Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Carpaccio di zucchine

  • Carpaccio di zucchine

    Carpaccio di zucchine

    Lavate e spuntate le zucchine, con un pelapatate tagliare fettine sottili, mettetele in un colino, cospargetele di sale e fate riposare per 30 minuti facendo perdere l'acqua di vegetazione. Disponetele in un piatto e conditele con olio e.Lavate e spuntate le zucchine, con un pelapatate tagliare fettine sottili, mettetele in un colino, cospargetele di sale e fate riposare per 30 minuti facendo perdere l'acqua di vegetazione. Coprite con un secondo strato di zucchine e ricoprite il tutto con scaglie di formaggio.
  • Tartare di salmone con carpaccio di zucchine

    Tartare di salmone con carpaccio di zucchine

    Tartare di salmone con carpaccio di zucchine. Stacca i fiori da 4 piccole zucchine, lava e asciuga tutto; taglia a nastro le zucchine, priva i fiori dei pistilli e tagliali a julienne. Condisci separatamente il salmone e le zucchine insieme ai loro fiori con sale, succo di limone e un filo d'olio. Distribuisci le zucchine sui piatti individuali, disponi al centro la tartare di salmone e completa i piatti con l'olio alla salvia, versandolo a gocce.
  • Carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi

    Carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi

    Carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi. Preparazione del carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi Spunta le zucchine, lavale, asciugale, tagliale a nastri con un pelapatate e scottale per 5-6 secondi in acqua in ebollizione salata; scolale e raffreddale in acqua ghiacciata, per fermare la cottura e mantenerle croccanti. Servi il carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi.
  • Carpaccio di pomodori e zucchine

    Carpaccio di pomodori e zucchine

    Aggiungete 4 piccole zucchine tagliate a rondelle sottili, 12 olive nere a pezzetti e 100 g di formaggio feta sbriciolato.
  • Carpaccio di pesce spada alle zucchine

    Carpaccio di pesce spada alle zucchine

    Spunta 2 zucchine, lavale, asciugale e affettale sottilmente, nel senso della lunghezza, con un pelapatate. Lascia riposare il carpaccio per circa 5 minuti, in modo da farlo insaporire. Distribuisci sul carpaccio le zucchine, il sedano e i capperi.
  • Carpaccio di zucchine al peperoncino e basilico

    Carpaccio di zucchine al peperoncino e basilico

    Lavare le zucchine, pelarle parzialmente e affettarle con uno sbuccia patate. Quindi asciugare bene le zucchine con della carta.Lavare le zucchine, pelarle parzialmente e affettarle con uno sbuccia patate. Quindi asciugare bene le zucchine con della carta assorbente. Proseguire con gli strati fino a che non finiscono le zucchine.
  • Ricetta Carpaccio di zucchine ai pomodori

    Ricetta Carpaccio di zucchine ai pomodori

    Lavate e asciugate le zucchine, spuntatele e affettatele per il lungo con un pelapatate. Sistemate nei singoli piatti i nastri di zucchine, gli spicchi di pomodoro e il quartirolo, irrorate il tutto con il condimento preparato e servite.
  • Ricetta Carpaccio di zucchine e bottarga

    Ricetta Carpaccio di zucchine e bottarga

    Spunta le zucchine, lavale asciugale e affettale sottilmente, nel senso della lunghezza con un pelapatate.
  • Ricetta Tartare di salmone con carpaccio di zucchine

    Ricetta Tartare di salmone con carpaccio di zucchine

    Tartare di salmone con carpaccio di zucchine Staccate i fiori da 4 piccole zucchine, lavate e asciugate tutto; tagliate a nastro le zucchine, private i fiori dei pistilli e tagliateli a julienne. Condite separatamente il salmone e le zucchine insieme ai loro fiori con sale, succo di limone e un filo d'olio. Distribuite le zucchine sui piatti individuali, disponete al centro la tartare di salmone e completate i piatti con l'olio alla salvia, versandolo a gocce.
  • Carpaccio croccante

    Carpaccio croccante

    La ricetta del carpaccio croccante è molto rapida e consente di creare un piatto d'effetto in pochissimo tempo. Con il termine carpaccio ci si riferisce in genere a pietanze a base di carne cruda o semi-cruda, ben condita con ingredienti quali limone o aceto, scaglie di parmigiano o altri formaggi, altri condimenti di vario genere a seconda della ricetta. Il nome carpaccio venne attribuito da Cipriani alla carne cruda per via del suo acceso colore, che ricordava i colori dei quadri del pittore Vittore Carpaccio, appunto.
  • Scopri anche