Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Carciofi in pastella

  • Fritto di cardi e carciofi in pastella

    Fritto di cardi e carciofi in pastella

    Fritto di cardi e carciofi in pastella Il fritto di cardi e carciofi in pastella è un contorno sfizioso. Come preparare il fritto di cardi e carciofi in pastella Pulite e tagliate a spicchi 2 carciofi, fateli quindi sbollentare in acqua salata per qualche minuto. Lavorate bene gli ingredienti fino a ottenere una pastella liscia e senza grumi. Scaldate abbondante olio di semi e, a temperatura, friggete le verdure tuffate prima nella pastella.
  • Ricetta Carciofi fritti in pastella

    Ricetta Carciofi fritti in pastella

    Carciofi: quando sono di stagione e 10 ricette semplici Preparate una pastella: versate in una ciotola 50 g di farina 00 e 50 g di farina di ceci, aggiungete 1 tuorlo sbattuto e, poco alla volta unite a filo 1 dl di vino, mescolando fino a quando avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo; lasciate riposare per 20 minuti circa. Incorporate alla pastella con farina di ceci l'albume montato a neve. Immergete gli spicchi di carciofo uno alla volta nella pastella e friggeteli in una padella con abbondante olio caldo. Scolate i carciofi fritti con un mestolo forato, passateli sulla carta assorbente, salate, pepate e serviteli subito.
  • Ricetta Carciofi in pastella alla birra

    Ricetta Carciofi in pastella alla birra

    Preparazione 2 carciofi un limoneun uovo 50 g di farina bianca mezzo bicchiere di birra chiara abbondante olio per friggere sale Pulite i carciofi: eliminate le punte con le spine tagliando i carciofi a 2 terzi di altezza, quindi staccate le foglie esterne più dure. Dividete i carciofi a metà, eliminate l’eventuale fieno con …
  • Ricetta Fritto di cardi e carciofi in pastella

    Ricetta Fritto di cardi e carciofi in pastella

    Fritto di cardi e carciofi in pastella Mondate e tagliate a spicchietti 2 carciofi e tuffateli qualche minuto in acqua bollente; scolateli. Preparate una pastella sbattendo 75 g di farina setacciata con 1 bustina di zafferano, 1 tuorlo e 100 ml di birra; lasciatela riposare per mezz'ora circa, quindi incorporatevi 1 albume montato a neve. Tuffate le verdure nella pastella e friggetele in olio ben caldo fino a che saranno dorate e gonfie; sgocciolatele bene. Salate, pepate e servite subito il fritto di cardi e carciofi in pastella.
  • Ricetta Pastella al latte

    Ricetta Pastella al latte

    La pastella al latte, super coprente, serve in particolare per friggere fiori di zucca e altre verdure, ma anche la carne. Volete portare in tavola una frittura di ortaggi invernali come cavolfiori, carciofi e finocchi? Provate la pastella al vino bianco. Siete in cerca di una pastella per friggere aromatica che esalti il sapore di crostacei e molluschi? Provate la pastella al limone. Altre ricette da sperimentare sono poi la semplicissima pastella all'acqua, la pastella alla birra e la pastella al latte.
  • Pastella per fritti

    Pastella per fritti

    Pastella per fritti Se volete ottenere fritti leggeri e croccanti, in questa ricetta Grazia propone due modi per preparare la pastella: una classica, della tradizione italiana, e una in stile “tempura” di origine giapponese. Scoprite la pastella per fritti più adatta a voi con queste ricette Come preparare la pastella per fritti Per la pastella classica: versate 100 gr di farina”00” in una ciotola e aggiungete a filo 2 dl scarsi di acqua minerale gassata freddissima, mescolando con una frusta a mano per evitare il formarsi di grumi. Aggiungete al composto di farina un albume montato a neve con una presa di sale e incorporateli con una spatola e movimenti delicati dal basso verso l’alto, ...
  • Cavolfiore in pastella

    Cavolfiore in pastella

    Il cavolfiore in pastella è un classico siciliano, più precisamente di Messina. Dovrete ottenere una pastella morbida ma sufficientemente densa. Tuffate questo composto nella pastella a base di uova e mescolate bene il tutto. Procedete nello stesso modo fino ad esaurire tutta la pastella. Servite il cavolfiore in pastella ancora ben caldo su di un vassoio salandolo con fiocchi di sale solo all'ultimo momento.
  • Verdure fritte in pastella

    Verdure fritte in pastella

    Verdure fritte in pastella Le verdure fritte in pastella sono facili da preparare, la verdura mantiene la sua croccantezza, diventando un bocconcino saporito, ideale per tutte le occasioni. Come preparare le verdure fritte in pastella Mettete una padella colma d'olio per friggere a scaldare, immergete le verdure nella pastella e appena l'olio sfrigola mettetele a friggere fino a farle dorare, scolatele e mettetele su carta assorbente da cucina.
  • Zucchine fritte in pastella

    Zucchine fritte in pastella

    Zucchine fritte in pastella Le zucchine fritte in pastella sono facili da fare, gustose e ideali per una cena tra amici. Come preparare le zucchine fritte in pastella Mettete sul fuoco una padella colma d'olio di semi, passatele zucchine nella pastella, sgccolatele e friggetele per qualche minuto, quando saranno dorate scolatele con un mestolo forato e posatele su carta assorbente da cucina, salate e servite subito.
  • Ricetta Pastella per friggere

    Ricetta Pastella per friggere

    Preparazione di origine antica, la pastella era già nota a greci e romani che la facevano con acqua o limone. La pastella si può preparare in molti modi, fermo restando che non varia mai l'ingrediente base: la farina. Si può tralasciare l'uovo e cambiare il liquido a seconda del cibo cui la pastella è destinato. Per esempio la pastella a base di latte è adatta per verdure e pesce; la pastella al limone è perfetta per molluschi e crostacei; la pastella alla birra va bene per fettine di mele e frutti in genere, la pastella al vino bianco per verdura a cimette, come cavolfiori, broccoletti e fiori di zucca. Per rendere più soffice la pastella ...
  • Scopri anche