Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Carne alla genovese

  • Budino di carne alla genovese

    Budino di carne alla genovese

    Vuoi fare un secondo di carne soffice e originale? prova la ricetta facile del budino di carne alla genovese, è cotto al forno e saporito Mescolate 500 g di carne macinata di vitello con 100 g di prosciutto crudo tritato, la besciamella, la mollica di pane strizzata, 4 uova sbattute con sale e pepe e una grattata di noce moscata. Imburrate uno stampo rotondo e rivestitelo di carta da forno anch'essa imburrata; versate il composto di carne e cuocetelo a bagnomaria in forno caldo a 200 °C per circa 50 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate il budino di carne, capovolgetelo su un piatto di portata e servitelo a fette.Un secondo piatto di carne originale, dalla ...
  • Cucchiai di carne alla genovese

    Cucchiai di carne alla genovese

    Fate un trito di sedano carota e cipolle, mettete in una pentola capiente e fate soffriggere, poi inserite la carne tagliata a piccoli cubetti. Aggiungete ogni.Fate un trito di sedano carota e cipolle, mettete in una pentola capiente e fate soffriggere, poi inserite la carne tagliata a piccoli cubetti.
  • Genovese

    Genovese

    La genovese è una specialità della cucina napoletana: un ragù in bianco con moltissime cipolle che a fine cottura diventano perfette per la pasta!Per preparare la genovese cominciate mondando le cipolle 1 e affettandole sottilmente 2. Passate poi alla carne, ripulitela da eventuale grasso in eccesso e tagliatela in 5 pezzettoni. Aggiungete poi i pezzi di carne 10, un pizzico di sale e il mazzetto odoroso 11, mescolate e lasciate insaporire per qualche minuto. A questo punto la genovese deve cuocere per almeno 3 ore; non c’è bisogno di aggiungere acqua o brodo perché le cipolle rilasceranno il liquido necessario affinché il fondo non si asciughi. È comunque importante controllare e mescolare la genovese di ...
  • Corzetti col tocco di carne alla genovese

    Corzetti col tocco di carne alla genovese

    Unite i funghi, la carne legata con spago da cucina, sale e pepe e fate rosolare 10 minuti, poi aggiungete il vino e lasciatelo evaporare. Tagliate i pomodori a dadini, eliminate i semi, uniteli alla carne e proseguite la cottura a fuoco basso, semicoperto, per circa 1 ora. A fine cottura, togliete la carne dalla salsa ed eliminate l'alloro.
  • Pandolce genovese

    Pandolce genovese

    Il pandolce genovese è una preparazione di Natale tipica della Liguria, chiamata anche Genoa Cake. Noi proponiamo la versione"bassa".Per preparare il pandolce genovese iniziate tagliando a cubetti arancia 1 e cedro canditi 2.
  • Pandolce genovese

    Pandolce genovese

    Prova il pandolce genovese con la ricetta di Sale&Pepe. Un dolce semplice e tradizionale nel gusto, fatto con pasta di pane al posto del lievito!Come preparare il pandolce genovese Scalda il forno a 180°, inforna il pandolce genovese e cuoci per 60 minuti.
  • Farinata genovese

    Farinata genovese

    Tipica ricetta della cucina ligure, la farinata genovese si prepara con pochi semplici passaggi. Una volta pronta, irrora la farinata genovese con un filo d'olio, spolverizza con pepe e servi.
  • Pandolce genovese

    Pandolce genovese

    Scopri la ricetta per fare a casa il pandolce genovese, un tipico dolce natalizio, facile da preparare, ideale anche come come piccolo regalo gourmand. Avvolgete il pandolce genovese in carta trasparente e riponetelo in una scatola di cartone o di latta, oppure, più semplicemente, fermate la carta con un nastro colorato.Quando fate il pandolce l'uvetta vi rimane sempre un po' secca e asciutta?
  • Spezzatino genovese

    Spezzatino genovese

    Frullate la salsa ormai pronta e unitela alla carne.
  • Torta genovese

    Torta genovese

    Mettete in un tegame uova, zucchero, sale e vanillina; ponetelo a bagnomaria e sbattete gli ingredienti con la frusta fino a quando il composto non sia tiepido. Levatelo dal fuoco e sbattete fino a quando non sia freddo; allora apparirà molto.Mettete in un tegame uova, zucchero, sale e vanillina; ponetelo a bagnomaria e sbattete gli ingredienti con la frusta fino a quando il composto non sia tiepido. Levatelo dal fuoco e sbattete fino a quando non sia freddo; allora apparirà molto aumentato di volume e farà il nastro. A questo punto fate cadere la farina a pioggia dal oclino alternativamente al burro fuso tiepido e mischiate solo il necessario per amalgamare il tutto. Versate l'impasto ...
  • Scopri anche