Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Calamari in padella

  • Calamari in padella

    Calamari in padella

    Se siete alla ricerca di un antipasto facile ma d'effetto, i calamari in padella sono proprio il piatto giusto che fa per voi! Semplici e buonissimi!Prendete le teste dei calamari, praticate un'incisione ed apriteli stendendoli sul piano di lavoro. Scaldate molto bene una padella antiaderente e fatevi scottare le striscioline di calamaro.
  • Calamari ripieni

    Calamari ripieni

    Calamari ripieni I calamari ripieni sono un secondo piatto di mare davvero appetitoso! Nella ricetta di Grazia i calamari sono farciti con un ripieno saporito creato con i tentacoli e le pinne tritati e saltati in padella, uno spicchio di aglio, mollica di pane, capperi, uovo e olive nere. I calamari ripieni sono poi passati in padella in un fondo di cottura gustosissimo, arricchito da pomodorini freschi e profumato con vino bianco, origano e finocchietto selvatico. Come preparare i calamari ripieni Sciacquate 600 gr calamari medi sotto acqua corrente; con le mani staccate delicatamente la testa dal corpo e tenetela da parte. Svuotate la sacca dei calamari per eliminare delicatamente le interiora e la penna ...
  • Calamari saporiti

    Calamari saporiti

    Calamari saporitiPer preparare i calamari saporiti prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate gli occhi e il becco, tagliate il corpo del calamaro ad anelli. Versate in una padella un filo d'olio extravergine d'oliva, unite nella padella uno spicchio d'aglio e lasciatelo sfrigolare senza farlo bruciare. Una volta che l'aglio avrà dato aroma all'olio, eliminatelo dalla padella, e mettete all'interno di essa i calamari e, a fuoco alto, salatateli per circa un paio di minuti, girandoli spesso. Regolate di sale e aromatizzate ulteriormente i calamari con il peperoncino rosso piccante affettato. Allontanate dal fuoco, spolverate i calamari con del prezzemolo fresco tritato, conditeli con del succo e scorza di limone grattugiata e ...
  • Calamari arrostiti

    Calamari arrostiti

    I calamari arrostiti sono un gran secondo piatto di mare che piace sempre molto a tutti e che risulta perfetto anche per una cena elegante.Svuotate i calamari, estraendo la"penna" trasparente racchiusa nella sacca e le interiora; lavateli con cura e spellateli. A fine cottura, irrorate i calamari con l'emulsione preparata e servite.
  • Calamari ubriachi

    Calamari ubriachi

    Calamari ubriachiQuando volete preparare i calamari ubriachi, prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate l'osso interno, gli occhi e il becco, quindi spellateli e tagliateli ad anelli. Coprite e proseguite la cottura per almeno 50 minuti, fino a quando i calamari risultano teneri. Durante la cottura mantenete i calamari umidi, aggiungete acqua calda, poca alla vota. Giunti a cottura, aggiustate di sale se necessario, spolverate i calamari ubriachi con un trito di prezzemolo fresco, per dare freschezza e colore al piatto, quindi serviteli ed accompagnateli con delle fette di pane casareccio abbrustolito.
  • Calamari ripieni in tegame

    Calamari ripieni in tegame

    Se cercate un buon secondo piatti di pesce, i calamari ripieni in tegame fanno proprio al caso vostro! Sono semplici da fare e non si usa il forno!Per realizzare la ricetta dei calamari ripieni in padella, per prima cosa spellate i molluschi e staccate le teste, poi svuotateli e lavateli accuratamente. Tritate i tentacoli, rosolateli in padella con due cucchiai d'olio e la cipolla tritata e trasferiteli in una terrina. Servite i calamari caldi, nappando con il sugo di cottura.
  • Penne rucola e calamari

    Penne rucola e calamari

    Intanto, in una padella dal fondo antiaderente, scaldare l'olio, aggiungere la cipolla tritata. Intanto, in una padella dal fondo antiaderente, scaldare l'olio, aggiungere la cipolla tritata. e aggiungerla nella padella. Unirle ai calamari in padella.
  • Calamari con pisellini

    Calamari con pisellini

    Pulite, tagliate e lavate i calamari. Rosolate in padella aglio e abbondante prezzemolo tritato con l'olio. Unite in padella i calamari e fate rosolare in maniera uniforme. Versate il succo di un limone e lasciate ancora qualche.Pulite, tagliate e lavate i calamari. Rosolate in padella aglio e abbondante prezzemolo tritato con l'olio. Unite in padella i calamari e fate rosolare in maniera uniforme.
  • Calamari ripieni al pomodoro

    Calamari ripieni al pomodoro

    Separare i tentacoli dei calamari e tritarli fini e aggiungerli al soffritto e cuocerli per 2-3 minuti. Separare i tentacoli dei calamari e tritarli fini e aggiungerli al soffritto e cuocerli per 2-3 minuti. Mescolare bene il composto e poi riempire le sacche dei calamari. Mettere i calamari in una padella con olio, aglio e prezzemolo a rosolare 2 minuti per parte.
  • Millefoglie ai calamari

    Millefoglie ai calamari

    Millefoglie ai calamariPer realizzare il millefoglie ai calamari, prima di tutto sciacquate sotto l'acqua corrente e pulite bene i calamari. Versate in una padella un filo d'olio extravergine d'oliva, unite all'olio uno spicchio d'aglio e fatelo leggermente imbiondire, senza farlo bruciare, unite in padella i quadratini di calamari e, a fuoco vivace fateli rosolare. Prendete i pomodorini lavateli e tagliateli in quattro parti e, aggiungeteli nella padella assieme ai calamari; sempre a fuoco vivace, fate insaporire bene il tutto e, lasciate cuocere per non più di un minuto. Mettete a rosolare brevemente i dischi di pan carrè, in una padella con un filo d'olio. Formate delle simil-specie di torrette alternando le fette di pan carrè ...
  • Scopri anche