Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Branzino al cartoccio con verdure

  • Branzino al cartoccio con verdure miste

    Branzino al cartoccio con verdure miste

    Desquamare ed eviscerare il branzino quindi passatelo sotto l'acqua corrente. Tagliare a bastoncino i cipollotti, il pomodoro, il radicchio, le patate e le zucchine.Desquamare ed eviscerare il branzino quindi passatelo sotto l'acqua corrente. Coprite con le altre verdure e l'olio.
  • Branzino al cartoccio

    Branzino al cartoccio

    Quella del branzino cotto al cartoccio è una ricetta semplicissima e veloce per preparare un secondo piatto leggero, rustico nell’aspetto e dal gusto stuzzicante e saporito. I filetti di branzino sono cotti al cartoccio insieme ai sapori decisi degli asparagi, degli scalogni e del limone, poi irrorati da un sughetto gustosissimo al profumo di limoncello, che esalta il sapore del pesce. Come preparare il branzino al cartoccio Lavate 600 gr di filetti di branzino, asciugateli con cura tamponandoli con della carta assorbente e tagliateli in pezzi. Foderate una placca con un foglio di carta da forno bagnata e strizzata, imburrate il foglio con gli ultimi 10 gr di burro e disponete i pezzi di branzino. ...
  • Branzino al cartoccio

    Branzino al cartoccio

    Branzino al cartoccio: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Questo secondo ha un tempo di preparazione di 1 ora 30 minuti.un branzino del peso di circa 500 g un cipollotto un porro 2 cucchiai di vino bianco secco prezzemolo 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva sale pepe Eviscerate il pesce e raschiate le scaglie, quindi lavatelo bene, asciugatelo con della carta da cucina e salatelo internamente ed esternamente. Chiudete il cartoccio e infornate a 220 gradi per 25 minuti. Aprite il cartoccio, spellate il pesce con l'aiuto di un cucchiaio e prelevatene quattro filetti.
  • Branzino al forno nel cartoccio

    Branzino al forno nel cartoccio

    Quella al cartoccio è una delle cotture più classiche e apprezzate per il branzino. Prova la gustosa ricetta che ti propone Sale&Pepe.Come preparare il branzino al forno nel cartoccio Pulisci un branzino di circa 1 kg, poi lavalo sotto l'acqua corrente, quindi con un coltello affilato pratica un'incisione su entrambi i lati; sventralo, sala e pepa sia l'interno che l'esterno. Sbuccia le cipolle e affettale al velo; lava le altre verdure e tagliale a dadini; monda e trita il prezzemolo e mescolalo alle verdure. Ungi d'olio un grosso foglio di carta d'alluminio e adagiaci sopra metà delle verdure e il pesce: farciscilo da entrambe le parti con le verdure rimaste e mettici intorno i capperi, ...
  • Branzino al cartoccio

    Branzino al cartoccio

    Adagiate il pesce sulla placca del forno coperta con abbastanza carta per poterla ripiegare a cartoccio, unta con un po' d'olio. Chiudete il cartoccio alzando i lembi della carta forno e unendoli come fosse un sacchetto.
  • Video ricetta: Branzino al cartoccio

    Video ricetta: Branzino al cartoccio

    Il branzino al cartoccio è un secondo perfetto in ogni occasione: una preparazione semplice per un risultato gustoso e saporito in poco tempo. Guarda la videoricettaIl branzino al cartoccio è un secondo piatto di pesce per un risultato gustoso e saporito in poco tempo, perfetto anche nelle feste e nella sera della vigilia.Prepara un trito con erba cipollina, prezzemolo, alloro, rosmarino e 2 spicchi d’aglio.Prendi 4 fogli di alluminio e su ognuno poggia un branzino pulito ed eviscerato ed inserisci nella pancia un pò di trito aromatico, a quel punto chiudi e sigilla i cartocci metti in forno preriscaldato per 180 e gradi per 25 min. Il tuo branzino al cartoccio è pronto, buon appetito!
  • Branzino al cartoccio con agrumi e melograno

    Branzino al cartoccio con agrumi e melograno

    Un secondo piatto di pesce perfetto per la cena di Natale o per stupire i vostri amici: branzino al cartoccio con agrumi e melograno!Per preparare il branzino al cartoccio con agrumi e melagrano iniziate dalla pulizia del pesce: con un coltello dalla lama affilata oppure con l’apposito attrezzo desquamatore togliete le squame al pesce riposto nel lavello 1: passatelo dalla coda fino alla testa più volte fino a che le squame non saranno totalmente eliminate. Trasferite quindi il branzino su un tagliere per eviscerarlo: effettuate un’incisione lungo tutto il dorso dell’animale dalla coda fino alla testa, aiutandovi con un coltello: fate passare la lama a destra e sinistra della lisca centrale in modo tale da ...
  • Branzino al vapore con verdure

    Branzino al vapore con verdure

    Il branzino al vapore con verdure è un secondo piatto raffinato e molto delicato, condito con una profumata salsa al basilico e cipollotto.Per preparare il branzino al vapore con verdure, per prima cosa occupatevi dell'acqua che servirà per la vostra vaporiera. Nel frattempo preparate la verdura che vi servirà per accompagnare il branzino: mondate 2 carote, la zucchina e le patate e tagliate tutto a bastoncino 4, per maggiori dettagli sul taglio delle verdure clicca qui. Eliminate le estremità dei fagiolini 5 e mettete le verdure nella vaporiera: prima le carote e le patate 6, cuocete per un paio di minuti e Coprite con un coperchio e lasciate cuocere 10 finché le verdure risulteranno morbide: ...
  • Verdure al cartoccio

    Verdure al cartoccio

    Stendete sulla placca del forno un foglio di carta d'alluminio, ungetelo con 4 cucchiai di olio, poi adagiatevi sopra uno strato di verdure mescolate fra loro; insaporitele con sale, pepe e un pizzico di origano, poi sistematevi sopra la mozzarella a fettine. Fate un secondo strato di verdure, salatele, pepatele e distribuitevi sopra il grana a scaglie, poi chiudete il cartoccio. Portate in tavola il cartoccio ancora chiuso.
  • Patate al cartoccio con tartare di branzino

    Patate al cartoccio con tartare di branzino

    Priva i filetti di branzino della pelle, passando fra polpa e pelle, un coltello ben affilato e tenendo i filetti stesi su un piano di lavoro, con la parte della pelle verso il basso. Taglia i filetti di branzino prima a listarelle, poi a piccoli cubetti, in modo da ottenere una perfetta tartare. Mescolale alla tartare di branzino e spolverizzale con un pizzico di semi di finocchio o di aneto. Completa con la tartare di branzino e carote.
  • Scopri anche