Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Baccalà con patate e olive

  • Baccalà con patate e olive

    Baccalà con patate e olive

    Il baccalà con patate e olive è un secondo piatto gustoso e rustico: il baccalà si amalgama alle patate e si arricchisce con olive nere e alloro.Per preparare il baccalà con patate e olive, iniziate preparando il pesce. Noi abbiamo utilizzato un baccalà già ammollato quindi pronto per essere consumato, ma se preferite, potete utilizzare il baccalà sotto sale o stoccafisso essiccato avendo cura di tenerli in ammollo in acqua fredda per un paio di giorni cambiando l’acqua almeno 3 volte al giorno per eliminare il sale e per reidratare. Quindi scolate bene il baccalà, tamponatelo con un panno pulito, tagliatelo a rettangoli, eliminate le lische con delle pinzette 1, quindi fatelo a pezzi più ...
  • Baccalà, patate e olive alla ligure

    Baccalà, patate e olive alla ligure

    Prepara il baccalà: immergi il baccalà in una bacinella di plastica o in una grande ciotola di vetro colma di acqua fredda. Mantieni il baccalà nell'acqua fredda per circa 3 giorni, cambiando l'acqua almeno 7-8 volte. Sgocciola e pulisci il baccalà, privandolo di tutte le lische, metti da parte i pezzi di polpa ben puliti e asciugali, tamponandoli. Fai sciogliere nell'olio le acciughe, unisci il baccalà, lascia insaporire per circa 10 minuti, aggiungi 1 cucchiaio di pinoli tritati finemente, versa il vino bianco e lascia evaporare. Unisci olive e pinoli interi, metti il coperchio e cuoci a fuoco dolce per circa 20-25 minuti. Lava le patate, sbucciale, tagliale a dadi, mettile in una pentola con ...
  • Baccalà di Mammola con patate e olive

    Baccalà di Mammola con patate e olive

    baccalà 600 g, già ammollato patate a buccia rossa 600 g passata di pomodoro 600 g olive schiacciate 60 g scalogni 2 brodo vegetale 3,5 dl origano secco 1 cucchiaino farina olio extravergine d'oliva sale, pepe 1 Tagliate le patate a bastoncini e metteteli in una ciotola con acqua ghiacciata. Sciacquate il baccalà sotto l'acqua corrente, asciugatelo, riducetelo a tocchetti e infarinateli. Alzate la fiamma, unite le patate scolate e asciugate e proseguite la cottura a fuoco vivace per 5', mescolando spesso. Poco prima di spegnere aggiungete le olive e completate con un filo d'olio e una macinata di pepe.
  • Baccalà con le olive

    Baccalà con le olive

    Spellare e diliscare con cura il baccalà, che sia stato bene in ammollo e quindi dissalato. Tagliare le cipolline non troppo sottili sfruttando anche un po' del verde ed eliminare il nocciolo delle olive, facendone tante fettine. Mettere a.Spellare e diliscare con cura il baccalà, che sia stato bene in ammollo e quindi dissalato. Tagliare le cipolline non troppo sottili sfruttando anche un po' del verde ed eliminare il nocciolo delle olive, facendone tante fettine. Mettere a scaldare l'olio e fare soffrigere la cipolletta, poi unire le olive e fare insaporire ancora per qualche minuto. Infarinare leggermente il baccalà, secondo i gusti, ma non è indispensabile. Rosolare da tutti i lati il baccalà a fiamma ...
  • Baccalà con pomodorini e olive

    Baccalà con pomodorini e olive

    Pulisci il baccalà, già dissalato, privalo della pelle, asciugalo, elimina tutte le lische con le pinzette e dividilo in 6 porzioni. Infarina i pezzi di baccalà, falli rosolare in una larga padella con un filo di olio extravergine di oliva e prosegui la cottura per circa 30 minuti, rigirandoli spesso e spruzzandoli con il vino bianco secco.
  • Baccalà con patate

