne arrosto

    Castagne arrosto

    Sai come si cucinano le castagne arrosto? Ecco la ricetta coi tempi di cottura per usare al meglio la padella forata e le dritte per sbucciarle velocemente. Trasferite le castagne nell'apposita padella forata; mettetele sul fuoco e arrostitele a fiamma medio-bassa per circa 15 minuti, rigirandole spesso in modo che la cottura sia uniforme. Appena cotte fate scivolare le castagne arrosto su un panno umido, avvolgetevele e lasciatele riposare per 10 minuti. Potete anche usarle per accompagnare i vostri piatti dolci o salati.Non avete a disposizione la tradizionale padella forata? Potete preparare le castagne al forno oppure lessarle in acqua o in un mix di acqua e latte.
  • Castagne ubriache

    Castagne ubriache

    Incidete la buccia delle castagne, mettetele nell'apposita padella bucata e arrostitele sul fuoco per 35-40 minuti circa., poi privatele della buccia morrone e della pellicina che le circonda.Scaldate il forno a 220°. Pulite accuratamente una ventina di foglie di alloro; bagnate con il vino un grosso telo pulito, stendetelo su un piano di lavoro, distribuitevi sopra le castagne alternate alle foglie di alloro, richiudetelo a fagottino e mettetelo in una pirofila che sigillerete con un foglio di alluminio. Dopo 30 minuti togliete il recipiente dal forno ed eliminate carta e telo; trasferite le castagne su un piatto da portata, distribuitevi sopra dei fiocchetti di burro salato e servite.
  • Castagne stufate

    Castagne stufate

    Aggiungete le castagne sbucciate, ricoprite con brodo di carne leggero o brodo vegetale; lasciate cuocere senza.Imburrate un tegame e ponetevi i pezzetti di sedano per aromatizzare. Aggiungete le castagne sbucciate, ricoprite con brodo di carne leggero o brodo vegetale; lasciate cuocere senza mescolare.
  • Crostata di castagne

    Crostata di castagne

    Prepara in poco tempo e facilmente la ricetta Crostata di castagne con Sale & Pepe e divertiti in cucina!Come preparare la crostata di castagne Comincia a preparare la pasta per la crostata di castagne. A questo punto versa il purè di castagne in una terrina, aggiungi le uova, il miele e la panna e mescola con un cucchiaio di legno per amalgamare tutti gli ingredienti; travasa il composto nella crostata, inforna e prosegui la cottura per altri 20 minuti, sforna il dolce e lascialo raffreddare. Decora la crostata di castagne con le mandorle tostate in una padella antiaderente e servi.
  • Arrosto con castagne

    Arrosto con castagne

    un kg di coppa di maiale 400 g di castagne già cotte 200 g di mirtilli 60 g di burro alloro 3 chiodi di garofano un bicchiere di vino bianco mezzo bicchiere di latte aceto balsamico olio extravergine d'oliva sale Sbucciate le castagne e fatele saltare in padella con 20 g di burro e salate; schiacciatene metà e incorporatevi il latte in modo da ottenere un purè. Nella stessa padella fate fondere il restante burro e cuocetevi i mirtilli finché saranno morbidi; schiacciateli, poi aggiungete un pizzico di sale e qualche goccia di aceto balsamico. Servite l'arrosto a fette con il composto di castagne, le caldarroste intere e la salsa di mirtilli.
  • Castagne al forno

    Castagne al forno

    Le castane al forno sono un’ottima alternativa alle caldarroste, cotte invece sul fuoco con l’apposita padella forata. Queste castagne sono buonissime e davvero facili da preparare: basta fare attenzione e adottare alcuni piccoli accorgimenti che Grazia vi suggerisce in questa ricetta. Le castagne al forno sono gustose se mangiate al momento, magari accompagnate da un buon bicchiere di vin brulé ma, se riuscite, potreste tenerne qualcuna da parte per preparare dei dolci tradizionali, per guarnirli o anche per accompagnare dei secondi piatti di carne o impreziosire i vostri primi piatti Come preparare le castagne al forno Con un coltellino a lama ricurva, praticate sulla buccia di ogni castagna o marrone un taglietto orizzontale di circa ...
  • Scopri anche