Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Calamari gratinati

  • Calamari ripieni

    Calamari ripieni

    Calamari ripieni I calamari ripieni sono un secondo piatto di mare davvero appetitoso! Nella ricetta di Grazia i calamari sono farciti con un ripieno saporito creato con i tentacoli e le pinne tritati e saltati in padella, uno spicchio di aglio, mollica di pane, capperi, uovo e olive nere. I calamari ripieni sono poi passati in padella in un fondo di cottura gustosissimo, arricchito da pomodorini freschi e profumato con vino bianco, origano e finocchietto selvatico. Come preparare i calamari ripieni Sciacquate 600 gr calamari medi sotto acqua corrente; con le mani staccate delicatamente la testa dal corpo e tenetela da parte. Svuotate la sacca dei calamari per eliminare delicatamente le interiora e la penna ...
  • Calamari saporiti

    Calamari saporiti

    Calamari saporitiPer preparare i calamari saporiti prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate gli occhi e il becco, tagliate il corpo del calamaro ad anelli. Una volta che l'aglio avrà dato aroma all'olio, eliminatelo dalla padella, e mettete all'interno di essa i calamari e, a fuoco alto, salatateli per circa un paio di minuti, girandoli spesso. Regolate di sale e aromatizzate ulteriormente i calamari con il peperoncino rosso piccante affettato. Allontanate dal fuoco, spolverate i calamari con del prezzemolo fresco tritato, conditeli con del succo e scorza di limone grattugiata e un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.
  • Calamari arrostiti

    Calamari arrostiti

    I calamari arrostiti sono un gran secondo piatto di mare che piace sempre molto a tutti e che risulta perfetto anche per una cena elegante.Svuotate i calamari, estraendo la"penna" trasparente racchiusa nella sacca e le interiora; lavateli con cura e spellateli. A fine cottura, irrorate i calamari con l'emulsione preparata e servite.
  • Calamari ubriachi

    Calamari ubriachi

    Calamari ubriachiQuando volete preparare i calamari ubriachi, prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate l'osso interno, gli occhi e il becco, quindi spellateli e tagliateli ad anelli. Coprite e proseguite la cottura per almeno 50 minuti, fino a quando i calamari risultano teneri. Durante la cottura mantenete i calamari umidi, aggiungete acqua calda, poca alla vota. Giunti a cottura, aggiustate di sale se necessario, spolverate i calamari ubriachi con un trito di prezzemolo fresco, per dare freschezza e colore al piatto, quindi serviteli ed accompagnateli con delle fette di pane casareccio abbrustolito.
  • Finocchi gratinati

    Finocchi gratinati

    I finocchi gratinati al forno sono un contorno sfizioso e saporito che solitamente piace anche a chi non ama particolarmente questa verdura. I finocchi gratinati al forno di Sale&Pepe possono essere preparati tutto l’anno e in ogni occasione, sono molto semplici da fare e particolarmente versatili in cucina. Sono ottimi crudi in una ricca e fresca insalata ma, gratinati in forno, sono una vera delizia! Se invece hai scelto di provare la ricetta dei finocchi gratinati al forno, indossa subito il grembiule e accendi il grill del forno! Preparazione dei finocchi gratinati Procedi con la preparazione dei finocchi gratinati aggiustando di sale e pepe e versando nel tegame il latte, fino a coprire completamente la ...
  • Finocchi gratinati

    Finocchi gratinati

    Tra le tante ricette, i finocchi gratinati sono una pietanza gustosa, completa e appagante da preparare tutto l’anno ma soprattutto nel periodo invernale; si può gustare calda o tiepida, sia come contorno per accompagnare piatti di carne o di pesce sia come secondo piatto o piatto unico, adatto anche per chi segue una dieta vegetariana. Gli ingredienti necessari per realizzare questi appetitosi finocchi gratinati sono pochi e semplici e la ricetta di Sale&Pepe è davvero facile e veloce da preparare: sono abbinati a gustose cipolle e gratinati al forno con la besciamella arricchita con gruviera e profumata con noce moscata!Una pietanza davvero irresistibile! Spesso il finocchio maschio di forma tonda è più adatto a essere ...
  • Cannelloni gratinati

    Cannelloni gratinati

    Preparazione dei cannelloni gratinati Per creare la ricetta dei cannelloni gratinati pulisci i funghi e taglia i più grossi a tocchetti. Servi i cannelloni gratinati con i funghi rimasti. Come decorare i cannelloni gratinati Il primo piatto con cannelloni gratinati è uno dei più gustosi e saporiti della tradizione italiana, realizzabile con diverse tipologie di ingredienti, come ad esempio formaggi di vario tipo, carne, speck, prosciutto cotto o crudo e funghi.
  • Gamberoni gratinati

    Gamberoni gratinati

    I gamberoni gratinati: un modo sfizioso e gustoso per presentare in tavola questi protagonisti del mare. Il piatto perfetto per tutte le occasioni!Quando dovete preparare i gamberoni gratinati, sciacquate i gamberoni, asciugateli e apriteli sul dorso aiutandovi con un paio di forbici. Servite i gamberoni gratinati ancora ben caldi.
  • Peperoni gratinati

    Peperoni gratinati

    I peperoni gratinati sono una ricetta favolosa e semplice da fare, perfetta per essere abbinati a secondi di carne, ma anche ideali sui crostini!Tagliate la calotta ai peperoni e con l'utilizzo di un cucchiaio, svuotateli dai semi e dai filamenti bianchi più indigesti. Servite i peperoni gratinati ben caldi.
  • Calamari ripieni al forno

    Calamari ripieni al forno

    I calamari ripieni al forno sono davvero un secondo delizioso! Ci sono tante versioni: basta cambiare un aroma ed avrete un piatto sempre nuovo!Per realizzare la ricetta dei calamari ripieni al forno, tritate i tentacoli e le alette dei calamari e rosolateli in due cucchiai di olio per circa 10 minuti, quindi trasferiteli in una terrina. Aiutandovi con un cucchiaino, incominciate a riempire le sacche dei calamari. Richiudete i calamari con lo stuzzicadenti e disponeteli in una teglia da forno. A metà cottura, bagnate i calamari con il vino bianco. Sfornate i calamari ripieni al forno, bagnateli con il fondo di cottura e spolverizzateli con il pangrattato, aggiungendo un filo d'olio extravergine di oliva. Servite ...
  • Scopri anche