Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Broccoli siciliani

  • Minestra con broccoli siciliani e cipolla rossa di Tropea

    Minestra con broccoli siciliani e cipolla rossa di Tropea

    Minestra con broccoli siciliani e cipolla rossa di Tropea: una ricetta molto interessante perfetta per chi ama i comfort food!Per realizzare la minestra con broccoli siciliani e cipolla rossa di Tropea procedete nella seguente maniera: lavate bene i broccoli sotto l'acqua corrente. Fatela leggermente soffriggere, quindi unite alla cipolla, i gambi dei broccoli a pezzettoni, aromatizzate con un trito di rosmarino, mescolate e fate cuocere a fuoco basso per 3-4 minuti. Aggiungete nella casseruola anche le cimette dei broccoli, incorporate il brodo vegetale, portate ad ebollizione, regolare di sale se necessario, coprite e, lasciate cuocere per altri 3-4 minuti.
  • Sfinci siciliani

    Sfinci siciliani

    Gli sfinci siciliani sono soffici palline di impasto fritte e passate nello zucchero che custodiscono delle pepite di uvetta!Per preparare gli sfinci siciliani iniziate sciacquando l'uva sultanina e mettetela in ammollo in acqua per una decina di minuti. Per ultimare la preparazione rotolate gli sfinci siciliani nello zucchero semolato 20 e serviteli ancora caldi 21!
  • Cannoli siciliani

    Cannoli siciliani

    I cannoli siciliani sono dolci tipici della pasticceria siciliana. Vi spieghiamo i trucchi per realizzare in casa la cialda del cannolo perfetta!Per preparare i cannoli siciliani iniziate dalla cialda: in una ciotola versate la farina 1, il cacao setacciato 2, lo zucchero 3,
  • Cannoli siciliani

    Cannoli siciliani

    Con questi cannoli siciliani stupirete la vostra famiglia e i vostri amici! Come preparare i cannoli siciliani
  • Cannoli siciliani

    Cannoli siciliani

    I cannoli siciliani sono un piatto tipico famoso. Riempite i cannoli siciliani con la crema di ricotta solo pochi minuti prima di servirli, spolverizzandoli di scaglie di pistacchio o decorandoli con pezzetti di frutta candita.I cannoli sono il piatto tipico simbolo stesso della Sicilia e della sua ricca cucina.
  • Fusilli siciliani

    Fusilli siciliani

    Lavate e mondate la melanzana e tagliatela a cubetti. Tritate finemente la cipolla e l'aglio sbucciati e fateli soffriggere in una casseruola con l'olio. Unite i cubetti di melanzana, salate, pepate, coprite e cuocete per 15 minuti circa, mescolando spesso e bagnando se occorre con qualche cucchiaio di acqua calda. Mettete il mascarpone, il latte e il grana in un tegamino e fateli amalgamare a fuoco basso. Versate la crema ottenuta sulle melanzane, lasciate insaporire per 2 minuti, unite il caciocavallo tagliato a dadini molto piccoli e mescolate finché il formaggio si sarà sciolto. Intanto avrete fatto cuocere i fusilli in una pentola c o n abbondante acqua bollente salata. Scolateli al dente, versateli in ...
  • Fagottelli siciliani

    Fagottelli siciliani

    una melanzana Black Beauty 200 g di polpa di pomodoro 8 fettine di ricotta affumicata 70 g di olive nere uno spicchio di aglio un ciuffo di prezzemolo 2 cucchiai di pecorino grattugiato 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva sale, pepe Sbucciate la melanzana, tagliatela per il lungo a fette sottili e cuocetele, 2 minuti per parte, su una griglia calda. Snocciolate le olive e tritatele; tritate anche l'aglio e il prezzemolo. Mescolate il pecorino in una ciotola con metà delle olive e il trito di aglio e prezzemolo. Spennellate le melanzane con poco olio, copritele con una fetta di ricotta, distribuite il composto di olive e pecorino e formate gli involtini. Metteteli in una ...
  • Buccellati siciliani

    Buccellati siciliani

    Intanto è meglio preparare il ripieno circa 24 ore prima della pasta. I fichi secchi si minuzzano finemente. Poi si mette tutto il resto degli ingredienti del ripieno in un tegame, tranne il cioccolato che.Intanto è meglio preparare il ripieno circa 24 ore prima della pasta. I fichi secchi si minuzzano finemente. Poi si mette tutto il resto degli ingredienti del ripieno in un tegame, tranne il cioccolato che aggiungeremo dopo che l'impasto si sia raffreddato. L'impasto - dentro il tegame sul fuoco - non deve bollire, ma solo scaldarsi e sciogliersi amalgamandosi. Se troppo liquido si può addensare con altri fichi; se troppo denso si può ammorbidire aggiungendo miele mescolato ad altro vino marsala. ...
  • Cannoli siciliani

    Cannoli siciliani

    In una terrina, disporre la farina e lo zucchero, aggiungere il marsala, il burro sciolto a bagnomaria e l'albume, lasciandone un cucchiaino da parte. Mescolare bene, dapprima con un cucchiaio, poi a mano.In una terrina, disporre la farina e lo zucchero, aggiungere il marsala, il burro sciolto a bagnomaria e l'albume, lasciandone un cucchiaino da parte. Mescolare bene, dapprima con un cucchiaio, poi a mano, fino ad ottenere un impasto sodo. Avvolgere l'impasto in un panno e lasciarle riposare per un paio d'ore. Trascorse le due ore riprendere la pasta, stenderla sottile e ricavarne dei dischi di circa 8 cm di diametro. Avvolgere ciascun disco attorno all'apposito attrezzo, premendo bene sulla giuntura e sigillandola con ...
  • Spiedini siciliani

    Spiedini siciliani

    COME SI P R E P A R A Mescolate in una ciotola il pane grattato con il formaggio. Mettete al centro di ogni fettina di carne un po' di questo miscuglio e un fiocchetto di burro, quindi avvolgete la carne formando degli involtini e facendo attenzione che la farcia non esca. Su ogni spiedino infilate 3 involtini, alternandoli c o n una foglia di alloro. Dopodiché mettete sul fuoco una graticola, fatela arroventare e cuocetevi sopra gli spiedini per 10-15 minuti, rigirandoli di tanto in tanto perché non brucino. In una ciotola mettete l'olio, il succo del limone, un grosso pizzico di origano e una presa di sale, ed emulsionate bene tutti gli ingredienti, ...
  • Scopri anche