Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Branzino al sale

  • Branzino al sale

    Branzino al sale

    Il branzino al sale è una ricetta che sembra difficile ma non lo è per niente! Anzi, è un modo semplice per poter cuocere del pesce alla perfezione.Preparare il branzino al sale è proprio semplicissimo. Distribuite sul fondo della teglia metà del sale che avete a disposizione in modo tale da formare una sorta di letto. Spruzzate sullo strato di sale della semplice acqua, questo consentirà al sale di compattarsi leggermente. Disponete i quattro branzini puliti sopra il letto di sale grosso. Ora, non vi resta che coprire il tutto con altro sale grosso. Spruzzate un altro po' d'acqua sullo strato di sale, anche in questo caso servirà per compattarlo leggermente. Al termine della cottura ...
  • Branzino al sale

    Branzino al sale

    Ecco un altro modo di cuocere il branzino a basse calorie. Per 4 persone: sala e pepa l'interno di un branzino pulito e disponici 1 limone non trattato tagliato a fettine, 5 steli di erba cipollina, 1 rametto di timo e 1 spicchio d'aglio, tagliato in 2 parti. Mescola in una grande ciotola 2,5 kg di sale grosso con 2 albumi e un mix di erbe aromatiche tritate. Fodera una placca con carta da forno bagnata e strizzata e stendici uno strato di composto di sale di circa 1-2 cm di spessore. Appoggia il branzino sullo strato preparato, coprilo con il composto di sale rimasto e pressa con le mani per compattarlo. Lascia intiepidire, rompi ...
  • Branzino al sale verde

    Branzino al sale verde

    branzino 1 pulito ma non squamato sale grosso marino 5 kg erbe miste 1 mazzo limoni verdi non trattati 2 semi di finocchio 1 cucchiaio vino bianco olio extravergine d'oliva pepe 1 Frullate per pochi istanti il sale grosso con una manciatina di erbe aromatiche, la scorza di 1 limone e 1 cucchiaino di semi di finocchio e versatene 2/3 in una capace pirofila da forno. Posate il branzino sul letto di sale, poi irroratelo con il vino e copritelo interamente con il resto del sale alle erbe. Servite il branzino davanti ai commensali, irrorando ogni porzione con un filo d'olio, emulsionato con il succo del limone rimasto e una macinata di pepe.
  • Branzino cotto al sale

    Branzino cotto al sale

    Cucina il branzino cotto al sale, un piatto dietetico adatto a chi non ha problemi di ipertensione. Mescolate 3 kg di sale grosso con 3 albumi. Fate uno strato di composto di sale sulla placca foderata con carta da forno. Unite 1 branzino di 1,2 kg, coprite con il sale rimasto e cuocete in forno a 180° C per 30 minuti.
  • Branzino al sale aromatico

    Branzino al sale aromatico

    un branzino di 1,4 kg 4 kg di sale grosso un mazzetto di erbe aromatiche una piccola carota una costola di sedano 2 spicchi di aglio In una grossa ciotola miscelate il mix tritato con il sale. Distribuite metà del sale su una teglia, adagiatevi il pesce, copritelo con il sale rimasto e cuocetelo nel forno caldo a 200° per 40 minuti circa. Con un martelletto rompete la crosta di sale, pulite il pesce eliminando la pelle, la testa e la lisca e servite.
  • Branzino al sale

    Branzino al sale

    Ponetelo sulla carta da forno utilizzando la leccarda del forno stesso e ricoprite completamente di sale grosso. Ponetelo sulla carta da forno utilizzando la leccarda del forno stesso e ricoprite completamente di sale grosso. L'involucro del sale grosso consente di ottenere una cottura che permette al pesce di rimanere molto morbido e gustoso. Una volta sfornato il pesce spaccate il guscio di sale e pulitelo con attenzione, ricavando dei bei filetti disliscati.
  • Branzino al sale semplice

    Branzino al sale semplice

    Ponetelo sulla carta da forno utilizzando la leccarda del forno stesso e ricoprite completamente di sale grosso. Ponetelo sulla carta da forno utilizzando la leccarda del forno stesso e ricoprite completamente di sale grosso. L'involucro del sale grosso consente di ottenere una cottura che permette al pesce di rimanere molto morbido e gustoso. Una volta sfornato il pesce spaccate il guscio di sale e pulitelo con attenzione, ricavando dei bei filetti disliscati.
  • Branzino al sale

    Branzino al sale

    Pulite accuratamente il pesce, eviscerandolo e lavandolo un paio di volte. Mettetelo in forno preriscaldato a 175 °C e lasciatelo perPulite accuratamente il pesce, eviscerandolo e lavandolo un paio di volte. Mettetelo in forno preriscaldato a 175 °C e lasciatelo per 40 minuti minuti a seconda della dimensione.
  • Branzino in crosta di sale

    Branzino in crosta di sale

    Desquamare ed eviscerare il branzino. Mettete salvia e rosmarino nel ventre del branzino. Sul fondo di una pirofila mettete del sale grosso ed al centro mettete il branzino. Coprite abbondantemente conDesquamare ed eviscerare il branzino. Mettete salvia e rosmarino nel ventre del branzino. Sul fondo di una pirofila mettete del sale grosso ed al centro mettete il branzino. Coprite abbondantemente con il sale rimasto. Togliete tutto il sale e sfilettare il branzino. Servite il branzino con l'emulsione.
  • Branzino al sale con erbe aromatiche

    Branzino al sale con erbe aromatiche

    Tenendo il branzino immerso nell'acqua,le squame non rischieranno di schizzare per tutta la cucina, ma rimarranno nel lavello. Sala e pepa l'interno del branzino e disponici il limo ne lavato e tagliato a fettine, 5 steli di erba cipollina, 1 rametto di aneto e 1 rametto di timo e gli spicchi d'aglio non spellati. Mescola in una grande ciotola il sale grosso con gli albumi. Fodera la placca con carta da forno bagnata e strizzata e stendici uno strato di composto di sale di circa 1-2 cm di spessore. Appoggia il branzino sullo strato preparato, coprilo con il composto di sale rimasto e pressa con le mani per compattarlo. Fai scivolare il pesce su un ...
  • Scopri anche