Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Anelli di calamari in umido

  • Anelli di calamari dorati

    Anelli di calamari dorati

    Lava i calamari sotto acqua fredda, stacca i tentacoli dal corpo e le pinne laterali. Elimina la pellicina scura dalle sacche, sciacquale e tagliale ad anelli di circa 1 cm di spessore. Mescola i calamari con le mani per infarinarli bene. Traferisci gli anelli di calamari in un colino e scuotilo per eliminare la farina in eccesso. Immergi gli anelli nell'olio bollente per 3-4 minuti. Servi gli anelli di calamari fritti con la salsina preparata.
  • Anelli di calamari al forno

    Anelli di calamari al forno

    Gli anelli di calamari al forno sono un secondo piatto di pesce a base di anelli di calamari ricoperti da una panatura aromatizzata alla paprika.Per realizzare gli anelli di calamari al forno iniziate sciacquando i calamari sotto l'acqua corrente 1, poi staccate la testa dal mantello e tenetela da parte 2. Sciacquate accuratamente tutte le parti del calamaro pulite sotto acqua corrente; per ulteriori dettagli consultate la nostra scheda Come pulire i calamari della scuola di cucina. Tagliate il mantello ad anelli di un centimetro di spessore 4 e unite questi ai tentacoli. Versate la miscela ottenuta in una teglia larga 7, disponete gli anelli di calamaro e i tentacoli 8 mescolateli in modo che ...
  • Calamari in umido

    Calamari in umido

    I calamari in umido sono un gustoso secondo piatto di pesce facile veloce e appetitoso, pefetto per chi ama il pesce ma ha poco tempo in cucinaPer preparate i calamari in umido iniziate dal sugo. Occupatevi poi della pulizia dei calamari: sciacquateli sotto l’acqua corrente 4, poi con le mani estraete la testa dal mantello 5. Lavate di nuovo i calamari accuratamente ed aiutatevi con le mani per estrarre le interiora 7.Ora eliminate la pelle esterna: praticate un’incisione con un coltellino sulla parte finale del mantello, quel tanto che basta per prendere un lembo della pelle, e tirate via completamente il rivestimento 8. Scolare i calamari in un colino 15, Intanto scaldate l’olio di oliva ...
  • Calamari spillo in umido

    Calamari spillo in umido

    I calamari spillo in umido sono una ricetta facile e gustosa, perfetta per chi vuole portare a tavola un secondo piatto insolito ma speciale. Unite i calamari e cuocete a fiamma viva per 5 minuti. Quando i calamari avranno assunto un colore rosato, unite la cipolla tritata finemente e subito dopo il vino bianco. Servite i calamari su crostini di pane con una spolverata di prezzemolo tritato.
  • Anelli di seppie in umido

    Anelli di seppie in umido

    Lavate le seppie e tagliate le sacche ad anelli e i tentacoli a pezzetti.
  • Calamari in umido in bianco

    Calamari in umido in bianco

    Lavate con cura i calamari e asciugateli; tagliate ad anelli le sacche e spezzettate i tentacoli. Fate imbiondire un trito di aglio e prezzemolo in un tegame, preferibilmente di coccio, con l.Lavate con cura i calamari e asciugateli; tagliate ad anelli le sacche e spezzettate i tentacoli. Aggiungete i calamari e rigirateli per un paio di minuti nel condimento
  • Calamari in umido di Carlo

    Calamari in umido di Carlo

    La versione dei calamari in umido di Carlo è molto gustosa. Nel frattempo tagliate i calamari ad anelli dividendo i tentacoli e mettete da parte. Quando l'olio incomincia a sfrigolare aggiungete i calamari e lasciateli rosolare. Arrivati al termine di cottura dei calamari aggiungete l'aceto di vino bianco; quindi fate ristringere il sugo.
  • Ricetta Anelli di calamari ripieni ai gamberetti

    Ricetta Anelli di calamari ripieni ai gamberetti

    Un piatto di mare leggero e nutriente, perfetto anche per la cena della vigilia; gli anelli di calamari ripieni di gamberetti sono cotti al forno dal ripieno gustoso, per un secondo piatto delicato che sorprenderà i vosstri ospiti. Staccate i tentacoli e le pinne dalla sacca dei 4 calamari puliti, metteteli nel frullatore con 6 gamberetti. Farcite le sacche dei calamari lavate e asciugate, senza riempirle troppo, inserendo in ciascuna anche 2 gamberetti interi. Sistemate i calamari in 4 fogli di alluminio, salateli e pepateli, bagnate con un cucchiaio di vino bianco, irrorate ciascuno con un filo di olio e avvolgeteli nell'alluminio.
  • Calamari in umido Encornets à l'étuvée

    Calamari in umido Encornets à l'étuvée

    I calamari in umido Encornets à l'étuvée sono davvero eccellenti, un secondo piatto molto saporito che vi piacerà di certo. Tagliate i calamari ad anelli dividendo i tentacoli; quindi uniteli alla casseruola. Quando i pomodori si sono un po' appassiti, uniteli alla casseruola con i calamari e lasciateli insaporire. Servite i calamari in umido ben caldi ai vostri commensali.
  • Calamari in umido allo scalogno

    Calamari in umido allo scalogno

    Unite 800 g di calamari o di totani puliti e tagliati a pezzetti e fateli rosolare a fuoco vivace per 2 minuti.
  • Scopri anche