Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Calamari bolliti

  • Ricetta Per pesci bolliti

    Ricetta Per pesci bolliti

    Crea la tua lista della spesa Cosa comprare per Invia tramite Email Stampa la lista Per cotture classiche di pesci di 1-2 kg da disporre sulla griglia interna. Portate a bollore nella pesciera poca acqua insaporita con vino bianco, alloro, sale e grani di pepe; cuocete il pesce coperto 20 minuti circa Riproduzione riservata
  • Ricetta Carrello dei bolliti

    Ricetta Carrello dei bolliti

    - 3 filetti di acciuga sott'olio - 4 cucchiai di olio extravergine di oliva - 3 cucchiai di aceto La ricetta in 4 mosse Incidete il piede dello zampone con un taglio a croce praticato fra le unghie; con i rebbi di una forchetta bucherellate in più punti la pelle. Immergete lo zampone in acqua fredda, portate a bollore e lessatelo per 3 ore, a fuoco controllato. In un'altra pentola lessate la lingua per 1 ora; trascorso il tempo levatela e spellatela, quindi rimettetela a cuocere ancora per 1 ora. Preparate la salsa verde: bagnate la mollica con l'aceto e lasciate la così per 10 minuti; intanto fate rassodare l'uovo per 8 minuti a partire ...
  • Ricetta Bolliti misti con salsa al miele

    Ricetta Bolliti misti con salsa al miele

    Preparazione Tuffate 20 gherigli di noce in acqua bollente pochi minuti per eliminare meglio le pellicine, spellateli e asciugateli; mettete a bagno 1 panino raffermo assieme a 5 cucchiai di aceto bianco e a 1 mestolo di acqua. Lavate 3 foglie di salvia, strizzate il pane e frullateli per 2 minuti assieme ai gherigli. Versate …
  • Calamari ripieni

    Calamari ripieni

    Calamari ripieni I calamari ripieni sono un secondo piatto di mare davvero appetitoso! Nella ricetta di Grazia i calamari sono farciti con un ripieno saporito creato con i tentacoli e le pinne tritati e saltati in padella, uno spicchio di aglio, mollica di pane, capperi, uovo e olive nere. I calamari ripieni sono poi passati in padella in un fondo di cottura gustosissimo, arricchito da pomodorini freschi e profumato con vino bianco, origano e finocchietto selvatico. Come preparare i calamari ripieni Sciacquate 600 gr calamari medi sotto acqua corrente; con le mani staccate delicatamente la testa dal corpo e tenetela da parte. Svuotate la sacca dei calamari per eliminare delicatamente le interiora e la penna ...
  • Calamari saporiti

    Calamari saporiti

    Calamari saporitiPer preparare i calamari saporiti prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate gli occhi e il becco, tagliate il corpo del calamaro ad anelli. Una volta che l'aglio avrà dato aroma all'olio, eliminatelo dalla padella, e mettete all'interno di essa i calamari e, a fuoco alto, salatateli per circa un paio di minuti, girandoli spesso. Regolate di sale e aromatizzate ulteriormente i calamari con il peperoncino rosso piccante affettato. Allontanate dal fuoco, spolverate i calamari con del prezzemolo fresco tritato, conditeli con del succo e scorza di limone grattugiata e un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.
  • Calamari arrostiti

    Calamari arrostiti

    I calamari arrostiti sono un gran secondo piatto di mare che piace sempre molto a tutti e che risulta perfetto anche per una cena elegante.Svuotate i calamari, estraendo la"penna" trasparente racchiusa nella sacca e le interiora; lavateli con cura e spellateli. A fine cottura, irrorate i calamari con l'emulsione preparata e servite.
  • Calamari ubriachi

    Calamari ubriachi

    Calamari ubriachiQuando volete preparare i calamari ubriachi, prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate l'osso interno, gli occhi e il becco, quindi spellateli e tagliateli ad anelli. Coprite e proseguite la cottura per almeno 50 minuti, fino a quando i calamari risultano teneri. Durante la cottura mantenete i calamari umidi, aggiungete acqua calda, poca alla vota. Giunti a cottura, aggiustate di sale se necessario, spolverate i calamari ubriachi con un trito di prezzemolo fresco, per dare freschezza e colore al piatto, quindi serviteli ed accompagnateli con delle fette di pane casareccio abbrustolito.
  • Calamari ripieni di patate

    Calamari ripieni di patate

    I calamari ripieni di patate sono un delizioso secondo piatto che si presta bene ad essere servito durante una cena a base di pesce. Davvero ottimo!Per realizzare la ricetta dei calamari ripieni di patate per prima cosa bisogna pulire i calamari lasciando intere le sacche. Mettere da parte i tentacoli che verranno bolliti in acqua per circa 10 minuti. Riempire le sacche dei calamari che varranno chiuse con l'aiuto di uno stecchino. Poi in una padella soffriggere dell'aglio con olio evo mettere il pomodoro con del prezzemolo e basilico, far andare il sugo per circa 5 minuti e dopo aggiungere i calamari.
  • La ricetta dei bolliti misti con sugo rosso

    La ricetta dei bolliti misti con sugo rosso

    Come fare i bolliti misti con bagnetto rosso: Servite tutti i bolliti misti
  • Calamari ripieni al forno

    Calamari ripieni al forno

    I calamari ripieni al forno sono davvero un secondo delizioso! Ci sono tante versioni: basta cambiare un aroma ed avrete un piatto sempre nuovo!Per realizzare la ricetta dei calamari ripieni al forno, tritate i tentacoli e le alette dei calamari e rosolateli in due cucchiai di olio per circa 10 minuti, quindi trasferiteli in una terrina. Aiutandovi con un cucchiaino, incominciate a riempire le sacche dei calamari. Richiudete i calamari con lo stuzzicadenti e disponeteli in una teglia da forno. A metà cottura, bagnate i calamari con il vino bianco. Sfornate i calamari ripieni al forno, bagnateli con il fondo di cottura e spolverizzateli con il pangrattato, aggiungendo un filo d'olio extravergine di oliva. Servite ...
  • Scopri anche