Donna Moderna
  • Fette di pesce al forno

    Fette di pesce al forno

    Sbucciate le patate, affettatele finemente e disponetele in una pirofila unta di olio extravergine, accavallandole leggermente. Ungerle con poco olio ed infornate a 180°C per 15 minuti circa. Tagliate i filetti di pesce in tranci regolari.Sbucciate le patate, affettatele finemente e disponetele in una pirofila unta di olio extravergine, accavallandole leggermente. Ungerle con poco olio ed infornate a 180°C per 15 minuti circa. Tagliate i filetti di pesce in tranci regolari e disponeteli nella pirofila con le patate con la pelle rivolta verso l'alto. Ungeteli leggermente con l'olio, il succo di limone e cospargere il tutto con l'origano secco. Salate, pepate e aggiungete un bicchiere d'acqua. Infornate a 180°C per 15 minuti circa. Servite le ...
  • Zuppa di ceci andalusa

    Zuppa di ceci andalusa

    Una zuppa andalusa quella di ceci che vede l'abbinamento, classico per questo tipo di cucina, con gli spinaci freschi ed il chorizo.Preparate un trito di odori classici: sedano, carota e cipolla. Fate soffriggere il trito di odori in pentola, possibilmente a fondo spesso, con un bel giro d'olio extravergine. Affettate il chorizo, sbucciate uno spicchio d'aglio ed unite questi due ingredienti in pentola a soffriggere per un paio di minuti. Aggiungere i ceci con un po' della lora acqua di cottura. Aromatizzate con il pimenton e coprite con il brodo di pollo. Lasciate cuocere per una ventina di minuti. Aggiungete le foglie di sedano, gli spinaci e lo zafferano e fate cuocere per altri 10 ...
  • Savoiardi morbidi

    Savoiardi morbidi

    I savoiardi morbidi sono davvero dei dolcetti speciali. Perfetti per la colazione per il tè o come base di partenza per altri tipi di dolci.Riunite nella ciotola dell'impastatrice i tuorli e 60 g di zucchero, quindi azionate la macchine dotata di frusta e montate gli ingredienti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. In un'altra ciotola versate gli albumi e montateli sempre con l'impastatrice dotata di gancio a frusta. Aggiungete poco alla volta il restante zucchero agli albumi mentre montano. A questo punto aggiungete anche l'aceto sempre con la macchina in funzione. Quando gli albumi saranno ben montati a neve spegnete la macchina. Unite i due composti: aggiungete una parte dei tuorli agli albumi ...
  • Curry di cavolfiore

    Curry di cavolfiore

    Se pensate che le verdure siano tristi, dovete assolutamente provare la ricetta del curry di cavolfiore. Provate questa nostra versione buonissima!Affettate la cipolla molto sottilmente. Fate fondere il burro chiarificato in un balti o in una casseruola a fondo spesso ed unite le cipolle. Aggiungete lo zenzero in pasta e la curcuma in polvere. Fate soffriggere bene il tutto aggiungendo, se necessario, pochissima acqua. Nel frattempo dividete il cavolfiore in cimette e tagliatele in fette; lavatele e scolatele bene. Sbucciate e tagliate anche le patate a tocchetti. Trasferite il cavolfiore e le patate nel balti, aggiungete il chili in polvere ed il sale e lasciate cuocere per una decina di minuti a fiamma alta. A ...
  • Fegato alla lodigiana

    Fegato alla lodigiana

    Il fegato alla lodigiana è nientemeno che la rivisitazione lodigiana di un classico della cucina europea medievale ovvero il fegatello. Le costanti di questa preparazione sono ovviamente il fegato, che può essere di animali diversi, i semi di finocchio e la reticelladi vitello per fissare il tutto. Noi abbiamo voluto modificare leggermente la ricetta ed omettere l'utilizzo della reticella che potrebbe risultare ostica ai più, utiilizzando semplicemente il prosciutto per fissare e chiudere l'involtino di fegato.Prendete le fettine di fegato di vitello e incidetele in qualche punto qui è là sui bordi in modo tale che non si arriccino in cottura. Fate fondere un bel cucchiaio di burro in una padella e fatevi rosolare il ...
  • Paella ricca alla parellada

