Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Carote al latte

  • Carote al latte

    Carote al latte

    Le carote al latte sono un contorno delicato e insolito: il sapore è esaltato dalla cottura nel latte che le rende apprezzate anche dai bambini.Per preparare le carote al latte, lavate e pelate le carote 1, quindi tagliatele a rondelle 2 dello spessore di circa 3 mm 3. Sciogliete 30 gr di burro in un tegame largo e basso, quindi aggiungete la farina 4, mescolate e poi aggiungete il latte 5, l’acqua 6, la noce moscata e il sale 7: mescolate bene con una frusta per evitare la formazione di grumi e non appena il liquido in pentola comincerà a bollire aggiungete le carote affettate 8. Lasciate cuocere le carote al latte dolcemente fino a ...
  • Rondelle di carote al latte

    Rondelle di carote al latte

    Ti bastano due ingredienti e le rondelle di carote al latte saranno in tavola, pronte da gustare!Pulite le carote, sbucciatele con un pelapatate, lavatele e tagliatele a fettine sottili. Scaldate leggermente l'olio in una larga padella antiaderente e rosolate le carote a fuoco medio; giratele solo quando saranno ben colorite da un lato. Salate, abbassate la fiamma e coprite le carote con metà del latte caldo. Lasciate assorbire tutto il latte, a fuoco bassissimo, aggiungendone dell'altro a mano a mano che evapora e mescolate ogni tanto, in modo da non fare attaccare le carote. Sistemate le carote in un piatto da portata, meglio se colorato, disponendone più della metà al centro e suddividendo le altre ...
  • Carote al latte e formaggio

    Carote al latte e formaggio

    Raschiate le carote, lavatele, tagliatele in 4 parti nel senso della lunghezza e asciugatele. Fate sciogliere il burro a pezzetti in una padella antiaderente, unite le carote, mescolate e condite con sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Versate metà latte caldo e cuocete per qualche minuto, mescolando. Aggiungete il latte rimasto, mettete il coperchio e cuocete a fuoco basso per circa 15 minuti, finché le carote risulteranno tenere ma ancora croccanti.
  • Carote agrodolci

    Carote agrodolci

    Le carote agrodolci sono una conserva che vi tornerà molto utile quando non sapete come guarnire dei piatti semplici a base di carne o pesce.Per preparare le carote agrodolci partite dalla sanificazione dei barattoli e dei tappi, come indicato nelle linee guida del Ministero della Salute riportate in fondo alla ricetta. Una volta terminata questa importante operazione passate alle vostre carote baby che dovranno essere freschissime e senza macchie: pelatele, lavatele sotto l’acqua corrente 1 e tagliate la punta 2. Sbollentate le carote in acqua per 1 minuto 3. Trascorso un minuto in acqua bollente immergete immediatamente le carote in acqua e ghiaccio 4, e lasciatecele per 3-4 minuti. Questo servirà a mantenere inalterato il ...
  • Carote speziate

    Carote speziate

    Le carote speziate sono un contorno saporito e profumato con carotine baby aromatizzate con tante spezie e cotte a vapore.Per preparare le carote speziate, iniziate lavando accuratamente le carote baby ad una ad una sotto acqua corrente 1. Quando il cestello sarà ben caldo, versateci le carote 8. Quando le carote baby saranno cotte 10, trasferitele su un piatto da portata. Infine versate un filo d'olio 12 e se gradite potete condire le vostre carote baby con una grattugiata di noce moscata e della cannella in polvere!
  • Carote saporite

    Carote saporite

    Intanto lavate le carote e tagliatele a fettine. Affettate le cipolle e mettetele in un tegame con l'olio, carote, alloro, timo e un pizzico di sale; lasciate cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Intanto lavate le carote e tagliatele a fettine. Affettate le cipolle e mettetele in un tegame con l'olio, carote, alloro, timo e un pizzico di sale; lasciate cuocere a fuoco basso per 15 minuti.
  • Carote deliziose

    Carote deliziose

    Tagliare le carote a julienne e disporle in uno scolapasta, dove alternare uno strato di carote e un bel pugno di sale grosso. Dopo circa 4/5.Tagliare le carote a julienne e disporle in uno scolapasta, dove alternare uno strato di carote e un bel pugno di sale grosso. Portare a bollore e versarci dentro le carote. Mettere le carote in una bella ciotola e condirle con pepe e aglio a pezzettini. Versare le carote nei barattoli coprendo con olio extra vergine di oliva.
  • Carote prezzemolate

    Carote prezzemolate

    Le carote prezzemolate costituiscono un ottimo contorno da accompagnare a secondi piatti sia di carne che di pesce. Colorate, gustose e fresche, in più velocissime da preparare, vi salveranno in moltissime occasioni.Spuntate, pelate e tagliate le carote a bastoncini. Portate a bollore una pentola colma d'acqua, quindi salatela e tuffatevi le carote che dovranno lessare per circa 15 minuti a pentola coperta. Trasferite le carote lesse in acqua ghiacciata per bloccarne la cottura. Scolate e asciugate molto bene le carote aiutandovi con un canovaccio o della carta assorbente. Trasferite le carote in una ciotola e conditele con olio extravergine d'oliva, aceto di vino bianco, il prezzemolo tritato e l'aglio anch'esso tritato finemente.
  • Carote affumicate

    Carote affumicate

    Un kg di carote di media grandezza 150 g di pancetta magra affumicata in un solo pezzo 2 cucchiai di prezzemolo tritato uno spicchio di aglio brodo burro sale pepe COMESI PREPARA Raschiate le carote, lavatele sotto l'acqua corrente e tagliatele a bastoncini. Sfregate una padella di acciaio con lo spicchio di aglio sbucciato e fatevi fondere 50 g di burro; poi unite le carote e la pancetta. Versate quindi 2 mestoli di brodo, coprite e lasciate cuocere per mezz'ora circa, finché le carote saranno tenere.
  • Carote fantasia

    Carote fantasia

    Volete aggiungere un po' di sapore alle carote? Raschiate accuratamente e lavate le carote. Mescolate per ben amalgamare; con questa vinaigrette condite le carote.
  • Scopri anche