Donna Moderna
  • Tortelli in brodo

    Tortelli in brodo

    Se cercate la ricetta giusta per fare dei Tortelli in brodo perfetti, questa è la ricetta giusta che vi conquisterà da subito! Ecco il passo passo!Macinate insieme la carne, il prosciutto e la mortadella e lasciate rosolare il composto in padella con del burro. Quando il trito di carni risulterà ben rosolato, aggiungetevi il formaggio e la noce moscata. Tagliate la sfoglia ricavando dei quadratini. Distribuite su ogni quadratino un pochino di ripieno. Piegate a metà i quadratini e schiacciate insieme le due punte laterali. La cottura deve avvenire in brodo bollente e devono essere serviti caldi.
  • Orata al forno con patate e pomodorini ciliegia

    Orata al forno con patate e pomodorini ciliegia

    L'Orata al forno con patate e pomodorini ciliegia sono un secondo piatto gustoso, perfetto per chi vuole portare a tavola qualcosa di speciale!Eviscerate l'orata, sciacquatela sotto l'acqua corrente e asciugatela tamponandola con carta assorbente da cucina. Lavate e tritate il prezzemolo e tenetelo da parte. Pelate, lavate e affettate sottilmente le patate; mondate e lavate anche i pomodorini e tagliateli a metà. Coprite il fondo di una teglia con quattro cucchiai di olio di oliva, distribuite sul fondo metà del prezzemolo, metà delle fettine di patate e spolverizzate con 40 g di pecorino grattugiato. Adagiatevi il pesce e copritelo con le fettine di patate rimaste. Distribuite intorno i pomodorini, cospargete con il pecorino ed il ...
  • Strudel ripieno di lesso yogurt e zucchine

    Strudel ripieno di lesso yogurt e zucchine

    La marinatura del lesso nello yogurt lo rende aromatico, la presenza della zucchina grigliata addolcisce il tutto.Tagliate il lesso a pezzettini e mettetelo a marinare con lo yogurt greco, una zucchina a dadini, lo zenzero grattugiato e l'aglio spremuto. Condite di sale e pepe e insaporite con un peperoncino. Lasciate il lesso nella marinata almeno 1-2 ore. Tagliate la zucchina rimasta per il lungo e fatela grigliare. Nel frattempo, stendete la pasta sfoglia ed adagiatevi uno strato di zucchine. Collocate al centro delle zucchine il ripieno di lesso con lo yogurt ed arrotolate la pasta sfoglia. Spennellate lo strudel con il tuorlo d'uovo ed infornate fino a doratura.
  • Zuppa di verza e patate

    Zuppa di verza e patate

    Zuppa di verza e patate, un primo piatto completamente vegetariano caldo e confortante. Ottima da servire con dei crostini.Per preparare la zuppa di verza e patate, tagliate la cipola a fette sottilissime e stufatela in casseruola con l'olio. Pelate, spuntate la carota ed affettatela a rondelle. Rimuovete i filamenti dal sedano ed affettatelo. Unite le verdure alla casseruola e lasciate insaporire. Affettate il porro finemente ed unitelo alle altre verdure. Pelate ed affettate la patata. Unite alla casseruola la patata e tanto brodo vegetale da coprire completamente tutte le verdure. Lasciate cuocere per almeno 20 minuti. Nel frattempo sfogliate, lavate e tagliate a pezzetti la verza. Unite la verza alla zuppa e lasciate cuocere per ...
  • Bistecca campagnola

    Bistecca campagnola

    Battere le bistecche con l'impugnatura di un coltello o con un batticarne senza imprimere troppa forza per non sfibrare troppo la carne. In una padella rosolate le bistecche con la margarina, senza portarle a cottura completa e regolate di.Battere le bistecche con l'impugnatura di un coltello o con un batticarne senza imprimere troppa forza per non sfibrare troppo la carne. In una padella rosolate le bistecche con la margarina, senza portarle a cottura completa e regolate di sale. Ungete una teglia o una pirofila in Pyrex con del burro e create un primo strato con metà delle patate a disposizione. Regolate di sale e pepe a piacere. Adagiate le bistecche rosolate sopra le patate. Aggiungete ...
  • Melanzane ripiene

