Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Campidanese

  • Malloreddus alla campidanese

    Malloreddus alla campidanese

    I malloreddus alla campidanese sono un primo piatto sardo, tipico della zona del Campidano, preparato con un ragù di salsiccia e pecorino.Per preparare i malloreddus alla campidanese, iniziate dalla preparazione del soffritto. Mantecate bene per amalgamare tutti gli ingredienti e servite i malloreddus alla campidanese ancora caldi 15!
  • Ragù alla campidanese

    Ragù alla campidanese

    - Utilizzate il ragù alla campidanese per condire malloreddus, maccheroni, fusilli o anche pasta fresca.
  • Malloreddus alla campidanese

    Malloreddus alla campidanese

    Tritare finemente la cipolla e farla rosolare insieme alla salsiccia tagliata a tocchetti nell´olio extravergine d´oliva. Aggiungere la passata di pomodoro e il sale e far cuocere a fuoco lento fino a quando il sugo si sarà un.Tritare finemente la cipolla e farla rosolare insieme alla salsiccia tagliata a tocchetti nell´olio extravergine d´oliva. Aggiungere la passata di pomodoro e il sale e far cuocere a fuoco lento fino a quando il sugo si sarà un po addensato. Nel frattempo far cuocere i malloreddus in abbondante acqua salata Scolarli al dente condirli con la salsa preparata, con del pecorino grattugiato e servire caldo.
  • Orata alla campidanese

    Orata alla campidanese

    Squamate ed eviscerate l'orata, lavatela accuratamente e tagliatela a filetti con tutta la pelle. In una padella soffriggete l'aglio schiacciato, che poi verrà tolto, aggiungete i filetti d'orata e sfumate subito con il vino. Lasciate.Squamate ed eviscerate l'orata, lavatela accuratamente e tagliatela a filetti con tutta la pelle. In una padella soffriggete l'aglio schiacciato, che poi verrà tolto, aggiungete i filetti d'orata e sfumate subito con il vino. Lasciate, quindi, cuocere per 10 minuti a fiamma dolce a padella coperta. Passato questo tempo, aggiungete le olive ed aggiustate di sale e pepe. Servite l'orata calda con la sua salsa di cottura.
  • Risotto alla campidanese

    Risotto alla campidanese

    Ingredienti per 6 persone: 500 g di riso Vialone nano - 400 g di polpa di manzo - 1 cipolla - 1 spicchio di aglio 1 mazzetto di prezzemolo - 1 foglia di alloro - 3 uova - 100 g di pecorino sardo grattugiato - 300 g di passata di pomodoro - 2 cucchiai di pangrattato - 1/2 bicchiere di olio extravergine sardo - sale - pepe Tritate la cipolla, l'aglio e il prezzemolo e rosolateli con qualche cucchiaio di olio in un tegame di coccio. Tagliate la carne a dadini, unitela al soffritto e fate rosolare 10 minuti. Unite la passata di pomodoro e l'alloro, salate, pepate e proseguite la cottura per 30 minuti. ...
  • Malloreddus alla campidanese

    Malloreddus alla campidanese

    Immergi i pomodori per qualche istante in acqua bollente salata, sgocciolali e passali sotto acqua fredda corrente. Spellali, elimina i semi e riducili a pezzettini. Schiaccia, spella e trita lo spicchio d'aglio. Rosola a fuoco basso in una grande padella la cipolla e l'aglio con 3-4 cucchiai di olio per 2-3 minuti. Dopo 3-4 minuti, irrora con 1 bicchiere di vino bianco e lascialo completamente evaporare. Abbassa la fiamma, unisci i pomodori e un pizzico di zucchero e prosegui la cottura per circa 20 minuti. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola e cuoci i malloreddus per il tempo indicato sulla confezione. Sciogli le bustine di zafferano in 2-3 cucchiai di acqua di cottura ...
  • GNOCCHI MALLOREDDUS ALLA CAMPIDANESE

    Gli gnocchi malloreddus alla campidanese sono un primo piatto di pasta tipico sardo, della zona del Campidano. Gli gnocchi malloreddus alla campidanese sono una ricetta indicata per chi segue una dieta o un’alimentazione senza lattosio. Come si preparano gli Gnocchi malloreddus alla campidanese: servite gli gnocchi malloreddus alla campidanese ben caldo e cospargete altro pecorino sardo grattugiato | Commenti disabilitati su GNOCCHI MALLOREDDUS ALLA CAMPIDANESE
  • MALLOREDDUS ALLA CAMPIDANESE

    I malloreddus alla campidanese sono un primo piatto tipico della Sardegna, veramente gustoso. MALLOREDDUS ALLA CAMPIDANESE Innanzitutto cominciamo la preparazione di questo piatto preparando un buon sugo, versate in una padella dai bordi alti dell’olio evo e fate un soffritto di aglio e cipolla fino a che sono belli dorati, a questo punto togliete lo spicchio d’aglio e aggiungete la salsiccia fresca a pezzetti, fate soffriggere per 10 minuti circa poi aggiungete la passata di pomodoro o i pomodori pelati, aggiustate di sale e aggiungete 2 cucchiaini di zucchero, fate cuocere il sugo almeno 25-30 minuti a fuoco basso fino a che il sugo e’ bello corposo e rappreso, aggiungete abbondante basilico fresco per insaporire ...
  • Malloreddus alla campidanese, ricetta regionale

    I malloreddus alla campidanese vi conquisteranno al primo assaggio proprio come è successo a noi, e il pecorino sardo conferisce un gusto unico a questa preparazione. Per realizzare i malloreddus alla campidanese abbiamo usato la pasta della ditta LA CASA DEL GRANO, i malloreddus sono anche conosciuti come gnocchetti sardi.
  • Malloreddus alla campidanese

    una bustina di zafferano Tritiamo la cipolla,il pomodoro secco e l’aglio e mettiamoli a dorare in una padella con l’olio.appena imbiondiranno, uniamo la salsiccia sbicciata e sbriciolata. facciamola ben rosolare, poi sfumiamo con il vino.lasciamo evaporare un attimo e uniamo il passato di pomodoro.aggiungiamo lo zafferano, il sale e il peperoncino.cuocere per un quarto d’ora circa a fuoco medio.nel frattempo cuocere i malloreddus al dente.una volta scolati i malloreddus, uniamoli al sugo, impiattiamoli e spolverizziamo con abbondante pecorino.
  • Scopri anche