Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Broccoli al vapore

  • Broccoli

    Broccoli

    Farle cuocere in acqua non salata per almeno due ore; unirvi le patate tagliate a grossi dadi e i broccoli. Farle cuocere in acqua non salata per almeno due ore; unirvi le patate tagliate a grossi dadi e i broccoli.
  • Broccoli affogati

    Broccoli affogati

    I broccoli affogati sono una pietanza tipica siciliana, in particolare nella città di Catania si usa prepararli come contorno per le feste natalizie.Per realizzare i broccoli affogati iniziate mondando la cipolla 1, elimintate il peduncolo poi tritaela finemente 2 e tenetela da parte. Procedete con i broccoli: scartatene le foglie e privateli delle cime fiorite. Poi coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco molto basso per 25 minuti 15: i broccoli si cuoceranno grazie al vapore che si crea all’interno del tegame. Passato il tempo indicato, irrorate i broccoli con il vino 16 e condite con il prezzemolo 17: mescolate piano, con delicatezza, giusto il tempo di amalgamare il prezzemolo. I broccoli a ...
  • Verdure miste al vapore

    Verdure miste al vapore

    Scopri come portare in tavola le verdure miste al vapore, un secondo piatto leggero e dietetico, perfetto da portare in tavola per tornare in forma. Mettete il cestello per la cottura al vapore in una pentola. Cuocete in un'altra pentola con abbondante acqua bollente salata i broccoli per 4 minuti e le carote per 5 minuti.
  • Sformatini con i broccoli

    Sformatini con i broccoli

    Gli sformatini con i broccoli sono deliziosi, facili da fare e anche salutari. Provate a farli che diventeranno un grande asso nella manica!Prendete i broccoli, separate le cimette dal gambo e mettetele da parte, quindi tagliate finemente il gambo e aggiungetelo nel cestello della pentola a vapore. Quando l'acqua bolle aggiungete il cestello e lasciate cuocere i broccoli al vapore per circa 15 minuti. Trasferite i broccoli in una ciotola e frullateli con un frullatore ad immersione. Distribuite il composto di broccoli negli stampini, sbatteteli delicatamente sul piano per eliminare le eventuali sacche d'aria all'interno dell'impasto e disponeteli su di una teglia.
  • Spigola al vapore

    Spigola al vapore

    La spigola va cotta in un modo molto naturale a Napoli…va cucinata al vapore, cotta sulla pesciera solo con il vapore perché non perda il suo sapore delicato. Dopo può essere condita a piacimento con olio e limone, o.La spigola va cotta in un modo molto naturale a Napoli…va cucinata al vapore, cotta sulla pesciera solo con il vapore perché non perda il suo sapore delicato. Nell'acqua della pesciera vanno aggiunti limoni tagliati a metà e a metà strizzati, prezzemolo, patate, sedano e un filo d'olio per rendere il vapore odoroso e grasso.
  • Polpette aromatiche al vapore

    Polpette aromatiche al vapore

    Le polpette aromatiche al vapore sono dei bocconcini di carne trita profumati con erbe aromatiche e cotti al vapore.Per preparare le polpette aromatiche al vapore iniziate a tritare le erbe aromatiche: tritate al coltello l'erba cipollina 1 il prezzemolo, il timo, la maggiorana e i semi di finocchietto 2 e tenete da parte. Prendete una pentola munita di cestello per la cottura al vapore abbastanza capiente e versateci l’acqua, aggiungete gli aromi: l’alloro, il pepe in grani e il gambo del cipollotto che avete conservato 7. Adagiate le polpette aromatiche nella vaporiera 19 e cuocetele per circa 18 minuti coperte con il coperchio 20.. Una volta cotte, servite le polpette aromatiche al vapore ben calde, ...
  • Ravioli cinesi al vapore

    Ravioli cinesi al vapore

    I ravioli cinesi al vapore sono delicati involucri di pasta con un ripieno di carne e verdure, diffusi in tutta la Cina.Per preparare i ravioli cinesi al vapore occorre iniziare preparando la pasta per i ravioli. Ponete un cestelletto di bambù per la cottura a vapore in un wok riempito con circa 1,5 cm di acqua in ebollizione, foderate il fondo con delle foglie di cavolo e ponetevi i ravioli 15. Prima di servire i ravioli cinesi al vapore irrorateli con della salsa di soia.
  • Salmone al vapore

    Salmone al vapore

    Il salmone al vapore è un secondo piatto di pesce accompagnato da sfiziose verdure stufate, ideale per pasto light ma gustoso.Per preparare il salmone al vapore, iniziate togliendo la pelle e le lische 1, oppure chiedete al vostro pescivendolo di prepararvi 2 tranci uguali senza lische e senza pelle. Mettete sul fuoco una capiente pentola d'acqua, su cui appoggerete il cestello per la cottura a vapore, e preparate un'acqua aromatizzata con la scorza di limone, le foglie di alloro e il rametto di rosmarino 15, quindi alzate il fuoco e portate l'acqua sino a 80/90 gradi. Impiattate il trancio di salmone al vapore con le verdure intorno e servite.
  • Pere al vapore cinesi

    Pere al vapore cinesi

    Davvero buone le nostre pere al vapore cinesi, un piatto delicato che vi farà fare un viaggio verso Est alla scoperta di mete e sapori lontani. ProvateleQuando volete realizzare la ricetta delle pere al vapore cinesi, per prima cosa preparate lo sciroppo di zucchero: prendete un pentolino, versatevi l'acqua, aggiungete lo zucchero di canna e la stecca di cannella, mettetelo sul fuoco e fate scaldare il tutto. Servite le pere al vapore cinese fredde bagnandole con lo sciroppo caramellato.
  • Come cucinare a vapore

    Come cucinare a vapore

    Molto salutare, la cottura a vapore permette di preservare le proprietà nutritive degli alimenti. Scopri i piatti di Sale&Pepe cucinati a vapore.La cottura a vapore permette di preservare le caratteristiche organolettiche e nutritive degli alimenti. Così facendo si elude l'impiego di olio o di altre sostanze grasse.Gli"attrezzi" per cuocere al vapore sono molti. Sono innumerevoli le ricette a vapore che è possibile preparare: antipasti, pesce, verdure e persino dolci.
  • Scopri anche