Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Canestrelli piemontesi

  • Canestrelli

    Canestrelli

    I canestrelli sono dei deliziosi e friabili biscotti spolverati di zucchero a velo; tipici della Liguria e del Piemonte, presentano numerose versioni.Per preparare i canestrelli iniziate cuocendo le uova per farle diventare sode: saranno necessari 8 minuti in acqua bollente 1; i tuorli andranno aggiunti sodi all’impasto per garantire la giusta friabilità all’impasto. Cuocete pochi canestrelli alla volta ben distanziati tra loro, su una leccarda foderata con carta da forno 17, in forno statico preriscaldato a 170° per 18 minuti: non dovranno scurirsi. Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare completamente su una gratella, quindi spolverizzateli con zucchero a velo 18 e servite i canestrelli come pasticcino da tè o conservateli in piccoli sacchetti per ...
  • Crostini piemontesi

    Crostini piemontesi

    Se cerchi un antipasto semplice e veloce che si ispiri alla tradizione gastronomica piemontese, scopri la ricetta dei crostini piemontesi di Sale&Pepe.Preparazione dei crostini piemontesi Per preparare la ricetta dei crostini piemontesi, trita con l’aglio e il prezzemolo alcuni filetti di acciughe dopo averli dissalati, poi passa il trito in padella con l’olio extravergine d’oliva e il burro. Una volta pronto il condimento, spalmalo sulle fettine di pane tostate o fritte e profuma i crostini con scaglie di tartufo bianco.Crostini piemontesi e panissaPer un pranzo o una cena ispirati alla cucina tipica piemontese non sarebbe male unire la panissa ai nostri crostini. La panissa o paniscia è un risotto vercellese, ottenuto con riso Arborio, Baldo ...
  • Hamburger piemontesi

    Hamburger piemontesi

    Gli hamburger piemontesi sono i tipici burger di carne Fassona serviti con salsa verde e patate croccanti. Preparateli per una cena tra amici!Per preparare gli hamburger piemontesi cominciate dalle carne. Ripetete così fino ad ultimare gli ingredienti ed ecco pronti i vostri hamburger piemontesi: buon appetito!
  • Canestrelli

    Canestrelli

    Conoscete i canestrelli? Farli in casa non è per niente difficile, vi basterà seguire questa ricetta dal risultato eccellente, provate a farli!Per realizzare la ricetta dei canestrelli, per prima cosa preparate per tempo tutti gli ingredienti che vi serviranno durante la preparazione. Con il mattarello stendetela pasta all spessore di un centimentro e ritagliare i biscotti con lo stampino per canestrelli.
  • Canestrelli

    Canestrelli

    La ricetta tradizionale ligure per preparare con le tue mani dei golosi biscotti canestrelli: dolcetti semplici e genuini da gustare anche a merenda. Trasferite i canestrelli su una teglia rivestita con carta da forno e cuoceteli nel forno caldo a 180° C per 10 minuti evitando che scuriscano; cospargeteli di zucchero a velo e lasciateli raffreddare.
  • Canestrelli

    Canestrelli

    Sulla spianatoia, impastate la farina con il burro precedentemente ammorbidito, insieme allo zucchero e ai due tuorli; spianate l'impasto con il mattarello, dello spessore di circa 1 1/2 cm, quindi ricavate con gli stampini di ferro i vari.Sulla spianatoia, impastate la farina con il burro precedentemente ammorbidito, insieme allo zucchero e ai due tuorli; spianate l'impasto con il mattarello, dello spessore di circa 1 1/2 cm, quindi ricavate con gli stampini di ferro i vari biscotti, spennellateli con l'albume, adagiateli sulla placca, appena unta di burro, e infornate, a fuoco leggero, per circa 20 minuti. Serviteli caldi, tiepidi o freddi a piacere, imbiancati da zucchero a velo.
  • Canestrelli

    Canestrelli

    Nel mixer frullate le mandorle fino ad ottenere una farina. Versate la farina di mandorle in una ciotola ed unite lo zucchero. Impastare con acqua di fiori d'arancia necessaria ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso. Stendete.Nel mixer frullate le mandorle fino ad ottenere una farina. Versate la farina di mandorle in una ciotola ed unite lo zucchero. Impastare con acqua di fiori d'arancia necessaria ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso. Stendete con il mattarello una sfoglia alta almeno un centimetro e date la classica forma a margherita. Distribuite i biscotti sopra una teglia foderata di carta forno. Infornate a 200°C per 20 minuti. Fate intiepidire e spolverizzate di zucchero a velo.
  • Agnolotti piemontesi

    Agnolotti piemontesi

    Ecco la carne utilizzata per il sugo. Friggere la carne con la salvia, il rosmarino, il sale ed il pepe. Metterla da parte e lasciarla raffreddare. Prendere gli ingredienti per il ripieno. Scottare gli spinaci nell'acqua bollente salata per 2 minEcco la carne utilizzata per il sugo. Friggere la carne con la salvia, il rosmarino, il sale ed il pepe. Metterla da parte e lasciarla raffreddare. Prendere gli ingredienti per il ripieno. Scottare gli spinaci nell'acqua bollente salata per 2 minuti, quindi trasferirli in acqua ghiacciata, strizzarli e tritarli molto finemente. Macinare la carne con tutto il sugo di cottura, agguingervi tutti gli ingredienti ed amalgamare bene il tutto. Lasciare riposare il tutto per circa ...
  • Crostini piemontesi

    Crostini piemontesi

    La panissa è sicuramente un piatto completo che potrete servire come portata unica di un pranzo o una cena. In questo caso per completare il menu iniziate con un vassoio di stuzzicanti crostini, sempre ispirati alla cucina piemontese. Per prepararli tritate alcuni filetti di acciuga dissalati con aglio e prezzemolo, passate il trito in padella con olio e burro e spalmatelo su fettine di pane tostate o fritte. In stagione profumate con lamelle di tartufo.
  • Crostini piemontesi

    Crostini piemontesi

    Non sono dei semplici crostini con la salsa verde, che già potrebbero essere invitanti, sono molto di più. Poche gocce di olio tartufato, quel velo di burro e tutto diventa un crostino da re!Disponete le fette di pane in una teglia, ungetele con un filo d'olio extravergine d'oliva e infornatele a 200°C grill per 5-10 minuti o fino a che non risultano ben tostate. Nel frattempo preparate la salsa verde: in una ciotola aggiungete il prezzemolo eliminando i gambi, aggiungete i filetti di acciuga, gli spicchi d'aglio e un po' di olio extravergine d'oliva; frullate con un frullatore ad immersione. Quando il pane è ben tostato, imburrate ogni fetta e distribuiteci la salsa verde. Servite ...