Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Bacchette giapponesi

  • Bacchette magiche

    Bacchette magiche

    Le Bacchette magiche sono suggestivi biscotti di pasta frolla, a forma di stella e posti su una bacchetta. La magia è assicurata, provare per credere!Per realizzare le bacchette magiche partite dalla frolla.
  • Rotolini giapponesi

    Rotolini giapponesi

    Comincia a preparare i Rotolini giapponesi lessando 350 grammi di patate e passale, ancora bollenti, allo schiacciapatate. Metti un disco di carta da forno bucherellato sul fondo del cestello per la cottura al vapore, adagialo su una pentola con acqua che ne sfiori il fondo, unisci i rotolini e cuocili per tre minuti.Rotolini giapponesiPer un antipasto o un aperitivo originale ecco una ricetta dal sapore orientale, i Rotolini giapponesi a base di polpa di granchio e salmone, da servire accompagnati da una ciotolina colma di salsa di soia o, per i più coraggiosi, di wasabi.
  • Ravioli di carne giapponesi (Gyoza)

    Ravioli di carne giapponesi (Gyoza)

    I ravioli di carne giapponesi, più noti semplicemente come Gyoza, sono un delizioso piatto tipico del Sol Levante, che non può mancare nel bento!Per preparare i vostri ravioli di carne giapponesi, cominciate occupandovi del ripieno.
  • Ricetta Dorayaki giapponesi

    Ricetta Dorayaki giapponesi

    Per preparare i famosi dorayaki per prima cosa devi preparare la pastella. Mescola in una ciotola le uova con lo zucchero, cercando di evitare i grumi. Puoi aiutarti con una frusta elettrica o fare questa operazione a mano. Aggiungi poi la farina setacciata e il lievito che avrai fatto sciogliere in due cucchiai d'acqua, poco alla volta. Mescola tutto, aggiungi il miele e metti il composto, che dovrà risultare cremoso, in frigo a riposare per circa mezz'ora. Aiutandoti con un mestolo, versa una dose minima di impasto di dorayaki in una padella antiaderente. Regolati nella quantità per ottenere delle frittelle simili ai pancake. Lascia raffreddare i dorayaki, spalma sul lato di uno la Nutella ® ...
  • Noodles giapponesi con broccoli e tofu

    Noodles giapponesi con broccoli e tofu

    Segui questa ricetta per preparare un piatto orientale, semplice e salutare: i noodles giapponesi con broccoli e tofu. La prima cosa da fare per preparare i noodles giapponesi con broccoli e tofu è spellare i gambi delle cimette dei broccoli con un pelapatate. Riporta a ebollizione l'acqua in cui hai scottato i broccoli e cuoci i noodles giapponesi per il tempo indicato sulla confezione. Ora i noodles sono pronti per essere serviti!I noodles giapponesi con broccoli e tofu sono un primo dal sapore orientale che puoi preparare per proporre come piatto originale e leggero.
  • Bocconcini di pollo al sesamo

    Bocconcini di pollo al sesamo

    Servite con della salsa di soia versata in una ciotolina e se volete ricreare un’atmosfera orientale anziché le classiche forchette usate le bacchette giapponesi.
  • I Norimaki sushi

    I Norimaki sushi

    Mentre la parte superiore della frittata è ancora umida, arrotolala, aiutandoti con le bacchette o due forchette. I giapponesi per facilitare il lavoro usano una padella rettangolare.
  • I Norimaki sushi

    I Norimaki sushi

    Mentre la parte superiore della frittata è ancora umida, arrotolatela, utilizzando le bacchette o due forchette. I giapponesi per facilitare il lavoro usano una padella rettangolare.
  • Tamagoyaki

    Tamagoyaki

    Sgusciate 3 uova in una ciotola e sbattetele con le bacchette, tenendole unite e verticali, cercando di amalgamare bene albumi e tuorli senza incorporare troppa aria al composto. Formate il rotolo: aiutandovi con le bacchette unite, arrotolate piano la frittatina, partendo dal lato corto della padella; fate attenzione a non bucarla. Versate metà del composto rimasto nella padella, sollevando con le bacchette il rotolino già fatto, perché il composto ci passi sotto e le 2 frittatine rimangano attaccate. Con le bacchette unite, muovete il rotolo come avete fatto prima, in modo che, arrotolandosi, incorpori la nuova omelette.
  • Ricetta Omelette alla giapponese o tamagoyaki

    Ricetta Omelette alla giapponese o tamagoyaki

    Sguscia 3 uova in una ciotola e sbattile con la frusta o meglio con le bacchette cercando di amalgamare al meglio albumi e tuorli senza però incorporare troppa aria al composto. Forma il rotolo: aiutandoti con le bacchette unite, arrotola piano l'omelette, partendo dal lato corto della padella; fai attenzione a non bucarla. Versa metà del composto rimasto nella padella, sollevando con le bacchette il rotolino già fatto, perché il composto ci passi sotto e le 2 frittatine rimangano attaccate. Con le bacchette unite, muovi il rotolo come hai fatto prima, in modo che, arrotolandosi, incorpori la nuova omelette.