    Melanzane ripiene

    La ricetta delle melanzane ripiene cambia da regione e regione e da famiglia a famiglia. Questa è la nostra favolosa e ottima versione, provatela!Quando volete preparare le melenzane ripiene, rimuovete il picciolo dalla verdura, dopo averla ben lavata ed asciugata, quindi tagliatela a metà per il lungo. Incidete la polpa in profondità diagonalmente prima in un senso e poi nell'altro prestando attenzione a non bucare la buccia. Allineate le metà in una teglia, ungetene la superficie, salatele ed infornatele a 180°C per circa 30 minuti. Nel frattempo che le melanzane cuociono, mettete il pane in ammollo in acqua e lasciatevelo per 5-10 minuti o finché non risulterà morbido e ben spugnato. Sfornate la verdura e ...
  • Nighiri di salmone

    Nighiri di salmone

    Il nighiri di salmone è un piccolo bocconcino composto essenzialmente da riso e salmone, ma per chi ama il sushi è decisamente molto di più!Quando volete realizzare la ricetta del nighiri di salmone prelevate una piccola quantità di riso già cotto per sushi con la mano destra e modellatelo formando una polpettina allungata ovvero il nighiri. Tagliate il filetto di salmone ricavandone una fettina sottile. Tenete il nighiri nel palmo della mano sinistra e collocatevi sopra la fettina di salmone esercitando una leggera pressione con due dita della mando destra per adattare il pesce alla forma del riso. Disponete il nighiri nel piatto ed accompagnate con salsa teriyaki.
  • Risotto alla milanese

    Risotto alla milanese

    Il risotto alla milanese nella sua versione più tipica, la più amata, quella che regala un piatto unico nel suo genere e inimitabile.Sbucciate e tritate la cipolla, quindi mettetela a stufare in un pentolino a fuoco molto dolce con una noce di burro e un goccio di olio extravergine d'oliva. Nel frattempo preparate il brodo: scaldatelo se avete a disposizione del buon brodo di manzo o preparatelo con l'utilizzo di dadi. Unite il midollo alle cipolle e fate rosolare il tutto fino a che il midollo risulti quasi sciolto, a questo punto spegnete il fuoco e mettete il tutto da parte. Prendete una casseruola o ancor meglio una risottiera e fatevi fondere un bella noce ...
  • Crema di tahin allo yogurt

    Crema di tahin allo yogurt

    Anziutto mondate l'aglio e pestatelo con un po' di sale in un mortaio; poi aggiungetevi il tahin e amalgamatelo all'aglio. Unitevi quindi, poco alla volta, lo yogurt e il succo di limone, battendo con decisione, in modo da ottenere un composto.Anziutto mondate l'aglio e pestatelo con un po' di sale in un mortaio; poi aggiungetevi il tahin e amalgamatelo all'aglio. Unitevi quindi, poco alla volta, lo yogurt e il succo di limone, battendo con decisione, in modo da ottenere un composto liscio e denso. Aggiustate di sale. Servite in una ciotola, guarnendo con del prezzemolo tritato.
  • Pizzette fritte

    Pizzette fritte

    Perfette se dovete allestire il buffet di una festa o preparare una cena sfiziosa! Pochi ingredienti ma gran risultato!In una terrina stemperate il lievito con un po' d'acqua tiepida, unite due pugni di farina e lasciate lievitare il composto in un luogo tiepido per circa mezz'ora. Sul tavolo versate la farina a fontana e, al centro, lavorate il panetto lievitato con un pizzico di sale. Incorporate a poco a poco la farina aiutandovi con acqua tiepida e lavorate la pasta con energia per almeno 15 minuti o fino ad ottenere una pasta morbida ma elastica. Dividete la pasta in 12 pagnottelle e lasciate lievitare per circa un'ora sul piano di lavoro infarinato, coprendo con un ...
  • Scopri anche