Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Bottarga di tonno

  • Fettuccine alla bottarga di tonno

    Fettuccine alla bottarga di tonno

    Preparazione delle fettuccine alla bottarga di tonno Per preparare la ricetta delle fettuccine alla bottarga di tonno ti occorreranno all’incirca 20 minuti. Pulisci e grattugia la bottarga di tonno, poi uniscila e scioglila bene nel condimento. Fettuccine alla bottarga di tonno: conosciamo meglio l’ingrediente principe La bottarga, un alimento pregiato che fa sempre più capolino sulle tavole degli italiani, è l’ingrediente principale delle nostre fettuccine alla bottarga di tonno. Ricavata dalle uova essiccate di tonno, questa bottarga è indubbiamente meno pregiata di quella di muggine, ma è comunque molto apprezzata. Diversamente dalla bottarga di muggine, quella di tonno è caratterizzata da una colorazione più scura, da un sapore molto più forte e marcato e da ...
  • Spaghetti con bottarga di tonno

    Spaghetti con bottarga di tonno

    Spaghetti con bottarga di tonno: semplice e saporito ideale per una cena o un pranzo a base di pesce. Provate la nostra ricetta!Quando volete preparare gli spaghetti con bottarga di tonno: portate a bollore dell'acqua in una capace pentola, che servirà per la cottura degli spaghetti. Salate l'acqua della pasta, facendo attenzione a non esagerare, in quanto la bottarga è già abbastanza saporita, mettete a cuocere gli spaghetti. Servite gli spaghetti con una spolverata di bottarga di tonno.
  • Pasta con la bottarga di tonno

    Pasta con la bottarga di tonno

    Pasta con la bottarga di tonno Lessa la pasta al dente in abbondante acqua salata e intanto grattugia finemente la bottarga al tonno. Quindi, cospargi la pasta con la bottarga grattugiata e servi subito. La bottarga è un alimento costituito dalle gonadi del pesce, le cui uova vengono salate ed essiccate con procedimenti tradizionali. Viene ricavata dalle uova di tonno o di muggine.
  • Pasta con la bottarga di tonno

    Pasta con la bottarga di tonno

    Rosolate nell'olio il trito d' aglio e prezzemolo, assieme al peperoncino a pezzetti e la bottarga affettata e ammorbidita nell'olio. Lessate i bucatini al dente in acqua salata, scolateli e.Rosolate nell'olio il trito d' aglio e prezzemolo, assieme al peperoncino a pezzetti e la bottarga affettata e ammorbidita nell'olio.
  • Ravioloni alla bottarga

    Ravioloni alla bottarga

    Preparare le lamelle di bottarga di tonno sottilisime, poi impastare la farina di grano duro e le due uova, non mettere sale nell'impasto. Mettere su metà di questa sfoglia la bottarga cercando di distribuirla uniformemente. Poi ripiegare la parte libera da bottarga sopra la prima parte e ripassare tutta la sfoglia con l'ultima misura. Con un coppapasta da 10 - 12 cm massimo ricavare 12 cerchi 6 con la bottarga e 6 senza.
  • Pizza con le cipolle e la bottarga

    Pizza con le cipolle e la bottarga

    Preparazione della pizza con le cipolle e la bottarga In questa pizza con le cipolle e la bottarga, tutto parla di Sardegna: dalla piacevolmente salata bottarga di tonno o di muggine, al sottilissimo pane carasau, conosciuto anche come “carta musica”. Priva la bottarga della pellicina e grattugiala sulle cipolle. A fine cottura, grattugia sulla pizza la bottarga rimasta e porta in tavola. La bottarga è ricavata dalle uova di tonno o di muggine salate ed essiccate: molto diffusa nella cucina sarda, si usa anche grattugiata sulla pasta a mo’ di formaggio, oppure a fettine sui crostini imburrati, come antipasto. Nella ricetta della pizza con le cipolle e la bottarga troviamo poi il pane carasau, prodotto ...
  • Spaghetti alla bottarga

    Spaghetti alla bottarga

    Gli spaghetti alla bottarga sono il primo piatto perfetto se si vuol fare bella figura con parenti e amici! Facili da fare ma gustosissimi!Per fare gli spaghetti alla bottarga mettete sul fuoco l'acqua salata per cuocere la pasta e portatela a bollore. Mentre l'acqua è sul fuoco, grattugiate una quantità abbondante di bottarga. A questo punto aggiungete nell'insalatiera anche un bel pungo della bottarga che avete grattugiato precedentemente. Trasferite gli spaghetti nell'insalatiera e aggiungete, se necessario, altro olio e bottarga. Gli spaghetti alla bottarga sono pronti per essere mangiati.
  • Ricetta Insalata di carciofi e bottarga

    Ricetta Insalata di carciofi e bottarga

    Questa prelibata insalata di carciofi e bottarga è un contorno leggero ma raffinato da portare in tavola anche come antipasto di pesce light. Aggiungete infine 80 g di bottarga di tonno a scaglie. Mescolate l'insalata di carciofi e bottarga e servite in tavola. Il termine “ bottarga ” deriva dall’arabo batārikh che tradotto significa “uova di pesce salate”. Ci sono due tipi di bottarga: quella di tonno, considerata la meno pregiata, e quella di muggine, maggiormente ricercata e che costa di più rispetto alla prima.
  • Spaghetti con bottarga

    Spaghetti con bottarga

    Ricetta Spaghetti con bottarga Inizia a preparare i tuoi spaghetti con bottarga facendo cuocere al dente 320gr di spaghetti e preparando, nel mentre, il condimento. Suddividi il tutto nei piatti e completa con 40gr di bottarga di muggine, in parte grattugiata ed in parte tagliata a lamelle. Servi i tuoi spaghetti con bottarga ancora caldi. Per accompagnare adeguatamente gli spaghetti con bottarga, dal momento che quest'ultima è particolarmente sapida, è ideale il Pomino Bianco della Rufina, un vino toscano dal sapore corposo.
  • Linguine alla bottarga

    Linguine alla bottarga

    Ecco gli ingredienti: Ripulire la bottarga dalla pellicina che la ricopre, e grattuggiarla in una ciotola, aggiungervi qualche cucchiaio d'olio, un pò di peperoncino macinato e lasciarla marinare per 1 ora. Ripulire la bottarga dalla pellicina che la ricopre, e grattuggiarla in una ciotola, aggiungervi qualche cucchiaio d'olio, un pò di peperoncino macinato e lasciarla marinare per 1 ora. Cuocere la pasta, scolarla al dente e farla mantecare con l'olio caldo aromatizzato all'aglio, toglierla dal fuoco e unire la bottarga con l'olio della marinatura. Rigirare con cura e cospargere con altra bottarga grattuggiata di fresco. Non cuocere mai la bottarga: il calore eccessivo ne altera il sapore.
  • Scopri anche