Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Agnolotti alla piemontese

  • Agnolotti alla piemontese

    Agnolotti alla piemontese

    Ecco come preparare gli agnolotti alla piemontese, ripieni di carne di vitello e maiale Lessate gli agnolotti in acqua salata, scolateli e conditeli con il sugo e con il parmigiano rimasto.
  • Agnolotti

    Agnolotti

    Gli agnolotti sono uno dei piatti tipici della cucina Piemontese e sono conosciuti ed apprezzati all'estero come in Italia per la loro bontàPer preparare gli agnolotti, iniziate a preparare la pasta all'uovo. Una volta cotta la carne 17, dividetela dal fondo di cottura che potete raccogliere in una ciotolina 18: servirà a condire gli agnolotti. Infarinate uno stampo per agnolotti. Ricavate gli agnolotti con il tagliapasta 32 e fateli bollire per circa 2 minuti nella pentola con il brodo bollente 33. Servite i vostri agnolotti ben caldi!
  • Agnolotti

    Agnolotti

    Gli agnolotti piemontesi possono essere serviti con un brodo, ma ache asciutti con ragù o altri sughi.
  • Gli agnolotti

    Gli agnolotti

    Preparare il ripieno e farcire gli agnolotti Passate con la rotella tra le file di ripieno e ritagliate gli agnolotti allargandoli sulla spianatoia. Cuocere e condire gli agnolotti Portate a ebollizione in una pentola capiente abbondante acqua salata e immergetevi gli agnolotti facendoli scivolare da un piatto leggermente infarinato per non romperli. Appoggiate uno scolapasta su un piatto fondo; dopo 2-3 minuti di cottura, scolate gli agnolotti con una schiumarola e trasferiteli nello scolapasta. Versate gli agnolotti nella padella, mescolate delicatamente perché si insaporiscano nel sugo, poi cospargeteli con qualche fiocchetto di burro fresco e fateli saltare muovendo la padella, senza mescolare. Distribuite gli agnolotti nei piatti, cospargeteli con abbondante parmigiano grattugiato e finite di ...
  • Agnolotti gratinati

    Agnolotti gratinati

    Dopodiché, in abbondante acqua salata, fate lessare gli agnolotti al dente, scolateli con una schiumarola e metteteli in una pirofila abbondantemente imburrata. Mentre preparate gli agnolotti, avrete fatto ammorbidire in una casseruola 120 g di fontina con un bicchiere di latte. Mettete su fuoco basso e fate sciogliere fino a formare una crema che verserete sugli agnolotti.
  • Agnolotti mantovani

    Agnolotti mantovani

    Agnolotti mantovani: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Rifilate il bordo degli agnolotti con una rotella dentata e deponeteli su di una teglia infarinata, copriteli con un canovaccio e lasciateli riposare per 4 ore.
  • Agnolotti piemontesi

    Agnolotti piemontesi

    Tagliare gli agnolotti. Far saltare gli agnolotti per un paio di minuti, quindi servirli con abbondante parmigiano grattugiato.
  • Agnolotti gustosi

    Agnolotti gustosi

    Nel frattempo fate cuocere gli agnolotti in una capace pentola con abbondante acqua salata in ebollizione; scolateli al dente, rovesciateli in una ciotola prima scaldata e conditeli con il condimento preparato e con il formaggio.
  • Bonnet piemontese

    Bonnet piemontese

    Il Bonnet piemontese è un ottimo dolce al cucchiaio sempre molto gradito a tutti, ideale durante le feste, perfetto in qualunque occasione. Provatelo!Per fare il bonnet piemontese per prima cosa tritate gli amaretti finemente.
  • Castagnaccio piemontese

    Castagnaccio piemontese

    Il castagnaccio piemontese è un dolce buonissimo che risulta essere perfetto quando i primi freddi iniziano a farsi sentire. Ecco la ricettaPer fare il castagnaccio piemontese, per prima cosa setacciate la farina di castagne in una ciotola.
  • Scopri anche