Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Calamari e carciofi

  • Paccheri di Gragnano con calamari e carciofi

    Paccheri di Gragnano con calamari e carciofi

    I paccheri di Gragnano con calamari e carciofi sono una ricetta facile e gustosa, che risulta perfetta per una cena tra amici, provateli sono ottimi!Per preparare i paccheri di Gragnano con calamari e carciofi dovrete pulire bene i calamari, siacquateli sotto l'acqua corrente, privateli del becco e degli occhi, spellateli, tagliate le sacche ad anelli, spezzettate i tentacoli e tenete da parte. Pulite i carciofi rimuovendo le foglie esterne più dure, tornite ben bene il gambo eliminando la parte eccedente, divideteli a metà e eliminate la barbetta centrale. Appena l'aglio inizia a sfrigolare, unite in padella, dapprima i tentacoli dei calamari, poi le sacche tagliate ad anelli. Rimuovete gli anelli e i tentacoli dei calamari ...
  • Calamari ripieni con carciofi

    Calamari ripieni con carciofi

    Pulite i calamari e tritatene i tentacoli. Una volta.Pulite i calamari e tritatene i tentacoli. Amalgamate bene e farcite i calamari riempiendoli per 3/4 per evitare che la farcitura esca durante la cottura.
  • Ricetta Padellata di calamari e carciofi

    Ricetta Padellata di calamari e carciofi

    Lavai calamari sotto acqua fredda corrente. Padellata di calamari e carciofi Questa ricetta ti aiuta a preparare e pulire i calamari, che potrai utilizzare come sugo per una buona pastasciutta, unito al gusto delicato dei carciofi.
  • Ricetta Calamari e carciofi in pentola a pressione

    Ricetta Calamari e carciofi in pentola a pressione

    Pulisci bene 600 g di calamari e tagliali a tocchi. Unisci 200 g di passata di pomodoro, i calamari e 1 bicchiere d'acqua. Apri la pentola, dopo aver fatto scaricare il vapore, aggiungi i carciofi, sala, richiudi e cuoci per 5 minuti dal sibilo. Al sapore particolare dei calamari si sposa quello amarognolo dei carciofi, per un contrasto che lascerà il palato soddisfatto.
  • Calamari ripieni di carciofi su letto di patate

    Calamari ripieni di carciofi su letto di patate

    Lavare e pulire bene i calamari, staccare i tentacoli e tagliarli a pezzetti. Pulire i carciofi, togliere le foglie esterne più dure, eliminare il fieno e tagliarli a pezzetti. Tuffarli in acqua fredda con mezzo limone per evitare.Lavare e pulire bene i calamari, staccare i tentacoli e tagliarli a pezzetti. Pulire i carciofi, togliere le foglie esterne più dure, eliminare il fieno e tagliarli a pezzetti. In una padella mettere una noce di burro e farci rosolare lo scalogno tritato, poi aggiungere un ciuffo di prezzemolo, i tentacoli dei calamari a pezzetti ed i carciofi ben scolati dall'acqua acidulata. Con il composto di carciofi e tentacoli, farcire i calamari, Cospargere il trito sui calamari, irrorare ...
  • Calamari ripieni di carciofi e zucchine alla vernaccia

    Calamari ripieni di carciofi e zucchine alla vernaccia

    Pulire bene i carciofi e tagliateli a pezzetti, tagliare anche la zucchina. Unite le verdure, del prezzemolo tritato, sale ed un poco di.Pulire bene i carciofi e tagliateli a pezzetti, tagliare anche la zucchina. Pulite i calamari, riducete i tentacoli a pezzetti ed uniteli nella padella. Farcire i calamari con il preparato e chiudete l'apertura con uno stecchino, metteteli in padella con 2 cucchiai di olio, sfumare con il vino ed a metà cottura unite il pomodoro spellato e tagliato a pezzi, insieme ad un cucchiaio abbondante del ripieno avanzato, unite un po’ d’acqua e finito di cuocere con del prezzemolo.
  • Calamari ripieni

    Calamari ripieni

    Calamari ripieni I calamari ripieni sono un secondo piatto di mare davvero appetitoso! Nella ricetta di Grazia i calamari sono farciti con un ripieno saporito creato con i tentacoli e le pinne tritati e saltati in padella, uno spicchio di aglio, mollica di pane, capperi, uovo e olive nere. I calamari ripieni sono poi passati in padella in un fondo di cottura gustosissimo, arricchito da pomodorini freschi e profumato con vino bianco, origano e finocchietto selvatico. Come preparare i calamari ripieni Sciacquate 600 gr calamari medi sotto acqua corrente; con le mani staccate delicatamente la testa dal corpo e tenetela da parte. Svuotate la sacca dei calamari per eliminare delicatamente le interiora e la penna ...
  • Calamari saporiti

    Calamari saporiti

    Calamari saporitiPer preparare i calamari saporiti prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate gli occhi e il becco, tagliate il corpo del calamaro ad anelli. Una volta che l'aglio avrà dato aroma all'olio, eliminatelo dalla padella, e mettete all'interno di essa i calamari e, a fuoco alto, salatateli per circa un paio di minuti, girandoli spesso. Regolate di sale e aromatizzate ulteriormente i calamari con il peperoncino rosso piccante affettato. Allontanate dal fuoco, spolverate i calamari con del prezzemolo fresco tritato, conditeli con del succo e scorza di limone grattugiata e un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.
  • Calamari arrostiti

    Calamari arrostiti

    I calamari arrostiti sono un gran secondo piatto di mare che piace sempre molto a tutti e che risulta perfetto anche per una cena elegante.Svuotate i calamari, estraendo la"penna" trasparente racchiusa nella sacca e le interiora; lavateli con cura e spellateli. A fine cottura, irrorate i calamari con l'emulsione preparata e servite.
  • Calamari ubriachi

    Calamari ubriachi

    Calamari ubriachiQuando volete preparare i calamari ubriachi, prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate l'osso interno, gli occhi e il becco, quindi spellateli e tagliateli ad anelli. Coprite e proseguite la cottura per almeno 50 minuti, fino a quando i calamari risultano teneri. Durante la cottura mantenete i calamari umidi, aggiungete acqua calda, poca alla vota. Giunti a cottura, aggiustate di sale se necessario, spolverate i calamari ubriachi con un trito di prezzemolo fresco, per dare freschezza e colore al piatto, quindi serviteli ed accompagnateli con delle fette di pane casareccio abbrustolito.
  • Scopri anche