    Paella ricca alla parellada

    La paella ricca alla parellada: un piatto speciale che prevede alla base classica l'aggiunta di altri ingredienti che la rende più lussuosa, provatela!Quando volete fare la paella paella ricca alla parellada In una padella fate dorare nell'olio e nello strutto il pollo, il lombo di maiale e i calamari leggermente salati, rosolandoli per 5 minuti. Aggiungete la cipolla e i carciofi e fateli friggere. Dopo qualche minuto aggiungete un mestolo di brodo e proseguite la cottura per 10 minuti. Alzate la fiamma e buttate in padella il riso, i piselli, i peperoni e il brodo bollente. Aggiungete lo zafferano e l'aglio pestati insieme nel mortaio e sciolti con un poco di brodo e il prezzemolo ...
  • Fegato alla veneziana rapido

    Fegato alla veneziana rapido

    Il fegato alla veneziana rapido è una gustosa preparazione che vi permetterà di mangiare questo ingrediente molto saporito. Provate la ricetta!Tagliate finemente le cipolle, trasferitele in una ciotola, conditele con olio extravergine di oliva e sale e fatele cuocere al microonde alla massima potenza per 5-6 minuti. Fate scaldare un giro di olio in una padella e aggiungeteci qualche fogliolina di salvia fresca. Quando l'olio è caldo ed inizierà a sfrigolare, aggiungete le fettine di fegato sui bordi delle quali avrete praticato delle incisioni per evitare che si arriccino in cottura. Lasciate cuocere le fettine di fegato da entrambi i lati. Salate la carne e aggiungete le cipolle stufate e amalgamate gli ingredienti. Al termine ...
  • Gamberi in terracotta

    Gamberi in terracotta

    I gamberi in terracotta sono un piatto davvero speciale, ideale per chi vuole sperimentare nuovi abbinamenti e nuovi sapori. Provate questa ricetta!Per fare i gameberi in terracotta, prendete una padella, versatevi un bel giro d'olio, aggiungete la cipolla tritata finemente e uno spicchio d'aglio intero e lasciate soffriggere. Ora prendete i pomodori, strizzateli e tritateli grossolanamente al coltello, quindi uniteli alla padella. Aggiungete anche la passata di pomodoro e amalgamate il tutto. Aggiungete delle foglie di basilico fresco, un pizzico di sale e lasciate cuocere a padella coperta e fuoco basso per circa 10 minuti. Ora prendete delle cocottine di terracotta, disponete i gamberi sul fondo e conditeli con sale, origano e olio. Andate a ...
  • Zuppa di cetrioli fredda

    Zuppa di cetrioli fredda

    La zuppa di cetrioli fredda è un primo piatto dissetante e leggero che si presta benissimo ad essere portato a tavola nei giorni più caldi d'estate.Spuntate i cetrioli e frizionate ciascuna estremità contro la parte tagliata, in questo modo si dice che è possibilie eliminare l'amaro. Aggiungete l'acqua ed il sale e accendete il fuoco. Lasciate cuocere per circa 15 minuti o finché non saranno cotti a dovere. Frullateli con poca acqua di cottura, giusto quanta ne serve per avere una consistenza da zuppa. Aggiungete l'aneto e frullate ancora un poco. Amalgamate, infine, lo yogurt greco che conferirà cremosità al tutto. Servite la crema fredda o tiepida a piacere.
  • Pasta e ceci alla romana

    Pasta e ceci alla romana

    Pasta e ceci alla romana, un primo piatto che in realtà costituisce un piatto unico perchè racchiude in se tutta la bontà della nostra cucina!Fate scaldare l'olio con l'aglio tritato finemente in una casseruola, aggiungete le acciughe dissalate e gli aghi di un rametto di rosmarino. Lascita sul fuoco fino a che le acciughe non si siano sciolte nell'olio. Aggiungete, quindi, i ceci già cotti insieme al loro liquido di cottura, o con del brodo vegetale qualora si tratti di ceci in scatola, coprite e portate a bollore. Aggiungete la pasta, regolate di sale e lasciate cuocere per 7 minuti, spegnete il fuoco e lasciate riposare la minestra fino a che la pasta non abbia ...
  • Scopri anche