Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Cacio e pepe

  • Cacio e pepe

    Cacio e pepe

    Cacio e pepe, un classico tutto italiano! Riproducete la magia a casa vostra!Per preparare una cacio e pepe come Dio comanda dovrete partire dal pepe, che deve essere rigorosamente in grani. Raccogliete i grani di pepe in un mortaio e pestateli con il pestello con energia e con un movimento rotatorio più che verticale. Il pepe sarà pronto quando sarà ridotto in una polvere grossolana, proprio come indicato sotto nella foto. Trasferite il pepe pestato in una padella molto ampia che successivamente dovrà contenere anche tutta la pasta per terminare la cottura. Accendete il fuoco e lasciate tostare il pepe. Dopo un paio di minuti di cottura della pasta, quando nell'acqua inizierà ad affiorare la ...
  • Spaghetti cacio e pepe

    Spaghetti cacio e pepe

    Gli spaghetti cacio e pepe, come la carbonara, appartengono alla ricca tradizione romana o meglio laziale. Il condimento, semplicissimo e genuino, è fatto da solo due ingredienti: pepe nero e pecorino romano non troppo stagionato. La versione di Grazia si avvicina alla ricetta tradizionale, tramandata ai romani dai pastori del Lazio che nelle loro migrazioni portavano provviste semplici da cucinare e che si mantenevano a lungo: pasta, pecorino e pepe. Come preparare gli spaghetti cacio e pepe Scaldate 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva con un abbondate mancinata di pepe in una padella larga antiaderente; scolate al dente la pasta, conservando un po’ di acqua di cottura che potrebbe servirvi alla fine, se gli spaghetti ...
  • Spaghetti cacio e pepe

    Spaghetti cacio e pepe

    Come preparare gli spaghetti cacio e pepe Intanto pesta grossolanamente i grani di pepe nel mortaio: in questo modo si sprigionerà maggiormente il profumo pungente del pepe. Versa il pecorino non troppo stagionato e grattugiato in una ciotola abbastanza capiente e aggiungi metà del pepe; diluisci con 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta e mescola con una frusta in maniera energica, aggiungi al bisogno ancora un po’ di acqua: dosa bene il pecorino e acqua per ottenere una cremina della giusta consistenza e senza grumi. Quando il formaggio è sciolto, aggiungi il pepe rimasto e, se serve, poca acqua di cottura della pasta tenuta da parte. Mescola con cura, distribuisci i tuoi spaghetti ...
  • Tortelli cacio e pepe

    Tortelli cacio e pepe

    I tortelli cacio e pepe sono una rivisitazione molto interessante del più famoso piatto di pasta. A noi sono piaciuti tantissimo, venite a scoprirli!Per realizzare i tortelli cacio e pepe, dovrete occuparvi come prima cosa del ripieno: unite alla ricotta il GranMix Pecorino, la noce moscata, abbondante pepe, un pizzico di sale e mescolate bene; se il ripieno dovesse essere troppo denso, aggiungete poco latte. Preparate il condimento: mettete il pepe, possibilmente macinato al momento e fatelo riscaldare a secco in padella, quindi aggiungete il burro che dovrà appena sciogliersi. Quando l'acqua sarà giunta a bollore, tuffatevi i tortelli e lasciateli cuocere giusto 2-3 minuti, quindi scolateli bene e impiattateli condendoli con il burro al ...
  • Ricetta Spaghetti cacio e pepe

    Ricetta Spaghetti cacio e pepe

    Nel frattempo frullate nel mixer, o pestate grossolanamente nel mortaio, 1 cucchiaio di pepe nero in grani e grattugiate in una terrina capiente il pecorino romano. Aggiungete al pecorino grattugiato metà del pepe e bagnate il mix con qualche cucchiaiata di acqua. Spoverizzate con il pepe rimasto e mescolate energicamente con dei forchettoni da insalata. Distribuite gli spaghetti cacio e pepe nei piatti singoli e portateli in tavola immediatamente accompagnandoli con il macinino del pepe e una ciotolina di pecorino grattugiato a parte. La pasta cacio e pepe è una ricetta tradizionale facile e veloce, molto diffusa nel Centro e nel Sud Italia in particolare a Roma, dove se ne rivendica la paternità. Ha il ...
  • Risotto cacio e pepe

    Risotto cacio e pepe

    Per rendere il brodo più saporito e in linea con la ricetta aggiungete dei grani di pepe nero. Insaporite, infine, con abbondante pepe nero macinato al momento. Il segreto per servire al meglio questo saporitissimo risotto è di macinare del pepe nero sul piatto appena prima di versarci il risotto. Il calore del risotto farà sprigionare tutto l'aroma del pepe nero. Servite con un'ultima spolverata di pepe nero.
  • Penne cacio e pepe

    Penne cacio e pepe

    Pestate in un mortaio il pepe in grani con lo spicchio di aglio grossolanamente. Lessate le.Pestate in un mortaio il pepe in grani con lo spicchio di aglio grossolanamente. Chiudere la fiamma ed unite una noce di burro, il formaggio rimanente e del pepe macinato fresco.
  • Spaghetti cacio e pepe con le cozze

    Spaghetti cacio e pepe con le cozze

    Spaghetti cacio e pepe con le cozze: ovvero una ricca e deliziosa variante della ricetta classica. Un piatto semplice, saporito e tanto gustoso!Realizzare gli spaghetti cacio e pepe con le cozze è molto semplice e veloce. Schiacciate nel mortaio i grani di pepe nero, in alternativa potete ultilizzare anche il pepe già macinato. Versate il pepe in una padella, accendete il fuoco al minimo, lasciate scaldare e, tirare fuori tutto l'aroma. Aggiungete al pepe, poca acqua di cottura delle cozze filtrata e, lasciatela ritirare. Quando il liquido delle cozze si sarà quasi completamente ritirato, scolate gli spaghetti, nella padella con il pepe, aggiungete anche uno o due mestoli di acqua di cottura, in maniera tale ...
  • Ricetta Tagliatelle cacio e pepe

    Ricetta Tagliatelle cacio e pepe

    Pestate i grani di pepe in un mortaio in modo da sbriciolarli grossolanamente. Setacciate la semola sulla spianatoia, mescolatela con il pepe, quindi fate la fontana e …
  • Tonnarelli carciofi cacio e pepe

    Tonnarelli carciofi cacio e pepe

    Testo copiato correttamente Unisci alla farina 200 ml di acqua tiepida e lavora fino a ottenere un impasto liscio ed elastico; avvolgilo nella pellicola e lascialo riposare per mezz'ora. Pulisci i carciofi e tagliali a fettine. Scalda un filo d'olio con l'aglio, eliminalo quando incomincia a prendere colore, unisci i carciofi, salate e cuoci per una decina di minuti, insaporendo con prezzemolo tritato. Dividi la pasta in 4 porzioni, stendi ciascuna in una sfoglia sottile, infarinala bene, arrotolala e tagliala a spaghettoni. Poi tuffa la pasta preparata in acqua salata in ebollizione. Nel frattempo versa un filo d'olio in una terrina calda, unisci il pecorino e un mestolino di acqua di cottura della pasta e ...
  • Scopri anche