    Baccalà con patate

    Nel condimento mettete il frullato di pomodori, le olive snocciolate e tag I iate a f i letti i capperi, i pinoli e l'uvetta strizzata. Nel frattempo sbucciate le patate, lavatele bene e tagliatele a fette alte 1 cm. Tagliate il baccalà a pezzi, asciugateli bene e passateli in un velo di farina. In una capace padella di ferro fate scaldare mezzo bicchiere abbondante di olio, adagiatevi i pezzi di baccalà e fateli dorare da entrambe le parti. Poi sgocciolateli bene dall'unto di frittura e metteteli in una pirofila, alternandoli con le fette di patate.
  • Baccalà in umido con patate

    Baccalà in umido con patate

    Il baccalà in umido con patate è un piatto classico della cucina italiana, ricco e molto gustoso piacerà di certo a chi ama le portate a base di pesce!Quando volete realizzare il baccalà in umido con patate, fate un trito con l'aglio, la cipolla, il prezzemolo e gli aghi del rosmarino. Asciugate molto bene i tranci di baccalà ed aggiungeteli in casseruola. Aggiungete ora i pomodorini tagliati a metà, le olive affettate e i pinoli e lasciate insaporire per 10 minuti. Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti; quindi unite le patate al baccalà con il peperoncino. Aggiungete acqua calda per mantenere umida la preparazione, regolate di sale e lasciate cuocere a casseruola coperta fino ...
  • Baccalà al forno con patate

    Baccalà al forno con patate

    Questa ricetta del baccalà al forno con patate non dovete assolutamente perdervela! Un gusto e un profumo strepitosi rendono questo piatto eccezionalePer reparare il baccalà con le patate al forno come prima cosa se non l'avete già fatto, fate ammollare il baccalà per circa 3 giorni cambiando più volte l'acqua d'ammollo o ancor meglio lasciando la ciotola con il baccalà sotto un filo d'acqua corrente. Spellate i filetti di baccalà e assicuratevi che non ci siano lische rimaste nei filetti. Sbucciate le patate, sciacquatele ed affettatele in fette di circa 1/2 cm di spessore. Mettete i filetti di baccalà sopra lo strato di patate, conditeli con un generoso giro d'olio. Distribuite altre patate affettate tutt'intorno ...
  • Baccalà con porri e patate

    Baccalà con porri e patate

    Il baccalà con porri e patate è un ottimo secondo piatto che abbina due ingredienti molto particolari ma che insieme danno vita ad un mix eccellente!Per fare il baccalà con porri e patate per prima cosa essate per 7 minuti il baccalà in mezzo litro d'acqua. Aggiungete alla pentola i porri tagliati a tocchetti oppure a listarelle, le patate tagliate a fette sottili, la carota a pezzetti e l'alloro. Aggiungete, a questo punto, il baccalà sminuzzato senza spine e senza pelle, un poco di pepe, l'acqua di cottura del baccalà, 250 ml di acqua calda o fumetto di pesce. Lasciate cuocere per 30 minuti circa finché le patate non incominceranno a disfarsi.
  • Torta di patate e baccalà

    Torta di patate e baccalà

    Scopri come preparare la torta di patate e baccalà, una ricetta facile e sfiziosa per portare in tavola una teglia con tanta verdura a fette e pesce. Per preparare la torta di patate e baccalà in 4 mosse per prima cosa spazzolate le patate, lessatele per 20 minuti calcolati dall'inizio dell'ebollizione dell'acqua, quindi lasciatele intiepidire. Lessate il baccalà per 5 minuti in acqua già bollente, spellatelo, eliminate le lische e tagliatelo a pezzetti di media dimensione. Ungete una teglia con 1 cucchiaio di olio extravergine e spolverizzate con un po' di pangrattato aromatizzato, sistematevi uno strato di patate, uno di baccalà e coprite con i pomodori, quindi spolverizzate con l'aglio al peperoncino. Spolverizzate la superficie ...
  • Scopri anche