Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Carciofi trifolati

  • Carciofi trifolati

    Carciofi trifolati

    I carciofi trifolati sono una ricetta classica e saporita, facile e veloce: un gustoso contorno per piatti di carne o pesce.La prima cosa che dovete fare quando vi state apprestando a maneggiare i carciofi è quella di proteggere le mani con dei guanti per evitare che diventino nere o di strofinarle bene con del succo di limone; tenete mezzo limone a portata di mano, e ogni tanto strofinatevi le mani: vi aiuterà a salvaguardarle! Pulite quindi i carciofi 1 e metteteli mano a mano in un contenitore con dell’acqua acidulata, evitando che diventino neri. In un tegame schiacciate 2 spicchi d’aglio, fateli rosolare leggermente nell’olio 2, aggiungete i carciofi a spicchi e i gambi 3 ...
  • Carciofi trifolati

    Carciofi trifolati

    Eliminate dai carciofi le foglie esterne. Togliete il gambo e la parte spinosa dei carciofi. Tagliate i carciofi a metà eliminate il fieno e condite.Tritare fimente il prezzemolo e l'aglio. Eliminate dai carciofi le foglie esterne. Togliete il gambo e la parte spinosa dei carciofi. Tagliate i carciofi a metà eliminate il fieno e condite con il trito di aglio e prezzemolo. Mettete i carciofi in una casseruola con l'olio e acqua a coprire.
  • Carciofi trifolati: ricetta classica

    Carciofi trifolati: ricetta classica

    Tagliate i gambi dei carciofi lasciandone circa 3 cm e togliete le foglie più dure. Tagliate le punte a circa metà altezza, poi dividete i carciofi a metà, eliminate l'eventuale fieno, suddivideteli a spicchi e tuffateli in una ciotola con acqua fredda acidulata col succo del limone. Schiacciate l'aglio, rosolatelo in una padella con l'olio e, quando imbiondisce, toglietelo; trasferite i carciofi nella padella e fateli saltare a fuoco vivo per un paio di minuti. Cospargete le verdure con il prezzemolo, pepate e servite i carciofi trifolati.
  • Ricetta Ravioli di coniglio e carciofi trifolati

    Ricetta Ravioli di coniglio e carciofi trifolati

    Ravioli di coniglio e carciofi trifolati Il ricco ripieno di carne bianca ben si sposa con il condimento semplice a base di olive nere e carciofi. Seguite passo a passo le nostre indicazioni per preparare i ravioli di coniglio e carciofi trifolati Aggiungete la parte tenera dei gambi dei carciofi spellata e tagliata a rondelle e cuocete ancora per 25 minuti. Togliete ai carciofi le foglie esterne più dure, le punte, apriteli a metà, togliete il fieno centrale e tagliateli a fettine sottilissime. Scaldate 5 cucchiai di olio in una padella con l'aglio rimasto, unite i carciofi, rosolateli, mettete il coperchio e cuoceteli per 5 minuti. Cuocete i ravioli in abbondante acqua bollente salata per ...
  • Topinambur trifolati

    Topinambur trifolati

    I topinambur trifolati sono un contorno poco conosciuto ma originale e gustoso, preparati con un tubero dalla consistenza simile alle patate.Per preparare i topinambur trifolati, iniziate con la pulizia dei tuberi di topinambur. Per prima cosa strofinatevi le mani con del succo di limone, perché i topinambur, come i carciofi, tendono ad annerire e a lasciare i polpastrelli neri. Servite i topinambur trifolati ben caldi come contorno di un piatto di carne o con altre verdure.
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    Funghi trifolati I funghi trifolati in padella sono un “classico” autunnale: un contorno leggero, vegetariano, facile e veloce da preparare ma anche il modo migliore per apprezzare il sapore e il profumo intenso dei funghi misti. Come preparare i funghi trifolati Togliete l’aglio, spegnete, spolverate i funghi trifolati con abbondate prezzemolo tritato e servite subito.
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    I funghi trifolati sono una specialità della cucina Piemontese un contorno semplice da preparare e davvero gustoso.Per preparare i funghi trifolati, per prima cosa pulite i diversi tipi di funghi raschiandoli e strofinandoli con uno straccio umido 1. Togliete dal fuoco e servite i funghi trifolati caldi o freddi a seconda dell’uso che ne dovete fare.
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    I funghi trifolati sono uno dei contorni più semplici da fare e più buoni da mangiare. Bastano pochi minuti per farli in modo perfetto, provateli!Quando volete preparare i funghi trifolati per prima cosa pulite bene i funghi: raschiate i gambi e pulite la cappelle con un canovaccio inumidito, in maniera tale da eliminare tutti i residui di terra.
  • Champignon trifolati

    Champignon trifolati

    Prova gli champignon trifolati, un contorno molto sfizioso. Se vi avanzano degli champignon trifolati, e non seguite un regime alimentare vegano o vegetariano, potete trasformarli in un contorno rustico aggiungendovi dadini di bacon rosolati.
  • Funghi trifolati

    Funghi trifolati

    La ricetta facile e veloce per preparare in pochi minuti una padella di sfiziosi funghi trifolati: un contorno tipico della cucina italiana molto saporito. Il tempo necessario affinché i funghi risultino teneri dipende molto dalla freschezza, dallo spessore e dalle dimensioni delle fette.Bastano davvero pochi minuti, 15 al massimo, per preparare con facilità una padellata di sfiziosi funghi trifolati: un contorno tipico della cucina italiana d'autunno tanto semplice quanto saporito.
  • Scopri anche