Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Broccoli al vapore

  • Sformatini con i broccoli

    Sformatini con i broccoli

    Gli sformatini con i broccoli sono deliziosi, facili da fare e anche salutari. Provate a farli che diventeranno un grande asso nella manica!Prendete i broccoli, separate le cimette dal gambo e mettetele da parte, quindi tagliate finemente il gambo e aggiungetelo nel cestello della pentola a vapore. Quando l'acqua bolle aggiungete il cestello e lasciate cuocere i broccoli al vapore per circa 15 minuti. Trasferite i broccoli in una ciotola e frullateli con un frullatore ad immersione. Distribuite il composto di broccoli negli stampini, sbatteteli delicatamente sul piano per eliminare le eventuali sacche d'aria all'interno dell'impasto e disponeteli su di una teglia.
  • Spigola al vapore

    Spigola al vapore

    La spigola va cotta in un modo molto naturale a Napoli…va cucinata al vapore, cotta sulla pesciera solo con il vapore perché non perda il suo sapore delicato. Dopo può essere condita a piacimento con olio e limone, o.La spigola va cotta in un modo molto naturale a Napoli…va cucinata al vapore, cotta sulla pesciera solo con il vapore perché non perda il suo sapore delicato. Nell'acqua della pesciera vanno aggiunti limoni tagliati a metà e a metà strizzati, prezzemolo, patate, sedano e un filo d'olio per rendere il vapore odoroso e grasso.
  • Pere al vapore cinesi

    Pere al vapore cinesi

    Davvero buone le nostre pere al vapore cinesi, un piatto delicato che vi farà fare un viaggio verso Est alla scoperta di mete e sapori lontani. ProvateleQuando volete realizzare la ricetta delle pere al vapore cinesi, per prima cosa preparate lo sciroppo di zucchero: prendete un pentolino, versatevi l'acqua, aggiungete lo zucchero di canna e la stecca di cannella, mettetelo sul fuoco e fate scaldare il tutto. Servite le pere al vapore cinese fredde bagnandole con lo sciroppo caramellato.
  • Come cucinare a vapore

    Come cucinare a vapore

    Come cucinare a vapore La cottura a vapore permette di preservare le caratteristiche organolettiche e nutritive degli alimenti. Gli"attrezzi" per cuocere al vapore sono molti. Sono innumerevoli le ricette a vapore che è possibile preparare: antipasti, pesce, verdure e persino dolci.
  • Aragosta al vapore

    Aragosta al vapore

    Per apprezzare la delicatezza dell'aragosta, uno dei metodi migliori di cottura è al vapore. Servite l'aragosta al vapore con un condimento leggero e godrete di un piatto davvero delizioso!Per questa ricetta è necessario partire con l'aragosta viva.
  • Ravioli al vapore

    Ravioli al vapore

    Foderate l'apposita vaporiera con una o più foglie di verza, accomodateci sopra i ravioli e fateli cuocere per circa 10 minuti al vapore. Servite i ravioli al vapore caldi con salse a piacere: salsa al chili, salsa di soia, salsa al curry o salsa barbecue.
  • Ostriche al vapore

    Ostriche al vapore

    Mettere il tutto dentro una zuppiera e far cuocere a vapore, ben coperto, sull'acqua già bollente, per sette o otto.Si battono i bianchi d'uovo con sherry, sale, brodo, poi si aggiungono le ostriche sgusciate e le cipolline tagliate molto fini. Mettere il tutto dentro una zuppiera e far cuocere a vapore, ben coperto, sull'acqua già bollente, per sette o otto minuti; servire subito.
  • Ricetta Scampi al vapore

    Ricetta Scampi al vapore

    Cuocete 600 g di scampi a vapore per una decina di minuti. Gli scampi al vapore sono di ottima presentazione e il loro sapore si unisce perfettamente alla salsa di rucola.
  • Ricetta Gamberoni al vapore

    Ricetta Gamberoni al vapore

    Preparazione: Cuocete a vapore per 5-6 minuti dei grossi gamberi freschi, lasciateli intiepidire poi sgusciateli, conservando la coda, conditeli con un pizzico di sale e di pepe, mettetene uno in ogni piccolo cono di carta da …
  • Broccoli fritti

    Broccoli fritti

    Broccoli fritti: un modo favoloso ed estremamente goloso di presentarli. Provate questa ricetta super facile e decisamente sfiziosa!Quando volete preparare i broccoli fritti, per prima cosa lavate bene le verdure sotto l'acqua corrente, dopodichè dividete i broccoli a cimette. Una volta raggiunto il bollore, salate l'acqua leggermente e, mettete a sbollentare per circa 2 minuti, le cimette dei broccoli. Una volta che le cimette dei broccoli si saranno raffreddate, scolatele e fatele asciugare bene. A questo punto preparate la sala raita alla menta che utilizzerete per accompagnare i broccoli fritti. Friggete ora i broccoli. Una volta che l'olio avrà raggiunto la temperatura, pastellate i broccoli con le pastelle preparate e, tuffateli nell'olio bollente, lasciateli friggere ...
  • Scopri anche