Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Acciughe salate

  • Acciughe aromatiche

    Acciughe aromatiche

    Pulite le acciughe eliminando le teste, le code e le viscere, apritele a libro ed eliminate la lisca centrale, quindi lavatele, asciugatele con carta da cucina e passatele nella farina. Fate scaldare l'olio extravergine di oliva con le foglie di salvia e di alloro, aggiungete i pomodori e cuoceteli per 10 minuti, quindi salate pochissimo e unite le acciughe. Coprite le acciughe con il trito di aglio e prezzemolo, aggiungete poco sale e 1 macinata di pepe e lasciate insaporire qualche minuto prima di servire in tavola.
  • Sfogliatine salate

    Sfogliatine salate

    Pasta sfoglia preparata con 200 g di burro 200 g di farina sale; un tuorlo 4 wurstel 120 g di formaggio Emmental senape paprica pasta di acciughe 8 olive verdi snocciolate qualche cappero 100 g di formaggio fresco sale pepe verde in grani. In una ciotola mescolate una cucchiaiata di pasta di acciughe con le olive affettate e qualche cappero; in un'altra ciotola mescolate il formaggio fresco con qualche grano di pepe verde grossolanamente macinato. Spalmate infine altri 4 rettangoli con la crema di acciughe e gli ultimi 4 con la crema di formaggio al pepe, chiudendoli «a libro».
  • Acciughe fritte

    Acciughe fritte

    Ma cosa c'è di più buono di un bel piatto di acciughe fritte? Ecco anche a noi piacciono moltissimo ed è per questo che vi sveliamo i nostri segreti!Eviscerate e lavate le acciughe, quindi staccate la testa e rimuovete la lisca centrale aprendole a libro. Raccogliete le acciughe pulite in una ciotola colma di acqua freddissima acidulata con mezzo limone. Fate scaldare abbondante olio per fritti in una padella possibilmente di ferro; nel frattempo prelevate le acciughe dall'acqua e asciugatele tamponandole con dei fogli di carta assorbente. Proseguite in questo modo con tutte le acciughe avendo l'accortezza di non friggerne troppe tutte insieme altrimenti il calore dell'olio scenderebbe troppo producendo come risultato un fritto molto ...
  • Castagnole salate

    Castagnole salate

    Le castagnole salate sono uno sfizio fritto salato per Carnevale: bocconcini da gustare anche farciti con golosa crema zucca e castelmagno!Per preparare le castagnole salate cominciate versando in un recipiente tutti gli ingredienti. Partite da quelli secchi: la farina, il Parmigiano grattugiato 1, lo zucchero, il lievito istantaneo per preparazioni salate 2 e il sale 3. Man mano che saranno pronte, scolate le castagnole salate sulla carta assorbente 11 e continuate così con tutte le altre. Ecco pronte le vostre golose castagnole salate con crema di zucca e Castelmagno, buon Carnevale 24!
  • Acciughe gratinate

    Acciughe gratinate

    Le acciughe gratinate sono una vera delizia. Si tratta di alici rivestite da un composto di pane ammollato e aromatizzato.una vera delizia!Per preparare le acciughe gratinate dovrete procurarvi 20 acciughe freschissime che dovrete pulire ed aprire a libro privandole della lisca centrale.
  • Acciughe conservate sotto sale

    Acciughe conservate sotto sale

    Scopri la ricetta tradizionale per preparare a casa delle perfette acciughe sotto sale: una conserva antica di cui è bene conoscere trucchi e segreti. Elimina le teste di 1 kg di grosse acciughe freschissime, spezzando ciascun pesce all'altezza delle branchie e tirando. Riempi il contenitore con le acciughe. Disponi 1 strato di 1/2 cm di sale grosso in un vaso di vetro o di coccio e quindi 1 strato compatto di acciughe pulite, posizionandole testa-coda e molto vicine le une alle altre. Spolverizza con una manciata di sale, batti il vaso sul piano di lavoro e aggiungi altro sale, in modo che non ci siano vuoti e che le acciughe siano coperte. Durante questo periodo ...
  • Acciughe Ripiene

    Acciughe Ripiene

    Lavare, diliscare ed aprire a libro le acciughe fresche, quindi riporle in un piatto. in una padellina versare un giro d'olio extravergine d'oliva e fatevi soffriggere del prezzemolo, dell'aglio tritati, qualche acciuga fresca e qualche.Lavare, diliscare ed aprire a libro le acciughe fresche, quindi riporle in un piatto. in una padellina versare un giro d'olio extravergine d'oliva e fatevi soffriggere del prezzemolo, dell'aglio tritati, qualche acciuga fresca e qualche filetto di acciughe sott'olio; lasciate cuocere per 5 minuti sfumando con poco vino bianco ed insaporendo con poco pepe. Realizzare, a questo punto, il ripieno con il pane ammorbidito, le acciughe appena ripassate in padella, una mozzarella tagliata a pezzetti piccoli, abbondante parmigiano, due uova, poco ...
  • Acciughe crude

    Acciughe crude

    ingredienti 500 g di acciughe fresche succo di 5 limoni non trattati 1 ciuffetto di prezzemolo 1 dl di olio extravergine d'oliva 5 steli di erba cipollina 5 pomodorini sale vini consigliati il succo di limone non richiede abbinamenti Pulite bene le acciughe privandole della testa. Trascorso questo tempo, scolate le acciughe dalla marinata e disponetele su un piatto da portata.
  • Acciughe ripiene

    Acciughe ripiene

    Tritate finemente 4 acciughe; sbucciate e schiacciate l'aglio con l'apposito utensile, poi mettetelo in una casseruolina con 2 cucchiai di olio, le acciughe tritate e il prezzemolo. Friggete le acciughe in abbondante olio caldo, a fuoco non troppo vivo, facendole dorare prima dalla parte del ripieno e poi dall'altra.
  • Chiacchiere salate

    Chiacchiere salate

    Leggi la ricetta delle chiacchiere salate, lo stuzzichino perfetto per il party di Carnevale. Scalda abbondante olio nella padella dei fritti e friggi le chiacchiere salate, a fuoco medio. Toglile dall'olio, falle sgocciolare e servile calde leggermente salate e accompagnate da formaggi cremosi, salumi o salse sfiziose.
  • Scopri anche