Donna Moderna
  • Involtini con sedano e carota

    Involtini con sedano e carota

    Facili e veloci questi involtini con sedano e carota sono proprio ciò che fa al caso vostro per realizzare una cena sfiziosa. Provate questa ricetta!Quando volete fare gli involtini con carote e sedano lavate e sbucciate il sedano e le carote, poi tagliateli a listarelle di circa 3 cm. Tagliate a filetti anche la pancetta. Stendete le fettine di manzo e collocate in ciascuna un pezzetto di sedano, di carota e di pancetta. Arrotolate le fettine di manzo e fermatele con uno stuzzicadenti. Passate gli involtini velocemente nella farina. Scaldate in una padella dell’olio d’oliva e fatevi rosolare gli involtini. Aggiungetevi la cipolla tritata e sfumate con il vino bianco secco. Mescolate a fuoco alto ...
  • Coratella d'abbacchio con i carciofi

    Coratella d'abbacchio con i carciofi

    La coratella è la protagonista assoluta della colazione pasquale romana.Togliete ai carciofi le foglie dure, tagliateli a spicchi ed immergeteli in acqua con un po' di succo di limone. Pulite e tagliate a pezzi sottili le coratelle, separando le tre qualità. In una casseruola con olio d'oliva mettete i carciofi, salateli, pepateli e cuoceteli a fuoco moderato, aggiungendo, di tanto in tanto, qualche cucchiaio di brodo. In un'altra casseruola con olio d'oliva, mettete il polmone ed un po' di brodo; dopo un quarto d'ora aggiungete il cuore e sfumate con un bicchiere di vino bianco. Continuate la cottura bagnando con altro brodo se occorre. Dopo circa 15 minuti aggiungete il fegato e, a fine cottura, ...
  • Riso selvaggio con tonno e limone

    Riso selvaggio con tonno e limone

    Se amate soprattutto d'estate creare piatti semplici ma ricchi di gusto, il riso selvaggio con tonno e limone è il piatto perfetto!Aggiungete il sale ad una pentola d'acqua a bollore. Tuffatevi il riso e portatelo a cottura. Quando il riso è cotto, mettete la pentola sotto l'acqua fredda così da bloccare la cottura del riso, quindi scolatelo. Spremete il limone ed utilizzatelo per preparare la citronette: riunite l'olio extravergine d'oliva ed il succo di limonein una ciotola, insaporite con sale e pepe ed emulsionate con una frusta a mano. Trasferite il riso in una ciotola ed aggiungete il tonno scolato dall'olio di conserva. Aromatizzate la preparazione con delle foglie di menta e condite con la ...
  • Spezzatino d’agnello in salsa di vino

    Spezzatino d’agnello in salsa di vino

    Infarinate bene i pezzi di carne d’agnello e conditeli come preferite. Versate questo composto sopra i pezzi di carne d’agnello e fate.Infarinate bene i pezzi di carne d’agnello e conditeli come preferite. Versate questo composto sopra i pezzi di carne d’agnello e fate sobbollire per circa 1 ora fino a quando siano cotti.
  • Cinghiale con funghi e polenta

    Cinghiale con funghi e polenta

    Cinghiale con funghi e polenta, un piatto completo che sa di coccola, di inverno e di voglia di condividere un buon piatto con le persone care.La sera prima fate macerare la polpa di cinghiale tagliata a pezzi con vino rosso, una costola di sedano, una carota, mezza cipolla, sale, pepe in grani, mazzetto aromatico. Dopo almeno sei ore, scolate la carne, asciugatela perfettamente ed infarinatela leggermente. In una padella fate rosolare un fondo con sedano, carote, cipolla, aglio, mazzolino aromatico in olio d'oliva. Aggiungete, quindi, la carne infarinata nella padella. Quando il cinghiale sarà ben rosolato, unite del vino rosso che farete evaporare. Successivamente unite del concentrato di pomodoro diluito in poca acqua e quando ...
  • Conchiglioni alla parmigiana

    Conchiglioni alla parmigiana

    Un primo piatto da forno che piacerà a tutti i vostri ospiti!Preparate una salsa con l'olio, l'aglio, i pomodori e le olive snocciolate. Intanto friggete le melanzane, tagliatele a dadini e lessate la pasta. In una pirofila alternate strati di pasta, già condita con la maggior parte della salsa, provola tagliata a dadini, basilico e una spolverata di parmigiano. Completate con la pasta, il sugo rimasto ed una bella spolverata di parmigiano grattugiato ed infornate per 30 minuti circa.
  • Torta di mele e yogurt greco

    Torta di mele e yogurt greco

    Se amate i dolci poco dolci, la torta di mele e yogurt greco è proprio ciò che fa per voi perché l'acidità dello yogurt spegne le note dolciastre.Fate bollire l'acqua con il limone, la cannella e lo zucchero in un pentolino, quindi filtrate il composto lasciandolo ricadere in una padella sufficientemente capiente da poter contenere anche le mele. Affettate le mele una volta sbucciate e rimosso il torsolo. Mettete la padella sul fuoco ed unitevi le fette di mela, lasciate stufare a padella coperta per 10 minuti. Mettete da parte il tutto a raffreddare ed accendete il forno a 180°C in modalità ventilata. Stendete la pasta frolla e rivestite con questa uno stampo da 22 ...
  • Corollo

    Corollo

    Montate le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale fino a renderle ben spumose. Grattugiate la scorza di limone ed unitela alle uova montate. A questo punto unite, alternandoli e in più riprese, la farina setacciata ed il latte.Montate le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale fino a renderle ben spumose. Grattugiate la scorza di limone ed unitela alle uova montate. A questo punto unite, alternandoli e in più riprese, la farina setacciata ed il latte, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto. Aromatizzate il composto con il liquore, incorporandolo mescolando sempre dal basso verso l'alto. Unite il burro ben ammorbidito, poco per volta sempre cercando di ...
  • Crostini dei butteri

    Crostini dei butteri

    I crostini dei butteri sono davvero piccoli bocconcini deliziosi. realizzati con una ricetta antica ti piaceranno di certo, provali!Per fare i crostini dei butteri, per prima cosa tritate finemente cipolla, carota, sedano, rosmarino, salvia e aglio. Scaldate in un tegame l'olio e fate rosolare il trito di verdure mescolando spesso. Nel frattempo pulite i fegatini dai filamenti, facendo attenzione a togliere la sacca con il fiele che altrimenti renderebbe il piatto amaro. Tritate la polpa di maiale al coltello ed unite questa ed i fegatini al tegame con gli odori e fateli rosolare. Per fare i crostini Una volta ben rosolati, salate e pepate, coprite con il coperchio il tegame e fate cuocere per circa ...
  • Cinghiale in umido

    Cinghiale in umido

    Il cinghiale in umido è un secondo piatto molto saporito, ideale per chi vuole gustare qualcosa dal sopore intenso e genuino. Ecco la nostra ricetta.Per realizzare la ricetta del cinghiale in umido, lavate bene la carne di cinghiale, tagliatela a tocchetti, mettetela in un tegame e fatela sudare ovvero fate in modo che tutto il siero fuoriesca dalla carne. Scolate il siero ed aggiungete aglio, ramerino, alloro, peperoncino ed eventualmente la mela sbucciata. Fate soffriggere il tutto in olio di oliva ed aggiustate di sale. Quando la carne è rosolata, sfumate con del vino bianco e rosso e fatelo evaporare. Aggiungete il pomodoro e lasciate cuocere il tutto fino a che la carne risulti tenera.
  • Scopri anche